lunedì 14 novembre 2011

La tragedia tutta maschile dell'essere più basso di Lei

E' un argomento che inevitabilmente mi tocca da vicino, essendo alta 1,77 (giuro, non lo sapevo che anche la Ferragni è alta così ma il fatto che voi lo sappiate mi preoccupa).
Sono alta, molto alta per essere una donna. Non ne conosco molte più alte di me.
Da Donna Alta vi posso dire che ci sono un paio di cose che mi fanno uscire di testa. Ad esempio le osservazioni sulla mia scelta di calzature.
Hanno i tacchi. E QUINDI?
La scelta delle scarpe è una questione di stile, di buon gusto, di buon senso. Non sono degli strumenti ortopedici. Le scarpe con il tacco non servono per farci diventare più alte. Se fosse così, andremmo in giro con i trampoli.
Io metto i tacchi perché amo quella speciale andatura che regalano i tacchi. Non si tratta dell'altezza, dei 13 cm in più che mi regalano. Non è che l'aria lassù sia così buona, non è che sento prima quando piove, non è che mi diverte non sentire metà delle conversazioni intorno a me perché si svolgono circa 20 cm sotto il mio naso.
Mi piace la forma della gamba, con i tacchi.
Mi piace come cadono i pantaloni, con i tacchi.
Mi piace quella sensazione che ho di essere più magra, con i tacchi.
Non sopporto poi, quando qualcuno mi vede passare e 'eh, ma quanto sei alta' con quel tono infastidito, come se la prendesse sul personale di essere più basso di me, come se io dall'alto del mio metro e ottanta potessi fargli del male, come se da piccolo avesse fatto rissa con lo spilungone seduto davanti a lui al cinema. Non è un tono rassegnato, quello delle banalità tipo 'eh, vedrai che oggi piove', 'è tutto aumentato con l'euro' ma proprio infastidito, invidioso e pure un po' stupido.
Sono alta, ma prometto che non vi faccio del male.



E veniamo al punto di vista maschile.
Uomini bassi che stanno con donne alte ce ne sono, basta pensare a Tom Cruise o a Scott Shuman.
E allora perché ogni volta io combatto con i mulini a vento?
Certo, a voler compilare una personale wishlist del mio uomo ideale direi che sarebbe:
alto (almeno 1.90)
intellettuale (di sinistra, c'era bisogno di dirlo?)
capelli rasati (mmmh)
autosufficiente (e con questo non intendo che abbia la macchina, ma che sia mentalmente, finanziariamente e fisicamente indipendente da qualsiasi entità genitoriale e non).
Ma sono una personcina intelligente, io lo so che il fatto che il mio uomo sia alto 1.90 alla fine della fiera non conta un cazzo purché che mi faccia sentire bene. A quanto pare però, il fatto che io sia una spanna sopra agli uomini turba.
Una lancia però a favore dell'altezza mezza bellezza sfatiamola: 'sul piano orizzontale l'altezza non conta', 'omo basso tutto casso', la legge della L.... BALLE.
Parlo per esperienza. Io 1.76 all'epoca (sì, io cresco ancora) lui 1.68. Lo amavo tantissimo. Ma a letto, la differenza, c'è.
Certo la pagnotta la si porta a casa lo stesso e magari lì per lì non ci si fa nemmeno molto caso.
Poi però ti capita di stare con un uomo diverso, che so, di 1.90 e allora la differenza, si sente.

Un'altra cosa che mi fa uscire di testa è che nei periodi in cui sono stata fidanzata o ho frequentato gente più bassa di me, notavo una certa reticenza a farsi vedere in giro insieme, mano nella mano (sì, io sono una da mano nella mano, ok?).
Più che umiliante ho sempre trovato la cosa molto, ma molto, stupida.
E non è una questione di intelligenza o di cultura, difficilmente esco consapevolmente con uomini ottusi.
La questiono dell'altezza non ci mette molto ad emergere, si tratta di un problema operativo già a partire dal primo bacio.
E' ovvio che un momento come il primo bacio deve essere un minimo studiato, non è che ci si possa baciare così a random davanti ad un cantiere dell'a2a. L'uomo pensa, pianifica, dice 'mò quando sta zitta la bacio'. Oppure 'adesso sotto casa la bacio', o ancora 'le prendo la mano quando siamo in duomo e, seduti sui gradini, la bacio'.
Ci sono quelli anche che ti baciano mentre stai parlando (true story), forse per farti tacere, forse perché annoiati dalla conversazione. O quelli che vanno sul sicuro e ti baciano in macchina, ancora, sotto al portone (yaaaawn).
Dopo il primo bacio il problema diventa, se ci si arriva, la Prima Volta ma non sono come Kim Kardashian che sto qui a raccontarvi della posizione speciale per fare sesso con gli uomini bassi.

Mi dicono che è la questione altezza è da vedersi sotto due punti di vista diversi ma collegati: l'orgoglio e la virilità sessuale.
La donna deve essere inferiore, nel senso buono del termine” - “Non esiste un senso buono del termine” (cit.).

E' una questione di orgoglio perché il problema si presenta anche quando si cammina per strada. Un uomo dovrebbe essere fiero della sua donna e invece ti ritrovi lì, a guardarmi dal basso in alto, a dirmi “oh mi fa male il collo a parlarti”.
Tu, piccolo uomo, non ti senti stupido a dire una cosa del genere? E se ti soffermassi ad ascoltare quello che sto dicendo piuttosto che sul tuo torcicollo?
Oppure in casa, quando si sta sul divano. Si sta lì, aggrufolati come due cuccioli nella cuccia, e tu piccolo uomo mi dici che ti fai problemi perché tu vorresti abbracciarmi per farmi sentire protetta mentre invece hai paura che sia io ad abbracciarti e a farti sentire protetto? Ma che, ti fa schifo essere abbracciato? Ma che, credi che io per sentirmi protetta mi basti un abbraccio?

E poi, finalmente, la questione sessuale.
Piccolo uomo, non trovi avvilente sentirti ammettere così candidamente di aver paura di affrontare una donna a letto? Che sia io, che dio solo sa se sono santa o puttana a letto, o che sia la miglior performer del mondo tra le lenzuola, l'uomo basso pare disposto a rinunciarci pur di non doversi misurare con l'effettiva differenza nell'ampiezza del torace, della lunghezza delle gambe e della larghezza del bacino (the real point).
E' vero, ho detto che la differenza si sente, ma può essere abbastanza?

Certo, poi le ragioni per rifiutare una donna sono mille, per rifiutare me poi anche di più e magari, molto galantemente, questa è stata la meno peggio. Che so, mi potevano dire che mi puzzava l'alito, che son brutta come un debito, che parlare con me è come parlare con un comodino, che sono snob, superficiale, stronza, cattiva, insopportabile, incapace.
Ma alta, ecco. E' una questione oggettiva. Inventatevene un'altra perché così, quegli stupidi siete voi.
Quindi voi piccinine, smettetela di stracciarmi i maroni con sta storia che poverine le basse.
Poverine le basse un grandissimo cazzo.
A danza, eravate in prima fila perché altrimenti dietro, dove stavo io, non vi si vedeva. E anche se eravate delle chiaviche, sempre in prima fila stavate.
Agli uomini voi non fate paura, questi vi vedono e già s'immaginano i duecento modi con cui ripiegarvi come un salvaslip in bustina sul letto: vi prendono, vi ribaltano, vi appendono, vi sbatacchiano.
Se vivete in una casa soppalcata non rischiate di farvi i bozzi sulla fronte a forza di sbattere contro le travi.
Di certo non dovete scendere le scale della stazione centrale trainandovi dietro 25 kg di bagaglio, perché qualcuno vi darà certamente una mano.
Nessuno vi saluta con una pacca sulla spalla.
Le vendite di campionario di calzature sono solo per voi e per i vostri 38 di merda.
Quindi non voglio più sentirvi lamentare che siete basse, eh? Voi, diversamente alte che non siete altro, che avete la II e siete alte 1.60 di certo sarete, almeno , proporzionate!

112 commenti:

  1. amica quanto ti capisco cazzo!!
    e le amiche basse che pensano seriamente di essere sfortunate!!!col cavolo!!!
    ho un moroso alto qualche cm in più di me, ma non abbastanza da poter indossare tacco 10 senza essere più alta.e sai che ti dico?chissenefrega!
    però è vero che gli uomini han paura di noi "diversamente cresciute"..perchè no, io non posso essere ribaltata in ogni modo senza andare a sbattere da qualche parte..perchè quando ero piccola ma già alta mi facevano sentire vecchia..perchè gli ometti bassi ti guardano come un alieno..abbello piacerebbe a te aver le mie gambe lunghe!!..perchè certi vestiti che alle bassette stanno bene, a me fanno effetto zoccola per quanto sono corti!ma cara mia, vuoi mettere poter indossare ballerine e stivali alti al ginocchio senza riserve?
    un bacio zit, sei sempre fantastica!

    RispondiElimina
  2. oddio. Mi sono venute mille paranoie a leggere questo post!! Sarà che il mio ragazzo è 1.88 e appena vede una più alta di 1.70 si gira a guardarla... (io sono un misero 1.65..).. sbatterai anche la testa in giro, ma un metro e passa di gambe è sempre un bel vedere dai!

    RispondiElimina
  3. Minchia zit quanto c'hai preso! Ma strafottitene! Io sono 1,75, taglia 44 e II d seno, e venerdí ho messo un tacco 14! Tutti mi guardavano e mi sentivo 3 cazzi, 75! Nn guardarli nemmenl qlli sotto il metro e 85 perché saranno anke carini, ma si sentono intimoriti davvero! Il semplice fatto che debbano alzare il mento per parlare, provoca loro noia! Ti Mando un abbraccio e non per proteggerti ma per poterti guardare negli occhi senza problemi, dopo :))

    Jinx

    RispondiElimina
  4. "come un salvaslip in bustina sul letto: vi prendono, vi ribaltano, vi appendono, vi sbatacchiano."
    Quale delicata e sensibile comprensione maschile che tu hai! mi commuovo, ma ti dico subito di non prendertela troppo perchè per "sbatacchiare" si trova sembre il modo se c è l intenzione...alte, basse, secche o grasse, se c è l intenzione, ce n è per tutte ;)

    RispondiElimina
  5. ahimè lo ammetto,sono una di quelle basse che si lamenta.sono 1,62,non dico che voglio essere 1,75 perchè tutta quell'altezza mi inquieta parecchio e dal tuo resoconto faccio bene ad essere inquietata,ma 1,68 non lo disdegnerei affatto. Diventa irritante doversi alzare in punta dei piedi per dare due baci sulla guancia per salutare una persona.

