mercoledì 16 novembre 2011

Pagelle di stile #4

I red carpet abbondano, l'industria del cinema non si ferma mai, i ristoranti sono pieni, sui voli non c'è spazio nemmeno per un beauty case e le strappone sono sempre in giro.
Eccovi la selezione di ottodicootto stronzette, equamente divise nel mio favore tra quattro che ce l'hanno fatta e quattro che potevano stare a casa con la copertina sulle gambe.

Partiamo dal basso della lista, la ormai sconosciuta...

LeAnn Rimes




Badgley Mischka

Lavoretto per le vacanze: prendete 13 metri di carta stagnola e applicateci sopra tutte le conchiglie che avete raccolto quest'estate al mare. Cucite un po' di balze e di volant a muzzo, fatevi un acconciatura in meno di 10 secondi e – mi raccomando- solo a capelli umidi in modo tale da ottenere un fascinoso effetto alga e affilate il vostro sguardo più da triglia.
Voto 3



Olivia Palermo



Rochas

Per precisa scelta editoriale non ne avevo mai parlato perché la trovo inutilmente bella.
Fosse modella di mestiere, almeno dalla sua immagine potrebbe farci una professione. Invece no, la sua professione è fare la socialite per davvero e la stronza per finta (The City).
E' indubbiamente bella e in passato ho visto dei suoi look che ho invidiato fortemente, ma anche lei come tutte, ha compiuto il suo primo passo falso.
Sembra che si sia messa la pelliccia di porco addosso e l'abito le è troppo grande, le scende sul seno che, come me, non ha. Troppo rosa ovunque: dalle scarpe, all'abito, alla stola. Voleva forse sembrare una bomboniera, sembra solo che stia giocando con gli abiti di sua madre.
Voto 4



Gwyneth Paltrow


Elie Saab

The Master Queen of all Strapponas UK Edition è lei.
Da quanto ci prova a fare la sexy è ormai diventata la Simona Ventura britannica.
Non riesco ad immaginare coppia più malassortita di quella tra lei e il biondino dei Coldplay che agli ultimi MTV EMA si è presentato saltellante come Mark Owen e con una t-shirt della Chicco.
Non esiste persona al mondo ormai che non abbia un idea precisa del suo sterno ed è un peccato che il collier di diamanti quasi non si noti da quanto è profonda la scollatura.
Il verde è troppo acceso, TE LO METTI IN TESTA O NO CHE NON C'HAI 20 ANNI?
Voto 4/5


Zoe Saldana


Gucci

Le collezioni PE cominciano a fare capolino sui red carpet e quella di Gucci è tra le più riconoscibili.
Contrariamente all'Italia dove vediamo ancora look di FW (Eva Riccobono, lunedì sera da Fiorello con un stravistissimo look di sfilata FW 11) dall'altra parte del mondo già si vedono i look che rendono quella di Gucci una delle collezioni dell'anno.
Zoe Saldana purtroppo, sarà che dalla faccia si vede che preferiva stare a casa a guardarsi le repliche del Doctor Oz, non mi entusiasma con questo abito che sembra troppo elaborato per quello a cui lei mi ha abituata.
Il monocolore pastello e fluo su di lei fa miracoli, il look anni '20 purtroppo no.
Voto 5


Camilla Belle


Gucci

La sua solita faccia da culo rovina il vestito che indossa.
Non credo che riuscirei essere più chiara di così.
Sufficienza piena ma ancora non mi scatafascio al suolo per la sua bellezza (ma poi qualcuno sa chi è?).
Voto 6


Evan Rachel Wood


Gucci

Ma volevamo forse dimenticarcela? Ma che scherziamo? Questa è più ovunque del raffreddore in pieno inverno.
Però stavolta la premio. Il grande trend del Grande Gatsby su di lei è perfetto, sono anni che ci straccia i maroni si prepara per questo momento: gli anni '20 sono tornati di moda. Come sa farsi i riccioli piatti lei non ce n'è quindi è giusto dare a Dita Von Teese Evan Rachel Wood quello che è di Evan Rachel Wood.
E' il suo look, è certamente la sua strada.
Voto 7



