mercoledì 19 gennaio 2011

Mamme

Avete presente quando avete un dubbio, una paura, un'ansia che temete perfino a dirla a voce alta?
E poi arriva vostra madre e con un misto di saggezza, saccenza e ingenuità propria delle madri infila le sue domande come un piede di porco nelle vostre sicurezze scardinando la vostra indifferenza e la noncuranza nella quale avevate riposto la vostra paura?

Ecco.

Io posso essere sicura quanto volete di aver speso con garbo e con giudizio quei 500 Euro per il mio cappotto di cashmere. Mappoi arriva lei. E con il suo occhio di sarta mi guarda, alza un sopracciglio (sì sì, come Miranda) e ti dice 'Sì, bello. Ma io me lo immaginavo diverso. E poi dietro ti è un po' grande'.
Oppure sei convinta che acquistare la Balenciaga sia la mossa che cambierà la tua esistenza di wannabe provinciale, che hai scelto la borsa giusta per spendere quei 600 Euro (661 per la precisione) (sì sì, l'ho presa grazie allo sconto dipendente di una mia amica) e poi lei la guarda, la prende in mano, la soppesa e sentenzia 'Ma non è un po' troppo sportiva per te? Ma e qua non è un po' rovinata?'.
Posso essere sicura di stare bene con il rossetto rosso, con le sopracciglia fatte in una certa maniera, con lo smalto scuro. Poi incrocio il suo sguardo a pranzo e 'Non dovresti mettere lo smalto scuro se non hai le unghie perfette'.
Posso essere sicura di aver trovato il prodotto per lo styling del capello perfetto. Quello che credi di aver cercato per tutta la vita. Che ti dimezza il tempo trascorso in bagno. Che ti risparmia di usare la piastra ogni fottuto giorno della tua esistenza. Il prodotto che ti dà quel look da spettinata che tanto vai cercando da decenni. Mappoi sai che, nonostante tu glielo abbia già anticipato al telefono di essere arrivata a questa Sconvolgente Scoperta che Ti Ha Cambiato La Vita, lei tra qualche settimana ti vedrà dopo quattro ore e mezza di treno ed esordirà con un candido 'Bentornata a casa! Ma cosa hai fatto ai capelli?'.
E cadono anni di certezze, di sicurezze costruite guardandoti allo specchio con severo giudizio, con ipercritico pessimismo.
Puoi essere anche sicura di aver fatto sesso (quasi) sicuro, sei certa che negli ultimi giorni hai avuto un umore intrattabile, sei certa inoltre di avere un ciclo splendidamente irregolare da ben 15 anni per altro ereditato da lei, sei certa che quel mal di schiena che ti ha stesa lunedì era uno di quei mal di schiena da premestruo, sei certa anche che quella sottile sensazione alle ovaie si una segno del ciclo in arrivo e pur manifestando una certa dose di noncuranza alla domanda 'Ma non ti sono venute ancora?' rispondendo 'No, mamma', lei con il suo piede di porco scardina le tue scarse certezze (perchè si può mai sapere che fine fanno gli spermatozooi? Quegli animaletti del cazzo?) con un tono di voce dolcemente stridulo ti fa 'Ma non sarai mica incinta?'.

Lo sapete no, che ci sono domande per le quali dio ci ha graziati dal pensare una risposta.
Come 'Amore ti sembro grassa?' - 'NO'.
Come 'Amore come sto?' - 'Splendidamente'.
Come 'Figlia mia sei incinta?' - 'NO, mamma.'

Poi ti ritrovi la mattina, alle 8.35 nella farmacia sotto casa (non quella con il farmacista che ci prova, l'altra) a chiedere un test di gravidanza, a buttare letteralmente nel cesso 15 Euro e, una volta in ufficio, chiuderti in un bagno di due metri per uno (non pensavo esistessero bagni più piccoli del mio) a pisciare su un bastoncino l'acqua che hai bevuto a colazione. Poi a sederti sulla tazza e a fissare il cellulare e il bastoncino. Il bastoncino e il cellulare.

Per tre, lunghissimi, minuti.