    Concordo comunque sul tacco,non li metto per quadagnare quei 10cm ma perchè mi piace la camminata,mi fa sentire più donna. (problemi di autostima io)

    Un bacio zitella

    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be io sono alta 1.75 e non mi inquieto proprio xD anzi, faccio sempre la mia figura, anche con i tacchi! Tempo fa me ne facevo un problema, ma adesso non vorrei mai scendere sotto l'1.70, quando sono con ragazze alte come me mi sento in competizione ahah adesso sono molto felice del mio 1.75 :) il mio moroso è appena 1.80 eppure indosso lo stesso tacchi 12 in sua presenza

      Elimina
  6. Io sono una di quelle basse che si lamenta, però non sono alta 1,60...
    Sono alta 1,49 =)

    Avrò diritto di lamentarmi? XD
    A noi veramente basse sta tutto lungo.. i pantaloni a zampa manco ce li proviamo in negozio perchè tanto poi gli fai la pedana e la zampa l'hai persa per strada! Poi, hai presente gli stivali sopra al ginocchio che tanto sono andati di moda? Ecco, a me arrivano a mezza coscia perchè ho gli stinchi corti e sembro un viados brasiliano. Per non parlare dei pantaloni a vita bassa che su di me bassi non sempre risultano, dei collant ascellari, di tutti i fottuti body del mondo che mi fanno delle grinze orribili e tutte le fottute taglie uniche del cazzo che sono uniche un par di balle =P
    Io non arrivo MAI a prendere la roba nei negozi sugli scaffali alti, e fingo che le maglie lassù mi facciano schifo pur di non umiliarmi con la solita commessa sedicenne di turno che mi da' una spanna buona con le sue ballerine maledette. Idem a casa, ogni volta per prendere i piatti è una tragedia.
    Con gli uomini lasciamo perdere, diciamo che l'uomo medio ha dei canoni di bellezza dementi.. se una non è di statura media è vero che non viene calcolata. Io mi salvo perchè gioco sul mio aspetto (non per vantarmi, ma ne ho tirato fuori un'immagine semidecente) ma prima ero INVISIBILE al mondo maschile.

    Non so poi come concludere....
    se dicendoti che almeno tu le scarpe le trovi nei negozi a differenza mia che porto il 35 (ma un 35 piccolo! bada eh) e tutti i vari Zara / HM / Bershka ecc sono proprio fuori discussione o se concludere per rimanere in tema sessuale con l'ultimo scherzo di cattivo gusto che la natura m'ha tirato: ho iniziato ad usare l'anello contraccettivo interno e anche quello mi sta "grande" nel senso che avendo l'utero piccolino si incastra sempre con le appendici del mio fidanzato.

    Perdona lo sfogo in amicizia, ma considerare basse le ragazze 1,60.. nonono, non ci siamo? E noi che siamo intorno all' 1,50? Siamo nane? XD

    RispondiElimina
  7. Una volta sono uscita con uno bassissimo. E ho messo anche i tacchi.
    A mia discolpa, posso dire che quando ci hanno presentati ero seduta e abbastanza ubriaca.
    Lui sfruttava i marciapiedi e tutti i dislivelli della strada per guadagnare centimetri.
    Una delle serate più imbarazzanti della mia vita.
    Da allora, per il primo appuntamento, sempre ballerine.

    RispondiElimina
  8. oddio questo post avrei potuto scriverlo io, pari pari. tra l'altro sono piena di simpatici amici che non fanno altro che ripetermi questa cosa insopportabile delle ragazze basse che sono più carine perchè gli danno senso di protezione.
    se poi ci aggiungi che io nonostante l'altezza porto un 35, e puntualmente le commesse dei negozi di scarpe se no escono con educatissime risate e frasi tipo "ma daaaai, come fai a stare in piedi?!?!?"... ma vaffa.

    RispondiElimina
  9. Io sono 1,62, e tendenzialmente sono sempre stata bene nei miei panni. Il mio attuale moroso è 1,95, sua sorella (gemella) 1,83 e il di lei moroso 1,90 circa. Ecco, quando esco con loro si che mi sento "diversamente alta".. ed i tacchi diventano fondamentali: certo, rendono più femminili; certo, fanno acquisire un'andatura sexy (quando non sei costretta a camminare sul porfido dei centri storici); certo, fanno cadere meglio i pantaloni; ma soprattutto, concedetemelo, mi consentono di raggiungere almeno la spalla del mio fidanzato.
    E cmq le scarpe 37-38, essendo questi i numeri più comuni, sono difficilissime da trovare ai saldi. Sapevatelo.

    RispondiElimina
  10. Non sono una stangona col mio 1.70. Ma mi ci fanno sentire ogni benedetta volta che ho il tacco 12. Sempre lì a dire "eh, ma quanto sei alta, eh così ci fai sfigurare, bla bla bla".
    Storie di vita vera: avevo un amica alta un metro e una mela, contesa tra vari ragazzi, erano tutti affettuosi e carini, io venivo trattata come un maschiaccio.
    Posso dire che una volta provato il ragazzo 1.90 è difficile tornare indietro.
    Ieri ho cercato disperatamente un paio di ciabattine, DISTESE di 36/37, di 40 nemmeno l'ombra!

    RispondiElimina
  11. Capisco appieno il tuo sfogo Zit! E se non faccio fatica a ricordare coppie in cui lui è molto più alto di lei, a mala pena arrivo ad una in cui capita il contrario (lui 1.65, lei 1.68). Io comunque i miei tacchi li metto, forte dei 9 cm che dividono me dal marito. :)
    Essere fuori misura uni-iso-cen è sempre brutto, sia da un lato, sia dall'altro (vedi Nero): non ti va mai bene nulla GRRR! Un punto a favore delle piccine c'è però: se il pantalone è lungo, lo puoi tagliare, ma se ti arriva a metà stinco quando dovrebbe essere sotto la caviglia, beh, che fai? ^_^'

    RispondiElimina
  12. io credo di essere una via di mezzo:1,72.
    ma ti giuro che non porto quasi mai i tacchi (anche se dovrei per l'effetto dimagrante che inducono) perchè ho amici e amiche molto più basse di me e che non portano mai i tacchi per una questione di comodità. E così puntualmente mi sento a disagio...poi quando li metto, capita sempre il ragazzo un pochino più bassino, ma per fortuna non troppo basso da farmi sentire a disagio! sì, perchè io non starei mai (o quasi) con uno più basso di me, sarei io quella che si sentirebbe a disagio, anche se davvero conosco coppie che formano l'articolo IL e tutto sommato sono carine! :)

    RispondiElimina
  13. ragazza 1.80 a rapporto! Con un moroso quasi marito più alto, yeah! Che soprattutto adora la mia altezza, anche con i tacchi, dice che è sempre stato il suo sogno una ragazza alta ;) Quando mi metto i tacchi e dobbiamo fare le foto con le amiche mi fanno sempre stare con le ginocchia piegate così non si vede (troppa) differenza di altezza...

    RispondiElimina
  14. vabbè ma ci sono anche le stronze che l'uomo più basso son loro a non volerlo....PRESENTE! la mia difficoltosa vita di fuori scala - 1,76, 41 di piede, taglia 44, 4a di reggiseno ma anche 5a quando ero più tondeggiante - è cominciata alle elementari e anche se sono in età da pensione sociale persiste irremovibile.....sono fisicamente impegnativa - tipo guidare il camper - gli uomini mi trattano come un parà e con tacchi+plateau l'effetto trans è lì in agguato.....la cosa affascinante è che gli spasimanti (l'ho detto che sono un pezzo di modernariato) più accesi tra i pochissimi che ho raccattatto erano bassi. Ma anche 1,60 eh, con braccine lunghe la metà delle mie, che un po' da pitecantropo lo sono. E io, spiace ammetterlo, proprio non ce la faccio, ho un blocco psicologico...non è questione di convenzioni o menate simili, è che mi sento la loro mamma. E la cosa mi atterrisce.

    RispondiElimina
  15. Io sento molti commenti amari anche quando la ragazza è troppo più bassa di lui (altezza ascella diciamo ^_^). La gente trova da dire a chiunque ormai.

    RispondiElimina
  16. Mi associo! Anche se sulla questione dell'uomo basso non transigo: non potrei mai andare in giro facendo "l'articolo il"...

    RispondiElimina
  17. Capisco lo sfogo...anche se sono un'odiata 'diversamente alta' (1.65). Ma vuoi mettere l'umiliazione del tuo ragazzo che quando ti abbraccia appoggia comodamente il mento sulla tua testa? O il fatto che a casa sua gli specchi sono posizionati 'a sua misura' e devo far tutto usando solo la fronte come punto di riferimento?
    Comunque do' ragione a chi sopra ha detto: una volta provato l'1.90 difficilmente si torna indietro...

    RispondiElimina
  18. eh ma bassa molto più bassa di lui, è un attimo che il pensiero voli alla proverbiale "altezza obliteratrice" if u know what i mean. non è elegante! non lo è!

    gogo

    RispondiElimina
  19. Certo certo.... perché è bello sentirsi dire "Cosa fa Arhica davanti alla finestra? La tapparellaaa" oppure "donna nana tutta tana (altra fregnaccia peraltro)" ma in amicizia e cordialmente vai a stendere va... in alto, mi raccomando. :D

    RispondiElimina
  20. eccomi, alta 1,82! son stata con ragazzi sia alti sia bassi, ma con i secondi sembra di portare in giro il fratellino minore...non molto eccitante insomma.
    poi però gli stronzi sono di qualsiasi altitudine e così aspetti, sbagli, provi e alla fine trovi quello giusto! alto quasi 1,90 e senza turbe mentali (anzi, favorevole!) se decido di mettere i tacchi...

    :)

    Ebbie

    RispondiElimina
  21. Presente! sottoscrivo tutto quello che hai detto dall'alto del mio 1.78! io ho sempre amato mettere i tacchi e odio quando mi dicono: " ma perchè ti metti i tacchi che sei già alta?" ma fatevi gli affari vostri!!!
    non ho mai smesso di portarli e per fortuna ho trovato un fidanzato di 1.90 che adora cui piace quando uso i tacchi!!!!
    io vado fiera della mia altezza e continuerò forever ad usare il tacco 12!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. presente.
    1.75 e una fila di amici " not too tall" che continuano a dirmi: "ma quei tacchi? non ne hai bisogno!".
    e - per fortuna - moroso 1.85 che continua a dirmi: "i tacchi ti stanno bene".
    che io poi porti una seconda scarsa é un altro discorso, proprio un altro discorso.

