martedì 25 gennaio 2011

And the nominees are...

Dio, lo so che sembra che ne stia facendo una malattia, ma giusto come stavo dicendo oggi a pranzo ai miei colleghi (in questa azienda ogni santo è buono per NON parlare di lavoro, pur di non rovinarmi il pranzo parlerei anche di Ruby Rubacuori) io ho sempre guardato la tv con l'intento di vedere cosa si mettevano le partecipanti femminili.
Dai tempi di Milly Carlucci e di Scommettiamo Che...? (oh, cosa vi devo dire, io sono cresciuta con Frizzi, la Milly, il Maestro Mazza e al massimo Europa Europa con la Gardini) e di quelle gran croste che si metteva (che saranno stati dei gran Mattiolo, così a spanne), fino alla Parodi di Cavalli vestita a Donna Sotto le Stelle (ancora sogno di scendere quella scalinata), fino a tutte le squinziette che hanno calpestato il palcoscenico del Festivalbar (Panicucci Raperonzolo Docet) la curiosità di scoprire cosa indossavano (e sopratutto come stavano messe) è sempre stata la molla che mi ha fatto scattare verso il telecomando. E infatti non c'è da stupirsi se è nato questo blog. Alla fine era lì, sotto i miei occhi.

Tornando agli Oscar, le nomination le trovate integralmente qui.
Ma quelle che interessano a noi sono:

Miglior Attrice
Nicole Kidman
Jennifer Lawrence
Natalie Portman
Michelle Williams
Annette Bening

Miglior Attrice Non Protagonista
Amy Adams
Helena Bonham Carter
Melissa Leo
Hailee Steinfeld
Jacki Weaver


Ricapitoliamole:
Nicole Kidman – L'unica domanda che tutti continuiamo a farci non è perchè non abbia ancora vinto un Oscar*, bensì perchè ha adottato due figli con Cruise se poi entrambi hanno avuto dei figli naturali?
Sappiamo tutti che quasi sicuramente si vestirà di bianco o di noia;

Jennifer Lawrence – Mai vista, mai sentita. Si butterà su uno di quei designer che sfondano solo in US tipo Monique Lhuillier, Romona Keveza o Zuhair Murad. In alternativa, prevedo dei grandi classici della mmmouda americana: Carolina Herrera, Oscar de la Renta. Massimo massimo un Marchesa, anche se credo che tutti i Marchesa dell'ufficio stampa se li ciuleranno le altre;

Natalie Portman – Ebbbastaaaa! Ma vattene a spagnottare sto bambino da qualche parte in Francia, ritirati! Hai rotto i maroni! Capito Natalie? Hai rotto i ma – ro – ni!
Spero che non scelga nuovamente di fare la indie con qualcos'altro di Viktor & Rolf e si rassegni a celare con garbo il pancione in qualcosa che non assomigli ad uno straccio dal negozio 'tutto a 5, 10, 15 Euro' di Via Plinio.
Dovrebbe baciare il culo delle designer di Rodarte visto che il successo di quel film è dovuto ai loro meravigliosi costumi;

Michelle Williams – Sì! Sì! Sì! Pregate dio che vinca sto Oscar così smetterà di essere famosa per essere solo la ex compagna del povero Heath Ledger e comincerà ad essere 'Quella che partendo da Capeside è arrivata a Hollywood senza passare da Scientology e ha pure vinto un Oscar'. Michelle cara, ti prego non mi deludere lo sai che ti voglio tra le Chapeau degli Oscar. Ti prego, lascia a casa le margherite di Valentino e ricordati quanto eri bella a Venezia con il tuo Jason Wu color crema e strappa dalle mani di quella Carey Mulligan il trono di Lovely Talented Biondina d'America!

Annette Bening – Alt(r)a Scuola. Classe 1958, mi aspetto un classico Armani. Direi quasi un Lorenzo Riva.
Spero che non lo vinca solo perchè l'America non è un paese per vecchi ma di fatto ha già vinto un Golden Globe quindi potrebbe avere l'Oscar in tasca.

Amy Adams – L'avevo confusa inizialmente con Isla Fisher e quindi già solo per aver recitato in quel capolavoro del retail che è 'I love Shopping' (che ho letto all'età di 11 anni, e poi uno si chiede il perchè di certe cose no...) si meritava la mia stima. Invece non è lei, ma essendo l'unico nome che mi è famigliare, spero che vinca.
 
Helena Bonham Carter – Oddio NO.
 
Melissa Leo – E' una sciura, quindi non mi interessa.
 
Hailee Steinfeld - Ossignore. Ma è del 1996! Ma quanti anni potrà mai avere una nata nel 1996? Tipo... mmmh...8?
Spero che non finisca a mettersi i cerotti sui capezzoli come Hayden Panettiere.
 
Jacki Weaver – Sciura, vecchia, brutta e con qualche problema con le sopracciglia. Quindi, NO.

