venerdì 29 ottobre 2010

Chapeau: Leighton Meester




Prendi questo, spilungona tettonazza di Blake Lively! Tiè!


Mi sono incantata a guardare queste foto, dev'essere perchè ieri sera ho visto l'ultima puntata uscita di Gossip Girl, del quale non parlerò..... se non espressamente richiesto.

...

Edddddaaaaaaaaaai!

Lo so, ci sono (ex) colleghe che mi odiano per questo, per aver rivelato l'aborto di Meredith all'ultima puntata, per aver detto che Chuck -ovviamente- non sarebbe morto...
E' che io non la televisione non la guardo molto perchè vedo tutte le mie serie preferite (e sono parecchie: Desperate Housewives, Grey's Anatomy, Mad Men, Brothers & Sisters... senza contare tutte quelle che ho già visto dall'inizio alla fine: Calirfornication, Samantha Chi?, Lipstick Jungle...) in streaming, quindi rimango al passo degli americani. Ok, giuro che non dico nient'altro.

Solo che a me, Serena Van Der Woodsen, quella di Gossip e quella reale, sta proprio sulle palle.
Sarà che mi ricorda una mia conoscenza, una di quelle che le conosci alle elementari e poi ti trascini i complessi fino alla tomba.
Una di quelle sempre perfette, sempre eleganti, sempre adorabili.
Quelle magari bassettine ma con le tettonazze, che hanno sempre generato in me una strana forma di invidia. Eh sì perchè diciamocelo: se gli uomini da adolescenti si misurano il pisello, noi ci misuriamo (a occhio certo, farlo con il righello sarebbe pressochè inutile) le tette. Con una vera e propria maratona a chi arriva prima....alla III.
Io avevo la I in prima media, la II in seconda media e....basta. Lì son rimasta. Con le tette bocciate in seconda media.
Invece no, ci sono quegli scherzi della natura alte 1.60 con le poppe e inspiegabilmente, sempre fidanzate con ragazzi alti. Perchè io, dall'alto del mio 1.77 che diventa 1.90 quando ho i tacchi (cioè sempre), faccio una fatica boia a trovare uno straccio di uomo single e alto (e lo sapete bene voi che avete letto della Pertica da giugno in poi), perchè se li sono presi tutti loro! Loro! Le bassettine con le tette!
Insomma, Madre Natura quando crea fa dei magheggi strani 'tolgo qua e metto là': un cicinìn di tette e 8 metri di gambe...il fianco largo come una portaerei e la fronte stretta..... il naso largo e il culo alto.
Finisce che della perfezione di Serena mi annoio e preferisco Blair tutta la vita.
Tiè a tutte le Serena van der Woodsen della mia vita.


11 commenti:

  1. Maledetta Serina Van der Buzzen quando parla mi vien voglia di spegnere il pc e quando ride di buttarlo dalla finestra! Godo troppo adesso che ATTENZIONE SPOILER i due l'hanno abbandonata e qualcuno si è deciso a fregarla!

    God save Queen B!

    RispondiElimina
  2. Oh ecco... però non ho mica capito quella di Nate e il prof di Serena che cosa avranno in comune!
    E la tregua tra Chuck e B? Ma loro due SI AMANOOOOOOOO

    RispondiElimina
  3. Ma si ci ricadono presto sono troppo giusti!
    Per me c'entra qualcosa il tipo morto per overdose oppure è qualcosa che ancora non sappiamo, però il prof è figo (anche se il mio cuore è di Nate)

    RispondiElimina
  4. io ho una domanda... ma il fratello di Juliet (quello in prigione) si è già visto da qualche parte e io non me lo ricordo?

    RispondiElimina
  5. brava laura. e' la stessa cosa che ho pensato io.
    Non ricordo se me lo ricordo. Perchè ce l'ha tanto con nate (o il padre di nate)?
    Michela: a proposito di già visti, il prof figo ha fatto il figlio di rex su desperate in una delle ultime stagioni e sicuramente anche qualcos'altro. Però per me vince sempre Chuck. Nella versione falsopovero poi era da mangiare. Gnam.

    RispondiElimina
  6. aggiungo che il prof figo in mad men è (o era, mi sono bloccata alle prime puntate della quarta serie) il marito di Joan, la rossa tettona. Io lo trovo un po' inquietante...

    RispondiElimina
  7. Desperate mai guardato..quindi ti piacciono quelli stronzi forte :D

    RispondiElimina
  8. Ti ho scoperta ieri e già ti adoro.
    Io di solito sono una lettrice silenziosa, è difficile che commenti, ma leggendo il post non ho potuto fare a meno di trovarmi completamente d'accordo con te (se non fosse che io sono alta 1.60, ma niente tettone o ragazzi sopra l'1.75, quindi non odiarmi. E avevo il diario di Lupo Alberto).
    Non sopporto Blake Lively (che non mi sembra neanche tutta questa bellezza, a dire il vero), sopporto ancora meno il suo personaggio (sempre con quel suo modo di fare apparentemente gentile e tremendamente ipocrita) mille volte meglio Blair, per eleganza, bellezza e carattere. Quanto è difficile tollerare tutte le Serena Van Der Woodsen che si incontrano! Ne avevo anche io una nella mia classe, sembrava impossibile per chiunque non subirne il fascino. Mah.

    RispondiElimina
  9. Zitella, ti stiro e ti ammiro! OHHHHH, diciamolo a queste stronzette bassette che non possono mirare a uomini sopra 1.75! Che già fighi alti ce ne sono pochi (pochissimi) se poi se li fregano loro ADIEU!

    RispondiElimina
  10. C'è una Serena van der Woodsen nella vita di ognuna di noi. E' come la cellulite, la vedo, la sento e non la curo.

    RispondiElimina

Condividimi tutta