    RispondiElimina
  23. sono alta 1,78 e odio le battute sulle persone alte, molte di quelle che hai citato tu... la cosa che però più odio è essere definita "cavalla"...

    RispondiElimina
  24. Signorina di 1.81 presente!Se ci metti anche che non sono proprio sottile come un giunco, ma piuttosto piazzata come un armadio quattro stagioni (maledetti 14 anni di nuoto), allora capirai che ho passato metà della mia miserabile vita a sentirmi come Gulliver in mezzo ai Lillipuzziani...
    Poi, qualche anno fa, sono "guarita" di botto e ho comprato cinque paia di scarpe coi tacchi (dal tacco 8 al tacco 12) tutte insieme!
    Il mio allora ragazzo, che non arrivava al 1.74, si arrabbiava, si arrabbiava proprio!!!
    Ed io per tutta risposta, gl dicevo che almeno mettendo i tacchi sembrava che lui fosse basso proprio perchè io avevo le scarpe alte, non perchè fosse davvero basso accanto a me.
    Quella storia per fortuna e finita e ora sto con bel figliolo di 1.85 a cui piace tantissimo quando porto i tacchi, anche se sono comunque un pelino più alta di lui ;)

    RispondiElimina
  25. Zit non fare di tutta l'erba un fascio però!!! Il mio fidanzato è più basso di me (di poco io 1.72 e lui 1.68)e io per rispetto quando abbiamo iniziato a vederci ho evitato i tacchi (sarà sbagliato ma venendo da un ex di 1.94mt mi faceva strano svettare)...lui l'ha notato e mi ha detto "pensi che saranno 10 cm di differenza a farmi sentire meno uomo? salgo sul gradino sopra e ti bacio uguale!!!"

    PS per la legge della L non commento...sono una donna fortunata quindi sia quello alto che quello basso me li sono trovati ben dotati! ;oP

    RispondiElimina
  26. Alta 1,65, io non invidio la vostra altezza in cm, oh diversamente basse! io invidio il vostro stacco di gamba...considero la mia altezza davvero normale,nella media, Infatti non ho problemi a trovare vestiti, pantaloni, scarpe etc etc... ma non posso fare a meno di sognare quei 5 cm di gambe snelle che mi separano dalla felicità(tanto per dire)! ;) fl

    RispondiElimina
  27. Io dal mio 1.62 non ho mai invidiato le amiche alte.
    Si, forse una volta, quando giocavo a pallavolo. Infatti ero alzatrice. Per il resto me ne sto bene nella mia bassezza e , oltretutto, mi piacciono gli uomini bassi. Trovo che abbiano più verve.

    RispondiElimina
  28. io sono una diversamente alta con sorella stanga (1,77). Credo che peggio accoppiata non ci sia, ah, no, scusa, dimenticavo che una prerogativa dell'altezza, pur non avendola mai raggiunta, sia il fatto di aver totalizzato comunque un bel 40 di piede inutile. Confesso tranquillamente di aver passato mezza vita a rosicare per via dell'altezza mancata (soprattutto in fase di crescita, dove vedevo lievitare solo i piedi), ma, col senno di poi, pazienza. C'è ben di peggio nella vita.

    RispondiElimina
  29. Capisco la tua posizione Zit. Davvero. Io sono alta 1.67 e ho un 38 di piede. Mi ritengo fortunatissima. Proprio come dici tu e non ho mai invidiato le donne alte. Anzi,mi arrabbio, quando mi metto il tacco 12 e sento qualcuno che mi dice"Ma quanto sei alta???" oopure una volta:"Che Stangona". E mi viene da rispondere: "O brutto uomo di merda, ma non lo vedi che ho i tacchi???"....E Dio quanto odio gli uomini bassi!!!!!!
    Credimi, una cosa che dico sempre è questa: potrei sopportare qualsiasi difetto in un uomo, ma non la bassezza. Non c'è cosa più brutta di un uomo basso. E lo sottolineo. Anzi, se proprio ti devo dire come la penso, il detto "Altezza mezza bellezza" è secondo me più adatto agli uomini. Se ci pensi, un uomo alto, a meno che non abbia proprio un viso orrendo o un fisico smolliccio o mingherlino mingherlino, comunque, solo per il fatto di essere alto, fa sempre la sua figura.

    Quanto a te e anche a tutte le mie amiche alte come te...beh, la vostra è un'altezza da indossatrice...per me fate una gran bella figura sempre, anche senza i tacchi, con le ballerine...come faceva la grande Audrey.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "E Dio quanto odio gli uomini bassi!!!!!!" "Non c'è cosa più brutta di un uomo basso. E lo sottolineo" !mavaff... sono di altezza media 172 e magro pure se con addominali in evidenza (ma le ossa a volte si vedono ancora) ma, un po' di rispetto. Io lo do ma lo chiedo pure e non ho complessi con donne più alte, anche se mi piacciono le piccole (anche se non è come Mila Kunis, eh :)) Ma qui tutte (a parte qualcuna) a dire che l'uomo ha complessi di inferiorità a chiedere che la donna alta non indossi tacchi per non farlo sfigurare e lì sono d'accordo, poi però li volete tutti 1 e 90, ditemi se un po' di fondatezza ce non li hanno questi complessi, al punto di dire che l'altezza di 1 e 68 fa di un uomo un cattivo amatore, e che la cosa non può essere compensata da nessun altro pregio. Fortunatamente poi cambiate idea (lo fanno anche gli uomini, eh).

      Elimina
  30. ecco perchè ho collezionato una serie infinita di due di picche: io (1,81) insisto a pensare che le persone vivano senza pregiudizi!

    RispondiElimina
  31. A me piace svettare in tram. Appesa senza sforzo ti guardi intorno con soddisfazione. Certo la selezione maschile è più ardua ma come dice un vecchio proverbio "altezza, mezza bellezza".

    RispondiElimina
  32. ok...vi dico la mia...figlia di padre 1.86,k madre 1.70; sorella di uno di 2.00! quindi nell'altezza ci sguazzo.
    sono alta 1.78, porto la 46. quindi non sono solo alta, sono imponente. sono bionda (tinta). metto il tacco 12. il mio lui è 1.76 (dice lui...facciamo pure 1.74...) e gode da matti quando gli cammino al fianco: dice che si sente potente, che gli altri lo invidiano per il "femminone" che ha a fianco! <3 che romantico eh?
    da adolescente studiavo danza e, cavolo è vero, le basse stavan sempre davanti, pure se erano delle ciofeche. io ero brava, e mi son sentita dire che non potevo fare la ballerina professionista...mi son fatta venire la lordosi a furia di stare tutta storta, perchè vivevo l'altezza come un complesso. poi sono cresciuta, ed ho capito che la mia era una fortuna...e poi: calzo un piccolissimo 38! :D

    RispondiElimina
  33. Grande zit, altezza regale, ti racconto la mia. Uno e settantasette come te, sono stata sposata con un uomo poco più basso e ovviamente il giorno del matrimonio ho indossato le ballerine. Tristés. Poi il matrimonio è finito perchè il fedifrago ha trovato un'altra che non lo minacciava nell'autostima (diciamo che lui non era alla mia altezza in molti sensi), e il mio narcisismo ferito ha reagito immediatamente cominciando ad acquistare tacchi, che per giovane età/opportunità non avevo mai considerato. Beh, dall'alto del mio metro e novanta ad un matrimonio ho conosciuto un uomo meraviglioso, uno e ottantasei, e ti assicuro che è tutta un'altra vita. Anche tra le lenzuola. E gli abbracci proteggono davvero, perchè cotanta apertura alare è rassicurante.

    RispondiElimina
  34. 1.75. "Ma va', secondo me sei più alta!" TUTTI me lo dicono. Ma anche se fosse, io i tacchi me li metto. Ma i miei amici sono tutti bassi e dicono che li faccio sentire a disagio. O se non me lo dicono me lo fanno capire. Come il mio ex, che ha avuto il coraggio di dirmi che sembravo un trans perchè mi ero messa un paio di spuntate col tacco 10, neanche 12! stronzo insicuro. E non era neanche così basso! Io, comunque, sto ancora cercando il mio primo uomo 1.90... ma ci credo. Lo so che è lì per me da qualche parte.

    RispondiElimina
  35. 1.60, IV, 37, piacere.
    Guardo con ammirazione le mie amiche alte che si possono mettere quello che vogliono e stanno sempre bene, che non devono accorciare i jeans di 20 cm, che quando siamo in giro calamitano le attenzioni maschili.
    Però sono uscita con uomini dal metro e 60 al metro e 90 fino ad oltre i due metri, e in mezzo tutto.
    Un bacio.

    P

    RispondiElimina
  36. Niente di più vero è stato scritto sul web prima di questo post.

    Fantastica.