E quando vedi comparire la lineetta (UNA), ringrazi il tuo angelo custode.

E già che ci sei aspetti altri due, lunghissimi, minuti. 

Perchè non si sa mai.

Poi torni alla scrivania. Lievemente più sollevata.

Anche perchè non mi sono ancora venute.


SHARE:

14 commenti

  1. una che ha speso 995 fottuti euro da balenciaga ;-)19 gennaio 2011 14:28

    Ohh conosco conosco..te pare..
    (potrei uccidere per uno sconto dipendente da balenciaga, SAPPILO)

    Non ho mai provato la sensazione di terrore della possibile gravidanza ma tesoro.... posso immaginare!
    Evviva!!!

    RispondiElimina
  2. aiuto...sia sempre ringraziato l'angelo custode!
    vedrai che arrivano!

    RispondiElimina
  3. Conosco quella sensazione...terribile!! Quei due minuti...che orrore.

    RispondiElimina
  4. Quandoleggo queste cose mi fate venire l'ansia ragazze... non ho mai avuto un ritardo.. sarò in grado di avere figli????????

    RispondiElimina
  5. Prova il brivido e lanciati nel vuoto il prossimo mese.

    RispondiElimina
  6. oh, my God, cosa non mi fai tornare alla mente.. io di solito facevo l'abatjour, o meglio, aiutavo l'amica di turno a non cadere dentro il water!!

    RispondiElimina
  7. mia madre ormai potrebbe farmi quella domanda solo con speranza... se non fosse per il fatto che la cosa non sarebbe in costanza di matrimonio (quindi direi che mi ammazzerebbe per poi tenersi il nipote!)

    RispondiElimina
  8. dio, l'angoscia del test di gravidanza, il pisciarsi sulle mani (l'opzione del bicchiere la leggi sempre DOPO e non te la ricorderai MAI), l'attesa del risultato contandosi le pulsazioni con due dita sulla giugulare.

    ah, le tante gioie nella vita di una donna.

    RispondiElimina
  9. No vabbhè. Il BICCHIERE. Non ci sarei MAI arrivata. Nemmeno alla menopausa.

    RispondiElimina
  10. Che culo! Se potessi comprarmi la balenciaga con lo sconto dipendente mi rimarrebbe 1 euro dato che il mio stipendio ammonta a 662 euro!
    (con simpatica ironia! e poi io preferisco prada!)

    RispondiElimina
  11. ...per anni mi veniva il ciclo tipo ogni 2 o mesi.....niente di grave diceva il ginecologo: NIENTE DI GRAVEEEEEEE?????????TE LO DICO IO CHE INVECE E' GRAVE, OGNI SACROSANTO MESE AVERE QUELL'ANGOSCIA....non ringrazierò mai abbastanza l'inventore della pillola..!! Per il discorso madre..bhe..che dire, avrei potuto scrivere io tutte le tue parole.......specie sul cappotto, sui capellie E SULLE UNGHIEEEEEEEEE!!

    RispondiElimina
  12. Tutti quei soldi x una borsa tu sei PAZZA!
    cmq....
    hai fatto il TDG e non mi hai detto niente.........credimi amore mio....quello che hai provato tu è NIENTE in confronto a quello che si prova quando il risultato che di da è POSITIVO....
    F

    RispondiElimina
  13. hai descritto mia madre...quella che quando desideravo il vestito di Barbie fior di pesco mi diceva...sei troppo cicciottella!Quanto al test di gravidanza...arriverà il giorno in cui vorrai disperatamente veder comparire la seconda lineetta...te lo garantisco! Fidati di un'esperta di test ...e madre felice di un nanetto di pochi mesi. Quando spendi 15 euro per avere una risposta negativa...tornano sempre... il giorno dopo ovvio!

    RispondiElimina
  14. Ah si si certamente! Ma io onestamente non vedo l'ora di formare la mente e il guardaroba di una mini me, solo che per quanto mi piacerebbe essere una mamma ggggiovane non è ancora il momento giusto (tipo, che so, manca il fidanzato, la casa...cose così!)

    RispondiElimina

Condividi

Blogger Template Created by pipdig