Blog umoristico ma molto realistico di fitness, moda e celebrities. Vivo a Milano e lavoro nella moda, sul web mi chiamo Zitella Acida ma se mi incontri per strada chiamami Lucia!

venerdì 11 novembre 2011

Cose che amo VS Cose che odio

Continua la saga delle Cose che amo Vs Cose che odio, altrimenti detto Manualetto di Convivenza con ME

Cose che odio - Aggiornamento

1. Le -prolungate- conversazioni telefoniche pubbliche [In ufficio, in sala d'aspetto, in casa, in cucina. Mia madre s'incazza, sono anni che lo fa, perché quando mi chiama qualcuno io mi alzo ed esco. Lei la prende sul personale, come se io oltre quella porta vivessi in una realtà parallela di cui non voglia in alcun modo parlarle. In realtà a me sembra solo, per una volta, educazione]

2. I dolci al cucchiaio [Questa è la definizione formale che il mio ex è riuscito ad individuare nell'italiano corretto, io ho sempre detto “quella roba molliccia lì, io non la mangio”]





3. I morti su Facebook [Steve Jobs. Ok. Ero affranta anche io. Simoncelli. Ho pianto tutta la domenica. E anche alle interviste e al funerale. Ogni lutto può riaprire le ferite del cuore. C'è a chi Steve Jobs fa pensare a chi è morto per il cancro. C'è a chi Simoncelli fa pensare a chi se ne va a causa di un incidente. Quello che non sopporto sono i messaggi lasciati sulle bacheche pubbliche di chi se n'è andato. Sono oggettivamente inutili, sono messaggi personali, intimi. Le preghiere fatele a Dio, non a Mark Zuckerberg]

4. Quelli che parlano di sè in terza persona su Facebook [Giulia è stanca, Giulia pensa che la gente è strana, Giulia va in palestra, Giulia oggi non si alzava dal letto... Ma qualcosa di più interessante ce lo riesci a dire, Giulia?]

5. Aspettare che si filtri l'acqua nella caraffa quando ho sete [E poi di fissarla sbavando mentre scende, goccino dopo goccino, con una pressione che nemmeno una flebo riesce ad andare così lenta]



6. Quelli che mi dicono che sono acida [Maddai. No, non sono acida. Dovevi conoscermi cinque anni fa allora. Mi diresti che sono un zuccherino]

7. Quelli che mettono citazioni in latino all'interno delle conversazioni a muzzo, giusto per darsi un tono ['Cum grano salis', 'Sic transit gloria mundi', 'do ut des']

 
8. Le facce da culo di quelli a cui chiedi il significato delle citazioni in latino come se non averlo avuto nel corso di studi significhi che si è diplomati in Ignoranteria ['Ma come, NON SAI cosa vuol dire sic transit gloria mundi? Ma cosa facevi a scuola?' - 'Ragioneria, e tu la sai la differenza tra un rateo e un risconto?']


Cose che amo  - Aggiornamento

1. Il tortino di cioccolato con il cuore caldo [Con un cicìn di panna. E poi #ciao, posso anche morì


2. Non riuscire a pronunciare la parola "sneakers" [Snichers? Snechers? Ma perché non le chiamiamo scarpe da ginnastica come 10 anni fa?]

3. La copertina [Per il principio 'Mani Fredde Cuore Caldo come il Tortino'. Si tratta di un concetto di vita. Non posso stare sul divano se non c'è la copertina. MARI, CAPISCIMI. Ne ho BISOGNO. Possono esserci anche 25 gradi in casa, ma io voglio la mia fottuta copertina sulle gambe. Nel mio bucolocale ora ne ho due. Non ho nemmeno abbastanza gambe per usarle entrambe]


4. “Ma sei dimagrita?” [Sì! Sì! Dimmelo ancora!

5. Assistere ad una presentazione della mia vecchia azienda e avere la sensazione di guardare le foto di famiglia in sala riunioni [Ma aggiungerei anche 'essere seduta ad un tavolo di manager e rendersi conto, oltre al fatto di aver lasciato il cellulare acceso, di essere la più giovane presente']

6. Quando i miei lettori mi dicono 'ma sei una topolona!' [Chiariamo questa storia della scarsa stima. Io vi ringrazio anche, io topolona non mi ci sono mai sentita ma lo posso anche sembrare, ma non lo sono, dài. Mento bene, mi metto giù che dici 'Oh ma questa?', ma è tutto merito del mio 1.77 di altezza, che con uno sputo di tacco faccio subito torre e allora sì, ve lo confermo, altezza mezza bellezza. Cheppoi io ve lo dico, questa storia dell'altezza agli uomini, mette una paura fottuta].