    Lollo

    RispondiElimina
  37. Per quanto non sia una stanga come te, un po' l'ho vissuta anche io... soprattutto con alcuni ex la questione "non metterti i tacchi per favore" e dire che gia io è raro che li indossi.
    E cmq, amica, quando ti ho vista in casa in CIABATTE finalmente ho notato che sei "solo" 3 cm e mezzo piu di me, evviva :-DDDDDD
    prossima volta mi metto anche io i tacchi (non è vero, son troppo pesante per sopportarli piu di 5 minuti)

    RispondiElimina
  38. Anonima P: credimi, molto meglio dover accorciare i pantaloni che trovare solo acqua in casa e andare a vedere quanti cm riesci a recuperare facendo un finto orlo.
    SHUT UP!!!! (con affetto e simpatia, ovviamente)

    RispondiElimina
  39. @ A.
    Ma io ve le invidio quelle gambe chilometriche!!!
    Eeettidiròdippiù: pure dalle le maniche di giubbini, cappotti e camicie ne avanza sempre un pezzo.
    Sai che ridere quando ti innamori di un qualcosa con una zip sui polsi? O con un motivo particolare? La riparazione O è impossibile O ti costa quanto il capo.
    E il 37 è il primo numero che sparisce dagli scaffali dei negozi di scarpe, o compri entro mezz'ora oppure ciccia!
    Altrochè shut up, ognuno ha le sue rogne ;)

    P

    RispondiElimina
  40. io sono alta un metro e una mela (1.56 a sinistra e 1.54 sul lato destro) e non mi piacciono gli uomini più bassi di 1.70. Invidio tutte voi diversamente alte, ma vi invidio proprio!!Per quanto riguarda il tuo problema, sappi che ho pensato più volte di essere rimasta zitella perchè non ho una altezza media. Ma dentro di me so perfettamente che il motivo della mia singletudine non è l'altezza...ma il carattere di merda che ho! :) un bacio zit sei sempre fantastica nei tuoi post
    roberta

    RispondiElimina
  41. Io sono di altezza media, mio marito mi supera di due, forse tre centimetri; quindi, in realtà lui è piuttosto basso e io sembro più alta. A volte lo prendo in giro dicendogli che è slanciato verso il basso, ma sai che ti dico? Quando sono con lui mi sento una regina e come tale mi tratta; se l'altezza dipendesse dal cervello allora sarebbe un gigante. Perciò fottitene e se incontri uno bassetto non misurare il suo ego ma la sua intelligenza. Provare per credere.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  42. Sarà, ma io ho sempre avuto il problema contrario. Ex giocatrice di pallavolo, 1.80, diciamo non proprio un fuscello.
    A me quelli piccoli non piacciono. Cioè, non posso stare con un uomo a cui ho paura di fare male. O con un uomo che quando mi metto i miei SACROSANTI 13 cm di tacco mi arriva con la bocca alle tette, non si può!
    Quindi il mio fidanzato è 1.93, semplicemente perfetto! ;)

    ps: le basse fanno tutte storie, usano la carta della commiserazione, te lo dico io....ALTE E FIERE! ;)

    Francesca

    RispondiElimina
  43. Ah ragazze, un consiglio a tutte le alte, io l'ho fatto e devo dire, HA FUNZIONATO!

    Un amica per l'ennesima volta aveva scassato il cavolo con la frase "ma quanto sei alta, ma a cosa ti servono i tacchi, ma oddio di qui, ma oddio di la" vedendomi arrivare con una decoltè 13 cm. Bene ragazze, io l'ho guardata con tutta la mia fierezza e le ho chiesto "hai problemi d'autostima forse?". Ve lo giuro, non mi ha MAI più commentato un solo paio di scarpe da quella volta!! :P

    Francesca

    RispondiElimina
  44. Sono sempre stata fiera del mio metro e cinquantacinque di "altezza" e nonostante questo sono sempre stata il maschiaccio della compagnia,sarà anche perché ho sempre odiato la situazione da "poverine le basse" quindi ho sempre cercato di fare da me anche nel prendere oggetti da scaffali più alti suscitando l'ilarità degli astanti!! Per non parlare delle mille battute sulla donna bassa dall'evergreen "donna nana tutta tana"..
    Un altro grosso svantaggio dell'esser bassi è che mi han usato come poggia piatto di plastica mentre mangiavano a una festa, potete immaginarvi lo sguardo di feroce odio lanciato..! Per quanto riguarda i tacchi,c'è l'insopportabile ed eterna battuta "ah,ma davvero hai messo i tacchi? Non sembrava" e similari..!
    L'unica cosa,come han fatto notare più su altre ragazze,che davvero invidio nella donna alta è il non dover accorciare ogni santissima volta i pantaloni!!
    Giulia

    RispondiElimina
  45. ahahha la pacca sulla spalla è l'emblema di tutto.. ahah grazie zit!
    d.

    RispondiElimina
  46. dall'alto del mio metroeottantadue mi sento così ridicola. Aiuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca Piccinini è alta un metro e ottantacinque. Ti sembra ridicola?

      Elimina
  47. Io il problema dell'altezza (sono 1 e 58) l'ho avuto finché ho frequentato le scuole "sei nana" "gnoma" ecc. ecc. e invidiavo parecchio tutte quelle sul metro e settanta e più. Passato quel periodo ingrato in cui praticamente tutti si viene presi per il culo per qualsivoglia motivo devo dire che a me piace essere piccolina. E piace agli uomini è vero Zit, cioè io ho sempre avuto fidanzati altini (il mio attuale è quasi 1,90) e secondo me sentirsi così alti rispetto alla partner li fa sentire sicuri, fighi, imponenti o che so io. Si fanno dei complessi cretini pensando alle apparenze, molto più di noi.
    G.

    RispondiElimina
  48. ho un paio di amiche basse che mi sfracassano tutte le volte che usciamo perchè non devo mettere i tacchi!

    RispondiElimina
  49. :) Io sono alt..(ahahahhh ehm.. risata isterica) bassa 1.56x45 Kg e num di piede 35 . E' il mio più grande rammarico!!! Giuro che se potessi barattare 30anni di vita con 10cm lo farei! Quindi si, io dico che sono decisamente una poverina ad essere bassa! Se mi vesto un po' più elegante mi sembra di essere quelle nane malvestite, non ho modo di portare le ballerine altrimenti nemmeno mi si vede, per la strada passo totalmete inosservata, eppure non sono così un cesso! Come vorrei che tutti si girassero a guardarmi per quanto sono alta! Ok dalla mia c'è che i ragazzi, una volta avermi notata, non fanno che ripetere ma come sei bella, ma che fisico hai, che occhi e bla bla bla..e io rispondo scocciata "ma che fisico è uno che non arriva al 1,60???" Però ho sempre avuto ragazzi alti, non starei mai con uno basso, almeno sopra del 1,75m deve essere. Il mio ex infatti era 1,86x90 Kg giocatore di rugby.. che ci vuoi fare, io adoro essere protetta e loro adorano proteggere!!
    P.S. la storia del salvaslip è verissima!Mettici che io ho fatto 14anni di danza e quando vengono a saperlo, leggo nei loro occhi un che di inquietante :P! (e io ero in prima fila, al centro perchè ero brava!)
    Ti leggo sempre, ma questo è il mio primo commento..ti adoro!

    RispondiElimina
  50. Eccomi presente anch'io con 180cm di altezza! Nuova follower! Con questo post mi hai fatto venir voglia di comprarmi un paio di tacchi!!! :)

    RispondiElimina
  51. Ti stimo profondamente e condivido in pieno, per la questione sessuale, ma anche e soprattutto per il resto, dalle lezioni di danza ai bagagli pesanti!

    RispondiElimina
  52. @isotta: quanto ti capisco..io sono 1.60x45kgx35 di piede...nonostante tutto ho dei fianchi e delle forme (seppur piccole) ma non trovo MAI i vestiti che voglio...o sono larghi qui, o sono lunghi lì...insomma incubo...non vi dico con le scarpe...e nessuno fa più i 35 ormai....le decolletes classiche non le posso mettere, ho i piedi così sottili che appena faccio un passo mi saltano via....solo scarpe con odiosi lacci e cose così...puffff...insomma, beate le 1.65\1.70 con la 42 e il 37 xD

    RispondiElimina
  53. @ francesca
    li fanno i 35, ma bisogna cercare (ho un'amica col tuo problema... e io pure, sono tappa e porto il 36, in piu' ho la pianta larga, e' una vita che mi tocca prendere dei 37 perche' trovare scarpe per me e' durissima), gia' da Scarpe e Scarpe (se hai modo di mettere piede in tale catena) ne hanno.
    Di che forma sei? Quello potrebbe aiutarti tantissimo coi vestiti! ^^

    RispondiElimina
  54. chissa perche a me capita sempre l opposto
    a me piacciono le ragazze piu alte di me, io sono 1 e 81, quindi non sono molto alto...
    l ultima storia che ho avuto e stata con una ragazza alta 1 e 92 e l ultima volta che sono uscito con lei... be e stato deludente non per me perche io non mi faccio problemi ad essere piu basso
    ma lei alla fine mi ha lasciato dicendomi... sei un ragazza fantastico ma io non riesco a sopportare che tu sia poi basso di me :-(
    a sentire quello che scrivono molte donne... be credo che poi a fatti concreti siano l esatto opposto... :-(

    RispondiElimina
  55. sono alta 1.78 scarpe 41.. vivo in Sardegna (dove non siamo esattamente famosi per la nostra altezza) ho 1 solo paio di scarpe con i tacchi, 10 cm, ci cammino bene e non mi fanno male ai piedi, mi vergogno di metterle però ste scarpe! c'ho provato gli sguardi degli uomini che mi circondano erano questi O_o o inesistenti... provate voi ad andare in un locale dove pure il barista che è sul gradino risulta alto quanto voi o più basso... che tristezza...

    zit ho iniziato a leggerti da poco e non riesco a smettere.. dovresti iniziare a considerare il fatto che credi dipendenza :)

    RispondiElimina
  56. Ciao a tutte/tutti.
    Sono un maschietto e sono alto 1.75 (facendo la media tra i 174 cm dell'automisurazione casalinga e i 176 dell'ultima visita medica).
    Ho sempre trovato attraenti le donne alte, e me ne sono sempre allegramente sbattuto della differenza di altezza tra me e la mia compagna (una era alta 1.88 scalza, ma toccava i due metri precisi con le sue irrinunciabili tacco 12). Dirò un'ovvietà, ma spesso le ovvietà sono semplicemente sacrosante verità: trovo irritante ogni discorso che leghi l'aspetto fisico al "dare/ricevere sicurezza", al "senso di protezione", e a tutte queste menate ereditate dalla preistoria (l'evoluzione, modellando l'uomo ha tralasciato alcuni dettagli, nel maschio come nella femmina).
    Siamo persone. Le persone si attraggono, si piacciono, stanno bene insieme sulla base di una miriade di fattori, anche complessi. Spero di non offendere nessuno/a, ma leggere commenti tipo "non potrei MAI stare con uno più basso", o "se lei è più alta mi sento a disagio" mi fanno pensare a persone con un grado di evoluzione umana molto basso. Ed è, questa, l'unica misura che considero degna di valutazione.

    Postilla del Marpione: intellettuale (come aggettivo, non come sostantivo, si badi), di sinistra, capelli rasati, indipendente da tutto e da tutti fin dal 18simo anno di età. Appena 15 cm sotto il metro e 90. :)

    RispondiElimina
  57. Ehm, noto che risulto anonimo.
    Mi chiamo Emiliano, per la cronaca.

    RispondiElimina
  58. Io 168 lei 178 inoltre bella da far paura, fisico asciutto, la classica gnocca, che faccio mi suicido subito? Eravamo conoscenti per comuni passioni, ora grandi amici, ora ci vogliamo bene, mi fa giù girare la testa quando si mette in Jeans, se la vedo nuda, mi sa tanto che debbo andare in analisi..