Elisabeth Olsen



Chanel Couture

L'unica Olsen che raggiunge la taglia 44 mi regala delle grosse soddisfazioni.
Questo Chanel Couture è uno dei miei preferiti e le sta perfettamente.
L'unica cosa sulla quale ha esagerato è il trucco: non puoi sembrare una fatina che smonta il turno sulla tangenziale.
Voto 8


Michelle Williams



Oscar de la Renta

Lo so. Cosa ci volete fare. Sono prevedibile.
E pensare che ai tempi di Dawson's Creek lei era la più cessa. Adesso je magna in testa alla Katie.
Cosa posso dire? Sono estasiata. Il giallo per le bionde è sempre un azzardo, basta un tono sbagliato ed è subito cirrosi.
Invece lei sembra una di quelle meraviglie che si appendono sull'albero di natale, a malapena spolverate da un velo di glitter oro.
Anche il make up è perfetto, va sul sicuro e non azzarda nemmeno un rossetto eccessivamente divah.
Da notare la differenza tra lei e Gwyneth Paltrow: per l'età che ha Michelle se lo potrebbe certamente permettere un lungo abito di pailettes verdi e il mega collier di diamanti. Ma non lo fa. Less is more, si dice.
Voto 9.5 (perché la preferisco con i capelli platino).

30 commenti:

  1. A me Michelle Williams proprio non riesce a piacere, è insulsa! Cessa era ai tempi di DC e (meno) cessa rimane! Saranno anche i capelli corti, non so, ma proprio non mi va giù!

    RispondiElimina
  2. sono d'accordo con ogni parola di PrincesseSilvia.

    E poi, Olivia, che delusione! ma PERCHE??

    RispondiElimina
  3. LeAnn Rimes dopo la canzone del Coyote Ugly che ha fatto? Perchè sta sempre in mezzo?
    Ignoro quale sia il curriculum di Camille Belle, per me è gente sconosciuta tanto quanto Selena Gomez.
    Michelle Williams è adorabile!
    Olivia Palermo non dovrebbe MAI staccarsi dall'accessorio principale, il suo fidanzato.

    RispondiElimina
  4. Michelle Williams è orrenda! tra colore della pelle, dei capelli e del vestito non c'è differenza! è tutto giallo!
    La Olsen orribile: il top le tira sul seno e il giro manica è troppo stretto..

    RispondiElimina
  5. Concordo con te sulla prima, sta malissimo ed il vestito ha un aspetto cheap e fuori moda. La Olivia invece non mi sembra poi così male, concordo sul fatto che il corpetto, pur andandole bene in vita, le stia invece largo ed un pò cadente sul seno.
    Il vestito della Gwyneth, sebbene lei mi somigli sempre più pericolosamente alla Heidi Klum, invece lo trovo favoloso. E ti dirò, lei sarà anche la regina delle strapponas UK, ma col telaio che c'ha, se lo può ancora permettere.
    La Evan Rachel Wood invece, pur essendo bellissimo il vestito, la trovo un pò una virago, non l'idea della finezza e la figura eterea che questi abitini charleston dovrebbero vestire, però alla fine non la trovo malaccio.
    Della Olsen mi piace il trucco, ma assolutamente non l'abito.
    L'ultima, sì, sarà una fatina (abito molto bello), ma mi ha un pò rotto le palle, devo essere onesta..

    RispondiElimina
  6. non capisco cosa ci troviate di così speciale in Olivia Palermo, non la trovo affatto bella e non mi pare sia un'icona di stile.