SHARE:

35 commenti

  1. Roba molliccia...bleaaaah!ç_ç ti capisco! :D

    RispondiElimina
  2. Tanti Quori per la copertina, uno stile di vita.

    RispondiElimina
  3. Cielo! Pensavo di averla solo io una Giulia che su fb parla di sè in terza persona, invece noto con angoscia che è un fenomeno diffuso. Dovremmo iscriverci ai Guglisti anonimi per disintossicarci!
    S.
    http://ssuburbss.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. ha ha :)
    ma "a muzzo" che cosa vuole dire, da dove viene questo modo di dire?
    m.

    RispondiElimina
  5. Concordo su tutto!! e il torntino... *__*
    LoveU zit!!

    RispondiElimina
  6. Ma quanto hai ragione sui morti su FB?e non solo quelli famosi,anche per quanto riguarda le persone comuni...muore un conoscente e aprono una fanpage -.- "Le preghiere fatele a Dio, non a Mark Zuckerberg" lo vorrei scrivere ovunque!
    E brava Zit che ha la caraffa filtrante ed è dimagrita ;)

    RispondiElimina
  7. ma perchè esiste qualche folle che sta sul divano senza copertina?!
    Copertina rulez!

    Amo il tuo odio n.3! <3

    RispondiElimina
  8. La copertina!!! Io la mia me la tengo anche sopra il piumone... perché è la copertina! ;)

    RispondiElimina
  9. 1,77! sei alta e alla mano come la ferrogna! ♥

    RispondiElimina
  10. Cassandra Gemini11 novembre 2011 13:43

    ah ah ah, mi aggrego al commento di Valentina :D
    ok, a parte la Merdagni, concordo parzialmente con le telefonate (nel senso che io al telefono non rispondo proprio, D E T E S T O parlare al telefono) e totalmente coi morti su fb. e poi d'accordissimo anche per la copertina e un po' anche per il tortino col cuoricino caldo (salato batte dolce, ma recentemente ho scoperto di riuscire a fare questa bontà in versione vegan e sono soddisfatta di me stessa).

    RispondiElimina
  11. Nooooo daiiiii i dolci al cucchiaio sono fantastici, quelli cremosissimi che ci affondi il cucchiaino...slurp...

    RispondiElimina
  12. Pollice verso per le telefonate pubbliche anche da parte mia. Anche se ammetto che quelle della Quarantenne Scoppiata e quelle della Giovane Oca Giuliva qui nell'open space sono validi diversivi alla noia dell'ufficio.

    RispondiElimina
  13. ma dai, mi fai un post a parte su questa cosa dell'altezza/bellezza che agli uomini mette paura. Io per arrivare a 1.77 devo mettermi un tacco 12...

    RispondiElimina
  14. Allora tu ed io ci guarderemmo dritte dritte negli occhi!

    RispondiElimina
  15. assolutamente d'accordo su tutto, soprattutto sull'ultimo discorso!
    M.

    RispondiElimina
  16. dal mio metro e 75 confermo assolutamente che l'altezza delle donne mette davvero una paura fottuta agli uomini. Che palle.

    E comunque, viva la copertina.

    RispondiElimina
  17. Perchè, la borsetta dell'acqua calda elettrica aggiunta alla copertina?
    Nè io nè i miei gatti possiamo farne a meno.
    Ah, odio quelli che cercano di passare avanti quando sei in fila.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  18. Totalmente d'accordo con tutto quello che hai detto, soprattutto sul latino e su quelli che ti danno dell'ignorante se non l'hai studiato.

    RispondiElimina
  19. Ho aspettato tutta la vita che qualcuno mi dicesse "sai, ti trovo un po' sciupata", dopo un periodo di anoressia autoindotta (io la chiamo dieta), ora che è successo posso morire in pace ;D
    no, sul serio, sono soddisfazioni!e la tua lista mi piace, sebbene mi piacciano anche i dolci al cucchiaio, purtroppo..