    RispondiElimina
  59. Non sono tanto alto, 1.72, ora sono single e non si pone il problema comunque. Con l'ultima ex che era più alta di me di 1 cm era proprio una tragedia quando si metteva i tacchi altissimi, per cui nonostante mi piacessero le chiedevo di metterli il meno possibile.

    RispondiElimina
  60. Salve.. sono un ragazzo di 14 anni..Io sono 1.78 vado bene secondo voi ?? crescerò ancora ?? O_o ??

    RispondiElimina
  61. perfortuna doveva essere solo una cosa maschile!
    come sempre sono solo le ragazze che si fanno questo assurdo problema!
    a si la mia ragazza e 1 e 92 io sono 1 e 78!
    mi sa che dopo aver letto questi commenti la lascio subito!
    che se ne trovi uno piu alto! spero non sia cosi superficiale anche lei ma per non correre questi problemi la lascio oggi stesso!
    grazie perche mi avete fatto aprire gli occhi e vedere come sono molte donne!
    da oggi in poi meglio piu bassa!
    non e questione di estetica ma di cervello!

    RispondiElimina
  62. Carissima, ti stimo! Post magnifico! xD Io sono alta 1,75, il mio ragazzo 1,77... e non vuole che io metta i tacchi, perchè quando li metto arrivo a 1,80 e lui si sente "come Brunetta"... -.-'''''

    RispondiElimina
  63. sei alta e ti piacicono i tacchi alti anche da 12 + la zeppa ? mettiteli ! fregatene de gli altri, li devi mettere tu e devono piacere a te, il tacco non è un obbligo ma una scelta e se il tuo lui è basso faglieli metere anche a lui così non è più più basso di te :D

    io sono tappo 173 e frequentavo senza nessun problema una tipa alta 174 che stava tutto il giorno con tacchi da 12 e parlo di modello di tacco cioè alto 12 sul 38 e senza zeppa e ti giuro che l'essere più basso di lei era l'ultimo dei miei pensieri ma forse neanche per ultimo lo avevo quel pensiero dato che io amavo lei e non la sua altezza e ti giuro se lei avesse avuto il problema della differenza di altezza e mi avesse chiesto di mettermi il tacco io, invece di levarselo lei, ti giuro che lo avrei fatto in qualche modo.
    non capisco perchè vi fate tante paranoie per i vestiti, vi paice ? mettetevelo e che gli altri crepino di invidia perchè voi non siete schiavi come loro.

    RispondiElimina
  64. Io sono alto 1.55 :( e porto il 39...tutte le ragazze che conosco sono più alte di me

    RispondiElimina
  65. io ho 15 anni e sono 1.87 cm

    RispondiElimina
  66. Salve a tutti,
    la mia esperienza è questa: ci va un equilibrio in tutto, lo squilibrio non sta in piedi da solo e quindi va per forza "sorretto" e se non si ha voglia di farlo crolla!
    Io sono una nana di 1 metro e 44 e calzo 33! Puoi vestirti solo portando t-shirt con orsetti e scarpe lelly kelly (se piacciono) oppure il classico preventivamente adeguato dalla sarta. Casual zero. Non posso innamorarmi di nessun paio di scarpe esposto, neanche le guardo le vetrine! Queste si acquistano senza "amore" scegliendo in una cerchia strettissima in soli 2 negozi in Torino e soprattutto a febbraio per l'estate e a luglio per l'inverno. Non parliamo delle auto. Anche se esistono i sedili regolabili è difficilissimo trovare un auto che ti faccia arrivare ai pedali comodamente senza sentirti un tappo incastrato nel collo della bottiglia oppure senza che ti faccia sembrare d'essere seduta su un seggiolone. E poi utto il resto... autobus, treni, banconi di negozi, ecc... Si vive con lo sgabello sempre a fianco e con una smisurata sensazione di IMPOTENZA. E poi sposi un uomo di un metro e 85, che è veramente convinto di poterti fare tutto quello che il suo immaginario sessuale propone, ma che poi all'atto pratico si scontra con la realtà dei fatti: non si nasce ginnaste! e che deve contenersi quando amorevolmente ti tocca perchè basta poco per lasciarti lividi. Comunque la facciamo andare lo stesso...con tanto amore e comprensione (e invidia l'uno dell'altra). P.S. è vero comunque che a letto la differenza si fa sentire... bisogna trovare posizioni che non ti impongano ti baciare il suo ombellico!

    RispondiElimina
  67. TUTTO VERISSIMO!!!
    Io 1,81 cm, 41 di piede, II di seno e 60kg scarsi, occhi verdi e capelli lunghi color cenere.
    Ho fatto modella e ragazza immagine per molto tempo, ho frequentato ragazzi di tutte le altezze, ed il mio attuale ragazzo è 1.77. Non è basso, anche se io lo prendo in giro, ma vicino a me si vedono i 3 cm anche perchè lui è muscoloso ed io magrissima quindi sembro ancora più alta. ma sapete che non me ne frega nulla!?!? Ho una mia amica nella stessa situazione, lei 1,84 e lui 1,77!
    E allora!?!? Suvvia!! Non vedo il problema e mi sembra stupido discriminare qualcuno per 2 cm in più o meno!!
    Ho passato una vita a sentirmi dire che ero TROPPO ALTA per tutto: ragazzi, danza, tacchi... Ho fatto pallavolo e tennis. Poi a 20 anni la svolta, il brutto anatroccolo è diventato un cigno. L'essere più donna e matura, recuperare grazia e delicatezza...Non ce n'è stata per nessuno. Sono abituata ad avere gli occhi addosso. Perchè ho i tacchi i perchè non li ho... O Perchè il vestito è troppo attillato o per qualsiasi altro motivo. I complimenti li ricevo da tutti, persone alte e più basse.
    E mi metto i tacchi quando voglio, lo trovo stupido privarsene!
    al mio ragazzo piacciono e non gli interessa se sono MOOOLTO alta perchè alle alte le gambe vengono a dir poco stratosferiche!!! e se non li metto è solo perchè sono magra alta e slanciata anche senza e quindi non ho certo bisogno di stare scomoda una sera intera;)!!!

    Se un ragazzo vi fa problemi per i tacchi perchè siete 8 cm più alte di lui, beh la verità è che non vi ama abbastanza!!!
    O viceversa se vi fate problemi voi allora non siete troppo prese da lui!!
    Baci a tutte!!!
    Francesca :)

    RispondiElimina
  68. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  69. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  70. un sacco di cazzate forse siete voi alte che non guardate uno piu basso di voi io sono 168 e se devo stare con una che mi piace puo essera alta ance due metri ma vorse e lei che si imbarazza per me il problema e vostro non degli uomini piu bassi

    RispondiElimina
  71. un sacco di cazzate forse siete voi alte che non guardate uno piu basso di voi io sono 168 e se devo stare con una che mi piace puo essera alta ance due metri ma vorse e lei che si imbarazza per me il problema e vostro non degli uomini piu bassi

    RispondiElimina
  72. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  73. 1,77, porto una 46 e ho la 2 di reggiseno, ho 15 anni e voglio iniziare a mettere i tacchi perchè le paperine con i miniabiti fanno schifo, non ho mai avuto un ragazzo proprio a causa della mia altezza perchè ha sempre causato "problemi" per i maschietti e quelli più alti non mi filano XD
    tutte sempre li a dire "ma quanto sei alta??? D: ma sei cresciuta?" no, sei tu che ti sei rattrappita cara mia <3 insomma un adolescente con la fissazione: "ma sarò troppo alta?"
    :)
    un pochino ti capisco, è terribile vedere tutti i maschi più bassi di te, perchè sono veramente tanti, ma è più terribile quando ti rifiutano perchè per loro sei "troppo alta"...
    sai cosa? leggendo questo tuo sfogo mi hai fatto sentire molto meglio, ti ringrazio tantissimo :)

    RispondiElimina
  74. Cioè, sembra quasi che questo post lo abbia scritto io! Io sono un metro e ottanta, e giuro che darei qualsiasi cosa per dieci centimetri in meno. L'altezza mi ha sempre causato disagio e imbarazzo sin da quando ero bambina... Nelle foto di classe e nelle recite ero SEMPRE dietro coi maschi perché sennò quelli davanti non si vedevano. Nessuno mi dava mai i miei anni, ma sempre qualcuno di più, e quando hai dodici anni sentirti dire che ne dimostri diciotto, e guardare da vecchi bavosi perché sembri più grande non è affatto piacevole. (Premetto che non ero come le dodicenni di adesso: io nascondevo le mie forme con indumenti larghi e mi vestivo come un maschiaccio)Poi lasciamo stare le solite frasi fatte..."Ma quanto sei ALTA??????!!!" "Ma che ti innaffiano?" "Ehi, abbassati!" "Spilungona, stangona, sellerona!" Inutile dire che la gente che pensava di farmi un complimento dicendomi così mi ha invece fatto venire i complessi.
    Le donne alte incutono soggezione agli uomini? Assolutamente SI! Non a tutti, ma alla stragrande maggioranza. Purtroppo ne ho avuto la conferma...Pur non essendo affatto più bella di me, la mia amica di 1,65 se li prende tutti. E io, dal mio 1,80, sto lì a guardare. Il bello è che odio i tacchi, e una scarpa che misura tre centimetri mi fa già sentire il Colosso di Rodi.
    Sinceramente, i ragazzi più bassi di me quasi non li guardo. Mi dispiace, mi rendo conto di quanto ciò possa essere stupido, ma io mi sento profondamente a disagio già camminando al fianco di un'amica più bassa, figurarsi di un ragazzo più basso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bhe se gurdi i nanerottoli dall'alto in basso ci credo che ti prendono in giro... :)

      Elimina
    2. Ehm... Dov'è che ho detto che guardo i "nanerottoli" dall'alto in basso e che vengo presa in giro per questo? O.o Ho detto semplicemente che non li noto perché mi sento a disagio al loro fianco, e la cosa è ricambiata.

      Elimina
  75. Credo di essere l'unico maschio a rispondere qui. Vi posso assicurare che siete voi le stronze che non volete l'uomo basso e raramente il contrario.... io sono "alto" 1.70 e tutte mi ignorano, morale della favola ho 21 anni compiuti e non avrò mai la ragazza e non per il carattere ma appunto per la statura. A voi fanno schifo quelli non troppo alti oppure non li guardate nemmeno. Anche quelle bassette puntano tutte al metro e novanta o ottanta. Io avrei preferito essere almeno 1.75 così almeno le ragazze avrebbero incominciato a guardarmi, ma così non è e purtroppo sono stato depresso per questo motivo.... rasentavo il suicidio! volevo operarmi alle gambe per avere qualche centimetro in più!