Ecco però che, aspettate! Ho intercettato una collega che di solito segue da sveglia l'intera maratona degli Oscar in diretta (quindi ha tutto il mio rispetto visto che lavora nella mia stessa caserma e in più ha un pargolo da pargolare):
- 'Dicci COLLEGA, quali sono le tue impressioni a caldo delle nominations?'
- 'Son curiosa di vedere Michelle Willliams se e come rimedierà alla stroncatura che si è guadagnata a Fashion Police per il suo abito… Si dovrà rifare alla grande, probabilità di vittoria: buone!
Natalie Portman avrà un pancione che la farà ancora più nana di quello che è già adesso quindi anche per lei sarà dura (vincerà lei visto che si è già preso il Golden Globe? Però è dappertutto, sta un po’ stufando, si ok è tanto carina ma bastaaaaaaa)
Nicole Kidman : noooo basta… è troppo rifatta e ha perso il suo fascino al contrario di Annette Bening che pur invecchiando è meravigliosa
Tra le candidate non protagoniste : Amy adams e Melissa Leo non le conosco bene però anche loro sono lanciatissime e credo abbiano molte probabilità di vittoria. 

Bene amiche, chiudiamo il collegamento con l'ufficio confinante e diamo la linea allo studio.
Ultima pillola prima di lasciare l'ufficio: oggi mi trovo stranamente d'accordo con Franza Zozzani . Secondo voi, a chi si riferisce?





* Dalla regia mi hanno appena informata che in realtà un Oscar sul caminetto già ce l'ha, dal 2002 per The Hours. Fosse stato per me glielo avrei dato per Moulin Rouge!
SHARE:

14 commenti

  1. ..anna dello russo è un colpo in un occhio..

    RispondiElimina
  2. anche io ho scambiato Amy Adams per la Fisher costringendo il mio fidanzato a guardare il film "Una proposta per dire sì" al grido di "ma c'è quella di I love shoppingggg" :p
    è carina, però non l'ho mai più vista in giro...oppure l'ho sempre scambiata per Isla >.<

    RispondiElimina
  3. la speranza è che a nessuna delle signorine candidate alla statuetta venga in mente di farsi consigliare da A.d.R. a meno che non vogliano andare all'slunga ha ritirare i premi vinti coi punti fragola.
    e si, confermno il commento al post precedente.
    la micky a me piace. e la vedrei bene con uno chanel couture, ecco. non sarà avanguardia pura, ma ha sempre il suo perchè.

    s.

    RispondiElimina
  4. lo sai che ti adoro vero???

    RispondiElimina
  5. Ma dai quella di tom e nicole è come la mia del principe Alberto, lui ha fatto come ridge pareva essere sterile tanto che anche dal primo matrimonio nn ha avuto figli. La suri è figlia della provetta (e di un donatore anonimo somigliante a tom, i fanatici dicevano addirittura del fondatore di scientology-in effetti è somigliante)

    RispondiElimina
  6. Ps anche la sozzani però con sto capello alla carrie a 70 anni, anche no, ripigliati frenca!

    RispondiElimina
  7. Più che un colpo in un occhio direi che è un colpo allo stomaco...
    Cmq per i red carpet qua ci metteremo a fare i pronostici... Michelle con Chanel Couture tutta la vita. Fanno in tempo a mettere la SS11 di Couture...

    RispondiElimina
  8. Tutto rispetto per la Sozzani! La Dello Russo sta scadendo sempre più velocemente nel trash..

    RispondiElimina
  9. Sulla Dello Russo non mi viene in mente altro che un grande BBBRRRRRR, oVVoVe!
    Dopo aver visto The king's speech, l'oscar alla stracciona Helena Bonham Carter glielo darei di corsa.
    Io sono in ansia per la categoria maschile, DEVE essere l'anno buono!
    Fran

    RispondiElimina
  10. Nathalie! Nathalie vince tutto! Non ho neanche visto Black Swan ma non importa, Nathalie all the way.

    RispondiElimina
  11. oh io credo che si riferisca un po' a tutte...soprattutto perchè nomina gente mai vista e mai sentita!ahahaha...e poi lei esalta Brian Boy..mah...comunque...io credo che ci sarà il colpo di scena...la Lawrence batterà tutte...così per dire un nome a caso.

    RispondiElimina
  12. è proprio vero che Amy e Isla si somigliano...anche io pensavo fossero la stessa persona! La peggio vestita in tv, dopo la De Filippi, è Michelle Hunziker...che avendo le fisique du role potrebbe mettersi di tutto...e indossa spesso degli orrori!

    RispondiElimina
  13. Zitella sei un mito!!!Come rallegrarmi un'altra schifosissima, merdosissima giornata di lavoro!
    Michelle in Chanel tutta la vita!
    Anna Dello Russo:OVVOVE!!!
    Lucia

    RispondiElimina
  14. Ma è questa? :-)
    Amy Lou Adams (Vicenza, 20 agosto 1974) è un'attrice statunitense

    nata a vicenza :-) mi fa sorridere questa cosa sono scema lo so

    RispondiElimina

Condividi

Blogger Template Created by pipdig