    RispondiElimina
  20. ciao...dunque partiamo dal fatto che anche io ADORO il tortino al cioccolato con il cuore caldo !! è una figata tremenda !! come del resto anche io non posso fare a meno della mitica copertina !!
    per quanto riguarda le cose che odio....sono d'accordissimo con te...quelli che quando chiedi la traduzione delle frasi in latino ti guardano come se fossi una sfigata,ignorante,triste e poverina...mi danno davvero sui nervi !! diventerei a quel punto davvero ignorante e maleducata prendendoli a sberle !! baciiii

    RispondiElimina
  21. 1.77 come la ferragni? ahahahahahha
    ti seguo sempre, ti adoro!

    RispondiElimina
  22. Fan della copertina anche in estate: PRESENTE!!
    Fan del tortino cameo che ci vogliono 10 minuti e poi godi per altri 10: PRESENTE!
    Fan del sei dimagrita, anche se sono solo vestita di nero: PRESENTE!
    Sei sempre mitica (anche mia madre si inacida quando vado a parlare al telefono da un'altra parte..)

    RispondiElimina
  23. Io adoro i dolci al cucchiaio, anche l'onomatopea fa venire l'acquolina in bocca A-L-C-U-C-C-H-I-A-I-O. Detesto la Brita, il tortino con il cuore di panna squagliata che fuori è gnucco, le copertine sempre troppo corte e le verticalmente avvantaggiate. Però si sa, possiamo volerci bene ugualmente.
    'Tacci tua mi hai persino fatto passare al Dash anche se il Dixan regalava la consegna gratuita su Esselungacasa. Tz.

    RispondiElimina
  24. ..e quelli che vogliono darsi un tono facendo finta di sapere il latino e poi scrivono su Fb carpE diem? che scempiaggini!!!!
    e poi: il tortino con il cuore caldo è l'apoteosi, ma per mangiarlo devo previamente assicurarmi che ci sia un bagno nei miei pressi!!!

    RispondiElimina
  25. Perchè? E' diuretico?
    Lucilla

    RispondiElimina
  26. dal mio 1.78 m concordo sull'altezza quale mezza bellezza! :D

    RispondiElimina
  27. Copertina.
    Il mio regno per il plaid sul divano in cui avvolgermi ogni volta che mi metto comoda, con qualsiasi temperatura
    (che per altro può anche essere utilizzata come salva-chiappe quando ci sono 40 gradi in casa e rischi di lasciare la pellaccia delle natiche ogni volta che ti alzi dal divano in pelle.)

    RispondiElimina
  28. che bel post :D passa da me...

    WWW.CELYNEGLAM.BLOGSPOT.COM

    RispondiElimina
  29. Quanto fanno paura le donne alte... concordo dal mio m e 76. Tutti gli ometti più piccoli di te (e se metto i tacchi, il numero cresce) che ti guardano con timore. Ammetto che sia una bella sensazione, però!
    E poi si, il tortino di cioccolato con la panna è veramente una mouth watering death. :)

    RispondiElimina
  30. 'Ma come, NON SAI cosa vuol dire sic transit gloria mundi? Ma cosa facevi a scuola?' - 'Ragioneria, e tu la sai la differenza tra un rateo e un risconto?' ti stimo tantissimo per questa frase essendo anch'io diplomata in ragioneria. che ci vuoi fare: alle superiori quelli del liceo di sentono i migliore, all'università quelli di ingegneria..

    RispondiElimina
  31. IL TORTINO AL CIOCCOLATO = DROGA

    RispondiElimina
  32. è vero, sì, lo ammetto: alle superiori noi del liceo ci sentivamo chissachì, ma che volete farci, quando passi ore chino su una versione di greco imprecando contro tutti i retori, alla fine devi trovare una ragione per giustificare questa scelta infame! e c'hai ragione Lillaby, all'università quelli di ingegneria si sentono i migliori, anzi MIGLIORI. il fatto poi che non azzecchino un congiuntivo neanche per sbaglio è un altro paio di maniche.

    Sere

    RispondiElimina

Condividi

Blogger Template Created by pipdig