    Poi senti le ragazzine che dicono "bleah che schifo i ragazzi bassi, non uscirei mai con uno più basso di me" beh siete stronze e sciocche, preferireste un ragazzo come mio fratello che sarà 1.75. Io proprio non ne posso più di sentire le stangone dire che "hanno un blocco psicologico" ad uscire con uno più basso... ma andate a cagare va! Io non ho preferenze in fatto di donne, mi vanno bene anche se sono alte 1.50, 1.60, alte come me o un pelino di più... siete voi che vi sentite in imbarazzo ad uscire con uno più basso di voi e poi volete anche mettere i tacchi ed essere sempre più basse di lui....ma che scherziamo? mica tutti sono alti 1.90.

    Fatevi un esame di coscienza e se volete contattarmi, anche solo per dirmene quattro, questa è la mia e-mail: marchetti.marco.91@gmail.com

    RispondiElimina
  76. marco esageri conosco almeno un paio di playboy che sono davvero dei nani e non sono più di un metro e 70... secondo me frequenti ragazze, o posti sbagliati... ammetto che anhe a me non attirano molto le ragazze più alte di me ma solo perchè mi pare giusto che quei poveretti che sono alti fuori dalla norma acchiappino le ragazze alte fuori dalla norma, per baciarsi senza difficoltà secondo me non sei basso forse dovresti fare autocrtica, o prova a non frequentare posti dove il modello maschile è il tipo alto e palestrato, o semplicemente posti frequentati da oche!

    RispondiElimina
  77. E' strano leggere un post del genere, anche se credo che l'autrice non si cambierebbe mai con una più bassa (ed è giusto così). Sono convinta che una ragazza alta sia sempre avvantaggiata nella vita. Se sei bassa non importa quanto tu possa essere carina, curata, seria, preparata, tutti tendono sempre e comunque a sottovalutarti per la tua statura. La bellezza non puoi averla, al massimo sei "carina, bellina, proporzionatella", perché appunto puoi fare una figura decente ma mai impressionare gli altri, non svetti, non ti notano, sei trascurabile. Sul lavoro sei quella "piccoletta però.." e aggiungere tutti gli aggettivi che si vuole, da tosta a tenace e che si fa rispettare. Quel "però" vuol dire tutto: sembra una mezzasega ma non lo è, che strano. Alla statura bisogna rassegnarsi ma credo che non ci sia nulla di peggio che essere basse, io per dire preferirei mille volte essere alta e sovrappeso che piccola e magra come sono.

    RispondiElimina
  78. Sono un ragazzo di statura bassa 1e65 di altezza e mi attraggono le ragazze alte. Mi piacciono le gambe lunghe e non a caso le top model sono alte. Quindi, belle spilungone siate contente che madre natura vi ha fatto belle. Infine io vorrei avere una love story con una bella spilungona e non avrei nessun imbarazzo. Certo la differenza con me deve essere di 10cm,per me andrebbe benissimo.

    RispondiElimina
  79. boh, io sono 1,72 e ho sempre avuto ragazzi più bassi, mai nessuno si è lamentato del torcicollo :D e tutti 'sti problemi non me li sono mai fatta xD oltretutto tacco 20 forevah. E ricordate: alto è bello. Gli uomini che hanno paura delle alte sono complessati :') agli uomini normali piace di più la gamba lunga. (Poi, perché devono rigirarci LORO a letto? La smettiamo di fare le passive? Io a letto mi muovo come mi pare e piace, e se non vi sta bene sono i che rigiro a voi :'D)

    RispondiElimina
  80. quante cazzate!!
    sono alto 166 e magro con le mani si maschili ma delle dimensioni di una ragazza.
    Ma sai che mi frega se una ragazza è piu o meno alta di me, l'importante è che ci si senta a proprio agio.
    Poi, se ci sono uomini che si mettono con ragazze piu alte e si sentono a disagio è un problema loro che scelgono di stare con persone con cui si trovano male, oltre a non affrontare questo loro disagio a livello psicologico
    Ma non tutti hanno questi complessi di inferiorità.
    Sono veramente molto piccolo ma non ho alcun problema se una ragazza mi prende e mi fa sentire il ragazzo speciale sai che mi frega dell'altezza!!!! Sono stato con ragazze un pochino piu alte di me senza aver alcun complesso di inferiorià,
    queste disquisizioni sulla stazza fisica hanno un retaggio animale in cui bisogna fare sesso con l'esemplare migliore e il vincitore tra la competizione tra piu individui, e la discriminante era la resistenza e la forza fisica, quindi spesse volte si ragionava in termini di stazza fisica.
    nella società odierna sono determinanti invece altri fattori come il potere il carisma e destrezza, non è un caso che tom cruise stia con ragazza piu alte di lui, è basso ma ha potere economico e popolarià, anche Brunetta sta con una donna relativamente alta e non credo si faccia molti problemi perchè non pone le cose sul livello fisico.


    Fare dell'erba un fascio non è mai una cosa buona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu ti stai pure a fare i problemi XD

      Elimina
  81. MA PIANTALA HAI SCRITTO QUESTO POST PERCHE' SEI SUL SERIO UNA ZITELLA ACIDA, E SUL SERIO DITTATRICE DEL BUON GUSTO TU NON SEI NESSUNO PER DIRE COSA VA BENE E COSA E' BELLO, INUTILE CHE TENTI DI IRONIZZARE DICENDOTELO DA SOLA, BASTA UN ATTIMO DI OSSERVAZIONE E INTELLIGENZA PER CAPIRE CHE QUEL TIPO ALTO 1 E 68 TI HA SPEZZATO IL CUORE TANTO MALE NON DOVEVA ESSERE, TI HA MOLLATO PER UNA NANEROTTOLA E A TE LA COSA TI HA BRUCIATO COSì TANTO CHE TI SEI PRODIGATA A SCRIVERE UN POST CONTRO TUTTI QUELLI ALTI MENO DI 1 E 90 CIOE' DICIAMO IL 90 % DEI MASCHI MA QUANTO SEI RIDICOLA BRUTTA ZITELLONA ?? AHAHAHHAHAHAHAHAHAH SEI ZITELLA PERCHE' STAI CON UNO CON CUI NON VORRESTI STARE A PROPOSITO COME VA LA CONVIVENZA CON UNO CHE MANCO SI PULISCE LA SUA ROBA ? BHA !!!!
    FORSE NON HAI CAPITO CHE LUI NON TI HA MOLLATO PERCHE' SEI DUE METRI MA PERCHE' SEI UNA PERSONA INFIMA SENNO' NON TI SARESTI MESSA A SCRIVERE UNA SIMILE SERIE DI CORBELLERIE XD
    QUELLA MALEDETTA AUTOSTIMA ORAMAI HA SUBITO UN DANNO IRREPARABILE CARA LA MIA PENNELLONA MA TIENITI PER TE I TUOI COMPLESSI E NON CERCARE DI SPARGERLI A MACCHIA D'OLIO, QUI LA PERSONA SUPERFICIALE CHE SI FA I PROBLEMI SEI TU, QUELLI CHE SI AMANO NON SI FANNO PROBLEMI SE E' PIU' ALTO LUI O PIU' ALTO LEI..LA TV TI HA FUSO IL CERVELLO!
    VEDENDO QUELLO CON CUI STAI ORA SI CAPISCE BENE IL MOTIVO DI TANTO ASTIO COME MINIMO QUELLO PIU' BASSO ERA UN FIGO, (SE ERA UN COJONE NON SOFFRIVI COSì) NON CHE CI VOGLIA MOLTO INFATTI AD ESSERE MEGLIO DI QUELLO CON CUI STAI ORA, POTEVI EVITARE DI METTERE LA FOTO..
    MA POI PORCA MISERIA POTEVI EVITARE DI DIRE CHE TUTTI QUELLI CHE NON SONO 1 E 90 CEL'HANNO PICCOLO (RAGIONAMENTO DA AUSTRALOPITECA) ALTRIMENTI PENSIAMO CHE LI HAI PROVATI TUTTI MENO MALE CHE NON TI PIACEVANO QUESTI NANEROTTOLI XD
    SEMBRI UNA BAMBINA CHE PIANGE E BATTE I PUGNI SUL TAVOLO, BASTA, SEI STATA MOLLATA, ORA NON ROMPERE, TANTO LO ABBIAMO CAPITO CHE SEI UNA PERSONA CHE HA I COMPLESSI E CERCA CONFERME: TU E TUTTA LA SCHIERA DI PENNELLONE MOLLATE DAI NANI CHE POPOLANO STA PAGINA.


    AHHHH OHHH POI GUARDATI ALLO SPECCHIO TI ASSICURO NON E' PERCHE' SEI 177 CM CHE SEI STATA MOLLATA...TRANQUILLIZZATI SEI SOLO BRUTTA !!! METTI PURE I TUOI TACCHI !!!


    AHAHAHAHAHHAHAHHA

    RispondiElimina
  82. Io sono un maschio di 19 anni alto 1.58 e con 36 di scarpe.. Gia sono piccolino (malattia) ma indovinate un po'??? La mia donna è 1.82 e bella come una dea, mette i tacchi quando vuole e anche con quel coso alto davanti.. Platò, giusto :\? AMO le donne alte e si puo pensare anche che sia mia madre, mia sorella o qualunque cosa... Ma non mi preoccupo di quello che la gente pensa... :)
    Non è il massimo essere un maschio basso basso basso, perché è difficile farsi notare... Ma alla fine c'è qualcuno per tutti, penso... No?
    Zit, vai fiera della tua altezza che le donne alte non devono vergognarsi o pensare cazzate tipo essere trans o essere stangone: siete solo meravigliose (e non sai cosa darei per avere 20cm in più o un piede che arrivi ad un 40 :\)

    Tobijah

    RispondiElimina
  83. 160 cm a rapporto: a me piacerebbe eccome vedere come ci si sente ad essere alta. Essere alte è comodo! nessun problema con gli scaffali del super, nessun problema con lo stramaledetto stendino del bagno, che sabato scorso mi ha fatto impazzire, seppur con l'aiuto di una scala! cheppalle! eppoi la figaggine dello stacco di gamba lunga dove la mettiamo? ;-) un bacio alle stangone, mannaggiavvoisietebeddissime <3
    Loulou

    RispondiElimina
  84. Essere alti 1.92, per me, ha significato essere solo. Elementari, medie, superiori, in classe e in cortile ero sempre il solo più alto (poi, ringraziando il cielo è venuta l’università). Alto, Rosso e persino grosso di testa, di corpo. Mi sono sentito ingombrante. Un gigante. Bastava che mi muovessi e qualcuno si faceva male. Ho dovuto imparare a contenere il mio corpo smisurato e a chiudermi in me stesso. Ho provato un senso di desolazione e incomprensione. Solitudine, e davvero, come ha scritto Zitella, a volte non sento i discorsi che si fanno a venti centimetri dal mio naso.

    Ma vorrei dire una cosa alle ragazze basse. Vi ho sempre guardato con ammirazione. C’è qualcosa in voi che non riscontro negli altri esseri umani. Io ho sempre vissuto ricurvo, voi, invece è come se splendesse ai miei occhi. Trovo meraviglioso vedere una ragazza bassina entrare nella stanza e farsi spazio. Non è vero che nessuno vi nota, anzi.

    Voi guardate verso l’alto, vi spingete verso l’esterno, rivolgete il vostro volto a quello dell’interlocutore e i vostri gesti sono a metà fra il fiero e l’elegante. Più una donna è bassa e più sente di aver bisogno di affermarsi, mi rendo conto che è una generalizzazione, ma chi avverte questa esigenza, alla fine, trova in sé stessa e poi esplica una forza interiore che traspare in tutto quello che fa. Come se la vostra energia si propagasse nell’aria.

    Non essere poi così alte, fa si che puntiate tutto su altri particolari e questo, molto spesso, vi rende splendide e poetiche.
    Giuseppe lapostadijoe@live.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuseppe, mi hai fatto sorridere. Purtroppo non riesco a vedere nulla di positivo nel dover stare sempre con il mento in su quando parlo con un uomo, ma è molto bello quello che dici.

      Elimina
  85. Salve a tutti. L'altezza è il mio complesso più grande...ho 25 anni, sono alta 1.80 per 78 Kg...porto una prima scarsa è ben 43 di piede...a primo impatto non sembro "grassa" ma sicuramente sono imponente. Direi che i motivi per farmi dei complessi ci sono tutti. I ragazzi non mi guardano affatto.. anche quelli "alti" mi vedono come un trans più che come una donna.. sono molto amareggiata e delusa..non mi sento apprezzata ne desiderata.. tutte le mie amiche (comprese quelle alte) non hanno di questi problemi e hanno storie che si susseguono una dopo l'altra.. io nonostante non sia affatto brutta...e nonostante (a dire di chi mi conosce) sono una ragazza inteliggente e molto simpatica sono sola da sempre. Non so che darei per essere una donna normale..

    RispondiElimina
  86. cmq mi sto divertendo da morire a leggere qto blog!=D anche il mio di ragazzo è + basso di me...,io sono 1.75 (senza takki,raso terra) e lui credo 1.65... o.O non mi sono mai soffermata a misurarlo ,né a chiedere perché mi ha sempre imbarazzata sta cosa.Premetto che siamo stati amici stretti per 2 anni... fino poi a capire che c'era dell'altro... e qto mese facciamo 2 anni che siamo proprio fidanzati(X CUI LO CONOSCO DA 4 ANNI!) ... ,a livello sessuale,nonostante l'altezza... ci sto davvero bene.. anche se..... ,c'è sempre sto se maledetto dell'altezza quando camminiamo x strada! A me piacerebbe essere "plateale" x un bacio,per un abbraccio,x strada,dovunque... ma con lui mi limito parecchio!Sono sempre iper attenta a capire se qualcuno ci guarda con occhi stupidi,con tono quasi da presa in giro.. come per dire " che cazzo ci fai vicino a lui??" ,inoltre non sono NON appariscente,nemmeno presuntuosa.. ma non passo inosservata nemmeno con un jeans e un paio di scarpette... perché sono una 42,4^ di seno,alta,ricciolona.. insomma NON FACCIO NULLA X FARMI NOTARE ,sia kiaro,però... la mia fisicità non mi rende le cose facili... anche perché ,ripeto .. non sono presuntuosa,anzi forse troppo umile!! Con lui ci sto bene,sono felice,mi fa ridere (a parte qualche problemino nel quotidiano come ogni coppia) ma sta cosa dell'altezza... credo che a lui proprio non interessi!o,O lui sta molto bene con sé stesso... e sono io la scema che si fa il problema!Forse perché sono sempre stata con persone almeno un po' + alte di me... fino a un vecchio amore ... (l'ultimo) che era 1.82 ... e con lui mi sentivo iper protetta,quasi la padrona del mondo quando passeggiavo con lui x strada..... ! Se non fosse stato stronzo... era xfetto! ahahahahaha vabbè! cmq.. forse,aldilà del sentimento che è fondamentale,bisogna fregarsene delle persone stupide.. che addirittura una volta me lo soprannominarono "ciondolo"! 2 stronze in un'ottica che per rispetto suo non sputtanai con una serie di calci nel culo che si sarebbero ben meritate per quanto furono poco furbe...dato che le vidi.. e sentì.. dagli specchi ,osservando tutta la scena di critica e commenti vari! IL MONDO VA SEMPRE + A ROTOLI... ,gli uomini si stanno rivelando tutti gay!! ahahahahahahaha ma non bisogna fare mai di un'erba un fascio.. e se c'è l'amore.. non si pensa a null a... se invece iniziano a venire dubbi e si notano in maniera esasperante certe cose... allora forse si dovrebbe un attimo iniziare a valutare un'altra azione... ,lasciar stare e innamorarsi davvero...(io in primis!) .ciao!!!

    RispondiElimina
  87. ..A tutte le ragazze basse...BEATE VOI!!.. Gli uomini vi vedono come esseri umani normali...magari da proteggere.. vi vedono per ciò che siete, DONNE! Per la maggior parte delle ragazze alte non è così...incutono timore.. e se all'altezza associ un carattere forte e determinato...da "leader" per intenderci è la fine. La dimostrazione di quello che sto dicendo è data proprio dalla risposta di Giuseppe...tipico colosso di 1.92 ...."uomo ideale" per noi donne dal 1.80 in su..ma con chiare e palesi preferenze per le donne basse. E come lui la maggior parte degli uomini alti la pensa cosi...purtroppo. APPELLO AGLI UOMINI ALTI: anche noi donne alte sappiamo essere dolci, tenere e indifese XD
    Ciaoo

    Sabrina

    RispondiElimina
  88. Credo che ciò che conti davvero siano le proporzioni, e questo vale per tutte...
    Una taglia 44 fa un effetto opposto su una di 1.80 e una di 1.60...
    Personalmente ritengo di essere molto fortunata (1.70, 38 di scarpe, tg 40) quindi coi ragazzi non dovrei rischiare né l'effetto stangona per quanto lui sia basso, né l'effetto obliteratrice per quanto possa essere alto, eppure...eppure sotto il metro e 83 non li considero, non posso farci nulla, non li vedo proprio, e se ci provano non so essere dolce: o divento una sorta di mamma-sorella, oppure mi diverto a dominarli psicologicamente, ma di sicuro non mi innamoro.
    Per ogni altezza c'è l'uomo adatto...

    RispondiElimina
  89. Ciao!! Io sono 1,83 e ho sempre pensato che dopo essere stata con un armadio di un metro e 90 non avrei mai potuto uscire con un ragazzo piu basso di me.. E invece ora sono felicemente innamorata di un ragazzo fantastico che è alto "normale", 172, e in realta ci sto benissimo!!! Ci si ride un po su, soprattutto all'inizio ma poi è una cosa come le altre. Certo, la sensazione di sentirmi una gigantessa non solo per l'altezza ma anche per il mio fisico possente (ho proprio le ossa grandi) continuo ad averla in tanti contesti..ma dopo 24 anni ci si abitua. Dire che essere alte è comodo non è sempre vero, pensate ai letti standard, ai pantaloni sempre troppo corti, anke se oscillo tra 44 e 46, ai banchi a scuola, i banconi di alcuni bar..
    Ogni altezza ha pregi e difetti, ma scegliere di chi innamorarsi in base ai cm non mi sembra il caso XD

    RispondiElimina
  90. Da uomo di 1.78 m devo dire che non provo molta attrazione per donne che superino l'1.70 m, anche perché di solito pesano di più(ed il fatto che abbiano più testosterone delle donne basse non è esattamente un vantaggio per la femminilità), cosa che per uno come me che pesa 80 kg risulta strana. Posso dire che come me la pensano anche moltissimi altri, similmente a come le donne non apprezzino di buon grado uomini di bassa statura. Mi sento di dare a loro lo stesso consiglio che viene dato agli uomini parecchio sotto la media di altezza: abbiate una personalità forte e curate il vostro aspetto fisico, che sono cose che si possono controllare; tutti abbiamo dei difetti, sta a noi "compensare"!

    RispondiElimina
  91. anche io ho avuto sempre qualche problema di altezza e ne ho fatto sempre un dramma..poi ho diciamo migliorato notevolmente la mia situazione e alleviato il mio malessere usando solette rialzate da mettere dentro le scarpe..su quella giusta ho guadagnato anche 8 centimetri ed ora mi sento molto di più a mio agio...se volete le ho trovate sul sito www.diventarealti.com

    RispondiElimina
  92. anche io ho avuto sempre qualche problema di altezza e ne ho fatto sempre un dramma..poi ho diciamo migliorato notevolmente la mia situazione e alleviato il mio malessere usando solette rialzate da mettere dentro le scarpe..su quella giusta ho guadagnato anche 8 centimetri ed ora mi sento molto di più a mio agio...se volete le ho trovate sul sito www.diventarealti.com

    RispondiElimina


  93. io sono la signora misericordia sto sento di dare testimonianza di come sono tornato mio marito , ci siamo sposati per più di 2 anni e abbiamo ottenuto due bambini . cosa andavano bene con noi e noi siamo sempre felici . finché un giorno mio marito ha iniziato a comportarsi in un modo che non riuscivo a capire , mi è stato molto confuso dal modo in cui me ei bambini che curare . nello stesso mese egli non è venuto di nuovo e mi ha chiamato che vuole il divorzio , gli ho chiesto che cosa ho fatto di male per meritare questo da lui , tutto quello che stava dicendo che lui vuole il divorzio e che lui mi odia e non vuole di vedermi di nuovo nella sua vita , ero pazza e anche frustrato non so cosa fare , ero malato per più di 2 settimane a causa del divorzio . Io lo amo così tanto che era tutto per me senza di lui la mia vita è incompleta . Ho detto a mia sorella e lei mi ha detto di contattare un mago , non ho mai credo in tutta questa magia colata di una cosa . ho appena
    vuole provare se qualcosa verrà fuori di esso . Ho contattato DR . omoba per il ritorno di mio marito per me , mi hanno detto che mio marito sono state prese da un'altra donna che ha gettato un incantesimo su di lui è per questo che mi odia e ci vuole il divorzio . poi mi hanno detto che hanno per lanciare un incantesimo su di lui che lo farà tornare a me e ai ragazzi , hanno gettato l'incantesimo e dopo 3 giorni mio marito mi ha chiamato
    e mi ha detto che io lo dovrei perdonare, si stabilì a chiedere scusa al telefono e ha detto che mi ami ancora , che non sapeva cosa succederà a lui che mi ha lasciato . era l'incantesimo che il santuario dottor omoba colato su di lui che lo ha fatto ritorno a me oggi , io e la mia famiglia ora sono di nuovo felice oggi. grazie DR . omoba per quello che avete fatto per me, mi sarebbe stato nulla oggi, se non per il vostro grande incantesimo. voglio
    i miei amici che passano attraverso questo tipo di problema dell'amore di ottenere indietro il loro marito, moglie , o ex fidanzato e fidanzata di contattare dromobaspellhome@gmail.com e vedrete che il vostro problema sarà risolto .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che andare in palestra o faticare per migliorare la propria personalità. Un bell'incantesimo e via.

      Elimina
  94. Le solite contraddizioni femminili, nemmeno finisco di leggere, me ne mancava poco poco. La contraddizione è che vi mettete problemi inerenti alla statura e detestate chi vuole per convenzione che voi siate inferiori, poi però andate ad avere come uomo ideale uno più alto, e in quasi tutti i casi, stronzo. Ma perché non avete un briciolo di voglia per difendere il genere femminile e non cercate di non avere la peggio, almeno in due relazioni su cinque? NO. Appena avete la meglio, interrompete la relazione perché il ragazzo vi vuole bene. Spero ti renda conto delle tue contraddizioni, ragazza alta che ha scritto il post. Se vuoi rispondermi chiamami al telefono, non ho voglia di cagate virtuali. 3466329459 In caso contrario, non tornerò più in 'sta pagina, se non casualmente.

    RispondiElimina
  95. Io sinceramente sono alto 179cm. Dico per fare cifra tonda 180, ma sono 179. Ma in verità ti dico che non me ne frega nulla. Quando ero alle medie ero bassino e ci provavo con tutte, sono stato lento con la crescita, ma precoce in tutto il resto, a 11 anni ero già sviluppato. A 11-12 anni mi sfottevano per l'acne, ma a 14 avevo la pelle pulita e senza un brufolo. Le ragazze erano per me un continuo interesse e anche se erano più alte, quasi tutte, le toccavo e provavo a baciarmi con loro. Alla fine in terza media andavo a fare i compiti ed andavo a giocare al campetto con una che abitava vicino a casa mia. Lei era alta 175cm io 167. Lei giocava a pallavolo, io a tennis. Ma le limonate e tutto il petting che abbiamo fatto... indimenticabile. Non era bellissima, ma mi piaceva, il fatto poi che fosse più alta... una sega me ne importava. Anzi. Quando andavamo alle sagre di quartiere o al parco d'estate e si metteva i tacchi, solo 7-8 cm, era bellissimo. Sembrava un'amazzone e mi faceva sentire fiero di lei e della sua maestosità. La gente e gli altri ragazzi ci guardavano e qualcuno rideva ed io ero ancora più contento perché pensavo a quanto era brutta l'invidia che sentivano. Poi le facevo notare queste cose e ridevamo come matti, baciandoci davanti a tutti e lei si faceva palpare ancora più volentieri. Io sognavo la sera, quando dopo l'ennesima manopola fattami tornavo a casa a farmi una doccia fredda, a come ribaltarla e farcirla come un tacchino del giorno del ringraziamento, ma eravamo ancora piccoli...
    Poi ragazze più basse fino ai 21 anni quando incontro una ragazza in discoteca. Lei, Elisa, alta 184cm, io 179. Lei con tacchi da 12 era 196cm, io con uno stivaletto Tricker's solo 4cm di più. 196 a 183.... beh diciamo che immediatamente lei mi guardava stranita, ma poi le offrii da bere, sorridendo e mostrandomi subito sicuro di me. Una tequila sale e limone. Lei mi chiese come berla ed io... colsi la palla al balzo! Le dissi che c'erano molti modi, ma che il migliore ed il più classico era questo... allora le presi il viso, le dissi di tenere stretta tra i denti la fettina di limone, le feci scostare il volto e le appoggiai una punta di sale nell'incavo tra spalla e collo, presi il bicchiere e senza pensarci troppo leccai il suo collo dolcemente, bevvi la tequila ed infine la baciai per riappropriarmi del limone. Lei dopo fece lo stesso ed il giorno dopo eravamo a casa sua a ribaltarci e ripiegarci come assorbenti in bustina sul suo letto. Mi ricordo ancora l'invidia degli amici. Anche perché oltre che altissima era anche bellissima. Mora, pelle bianca e rosa ed occhi blu, oltre un metro di gambe e quando me le chiudeva dietro la schiena cingendomi il bacino... peccato che volesse sposarsi in quattro e quattro otto. Io nom ho mai avuto problemi nè con le alte né con le basse, sarà che ho le spalle larghe come uno alto 1metro e 90, sarà che ho le gambe ed un fisico molto atletico, sarà che mamma, papà e madre natura mi han fatto bene e abbondante e che ci so fare discretamente se non bene, ma le donne con cui sono stato non mi hanno mai fatto sentire inferiore o piccolo. Anzi si sono sentite sempre protette, coccolate e stavano bene con me. Per me le donne sono tutte bellissime, alte, basse, magre, abbondanti, sono tutte stupende e vale sempre la pena almeno fermarsi a conoscerle se si presenta l'occasione. Saluti a tutti e tutte

    RispondiElimina
  96. siete nient'altro che bestie con i vostri stupidi commenti, vogliamo ripristinare il progetto di Hitler e della razza ariana così siete tutti contenti???? La verità sapete qual'è che i veri complessati non sono i poveracci normo alti ma voi che avete perso di vista cosa conta veramente......dementi.

    RispondiElimina
  97. sono un ragazzo basso di 25 anni ( sono " alto " a stento 1 e 74 ) e sono depresso per questa cosa perchè li vedo gli sguardi schifati delle ragazze.
    Grazie ai fantastici commenti di questo articolo mi stanno tornando le idee suicide che avevo sconfitto solo dopo anni di fatica e psicologi.Ormai quando vedo una ragazza alta mi viene l'ansia e in automatico provo rancore e odio.

    RispondiElimina
  98. Sinceramente provo una profonda attrazione per le alte anche sulla base della visione che ho sempre avuto della donna, ma leggere quel 90 % di messaggi così negativi nei confronti degli uomini più bassi, mi fa rabbrividire. Io sono 1,71 67 kg e a me piace essere più basso di lei, mi accende in un modo che non so descrivere, e non credo che le donne alte con le quali sia stato a letto (anche 15cm più alte) non abbiano provato piacere, anzi il cambio di lenzuola era d'obbligo. Purtroppo è una questione psicologica, anche se ti piace una persona, ma che esteticamente non è come vuoi (in questo caso alto per le donne alte), allora la coppia funzionerà male quasi a tutti i livelli, e non c'è bisogno di una laurea in psicologia per capirlo. Purtroppo a leggere i post di alcune donne, quello che scrivo verrà bollata come una sciocca teoria, e lo stato evolutivo come spesso accade tarderà a fare il passo in avanti. Fortunatamente anche de poche, esistono donne alte che non la pensano come voi e sanno cogliere i lati positivi della loro fisicità. Per scambi di opinioni: emanuele.luisi@libero

    RispondiElimina
  99. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  100. Il tuo è uno sfogo ma verdetto finale: povere le nane e le stangone! Sono "alta" 1.57 e siceramente non vorrei essere 1.77 (un pò troppo) ma penso che neache tu vorresti essere come me, l'altezza perfetta, secondo me, è 1.65/1.70 ma alla fine che possiamo farci? Perdiamo tempo a farci complessi, mia zia è alta 1.67 beata lei dirai te, ma sai sta con uno alto circa 1.60 e mia cugina 1.80 con uno 1.74 alla fine basta trovare qualcuno che ci ami a prescindere dall'altezza e anche se non l'ho trovato ci spero, se ce l'hanno fatta i miei parenti posso anch'io!! E si possono trovare lati positivi e negativi per tutte le altezze, ad esempio alle media ad educazione fisica quando la prof ci metteva in fila per la corsa ero sempre la prima e oltre a mettermi a disagio il fatto che sottileneava la mia bassezza, era anche uno stress perchè andavo o troppo veloce o troppo lenta :P

    RispondiElimina
  101. Io sono alta 1,90 e sono una bella ragazza. E ti capisco in pieno, mi son rotta le balle degli uomini che fanno dell'altezza la questione principale, o addirittura il problema per cui si rinuncia a instaurare una relazione.
    Nella mia vita di 26 enne ho incontrato per lo più i feticisti dell'altezza e dei piedi ossia quelli alti 1,65 che ti stracciano i maroni, non perchè ti conoscono e ti reputano una ragazza interessante, ma perchè sono fissati con le donne alte e forti e con il loro 43 di piede.
    In secondo piano i ragazzi di altezza normale cioè fino all'1.85 dopo le prime uscite iniziano a cagarsi sotto del giudizio altrui e a sentirsi inferiori ecc.. ecc..
    Numero tre i ragazzi da 1.90 in poi che per qualche stranissima ragione preferiscono le nane (si nane va bene? ).
    Insomma l'altezza sembra essere un problema insormontabile per i maschi. Bah.
    Mi toccherà diventa lesbica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche'io sono 1 e 90 ma non ho avuto mai nessun problema nel ambito ragazzi anzi...
      Ma bo... Forse le mie tette giganti mi hanno aiutata un sacco..

      Elimina
  102. Io sono basso ma mi piacciono tanto le ragazze alte non mi faccio problemi per loro ma per me però se mi piace per quanto provo disagio me ne frego certo è che mai mi vergognerei non sò chi tu abbia conosciuto ma sicuramente se ti rifiutano per l'altezza hanno seri problemi mentali...

    RispondiElimina

Condividimi tutta