    RispondiElimina
  7. Finalmente ho capito chi mi ricorda la Willimas (e perche mi sta tanto sul culo): ET VOILA DIDI LEONI una delle storiche giornaliste del tg5!!!!

    http://www.google.it/imgres?q=didi+leoni&hl=it&sa=X&biw=1441&bih=651&tbm=isch&prmd=imvnso&tbnid=g9C4XOuHFY7EhM:&imgrefurl=http://freeforumzone.leonardo.it/lofi/Didi-Leoni/D4977346-3.html&docid=psaa-QDrANI9BM&imgurl=http://i17.photobucket.com/albums/b59/giornaliste155/didi112.jpg&w=512&h=384&ei=uuzETonYNMfTsgazr7iuAw&zoom=1&iact=rc&dur=312&sig=108111131323038241600&page=3&tbnh=129&tbnw=194&start=46&ndsp=22&ved=1t:429,r:12,s:46&tx=168&ty=62

    cmq, mi dite chi è lee ann cessa e che diamine ha fatto??? cioè che fa nella vita per essere cosi brutta e essere sui red carpet?

    RispondiElimina
  8. Premesso che, di queste, ne conoscerò forse mezza, non posso esimermi dal commentare.
    La prima sembra vestita da Barbie Superstar anni '80, mentre la seconda, sì, quella Palermo (ma chi è?) pare un'incrocio fra un'acciuga e un confetto. Falqui.
    E poi, la vogliamo smettere di incrociare le gambine? Non dona a nessuno, sembra che scappi a tutte la pipì.
    Concordo per la Paltrow, non può permettersi quelle scollature; soprattutto se le si vede il segno dell'abbronzatura.
    La Wood, secondo me, è finta: le pettinano la testa, poi gliela staccano e la sovrappongono a diversi corpi già abbigliati; solo così si spiegano quei riccioli sempre uguali a sè stessi.
    La Olsen: oh-mio-Dio!
    Una maglietta larga paillettata di quelle che si trovano al mercato sopra un gonnellone di tulle gipsy-style. Non si capisce se è un abito o un due-pezzi scompagnato; inoltre, le sta malissimo.
    Stesso dicasi per i capelli a guisa di spinacio troppo bollito.
    E la Williams?? Scusate, ma a me sembra proprio un cesso, nemmeno funzionante; vestita con un paralume addosso e anche lei incrocia le gambine! Meglio tirare la catena.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  9. la olsen è terribile, l'abito le sta malissimo e le fa due spalle così !
    ma a parte la wood e la wiliams non c'è nessuna che vada dal parrucchiere prima di un red carpet?
    sembra che si siano pettinate da sole, uno sciampo una molletta e via !
    la gwineth con l'orecchio che spunta...perchè non si tira su i capelli ??
    GG

    RispondiElimina
  10. ahahah Didi Leoni vero!!!! Però a me Michelle piace un sacco. Solo un'osservazione: ma perché questa astinenza assoluta dall'accessorio?

    RispondiElimina
  11. No ma dai Michelle come hanno detto sopra è tutta un colore, pelle, abito, capelli, ma per carità... poi ORRIBILE la Olsen, sembra abbia rubato le penne a uno struzzo! Gwineth non è commentabile... Olivia Palmermo..ma dov'è tutta 'sta bellezza scusate?!

    RispondiElimina
  12. Zit, t'approvo sempre sulla Michelle: bella non figa (Jen era il mio personaggio preferito dalla seconda serie in poi, altro che la boccastorta nonteladò Joey Potter) brava come poche, a trovarne di bionde attrici che sanno fare il loro lavoro e senza botox! La Rachel_Wood è brava pure lei ma toglietele la matita dalle mani, il look sfattona è finito da quando nn sta più con Marylin Manson...però la Olivia nazionale sta pure bene tutta in rosa, è che taglie come la sua non le fanno proprio, bisognerebbe cercare nel reparto +13

    RispondiElimina
  13. La Williams è davvero bellissima (ma platinata nooo, come fa a piacerti? Anzi, io la preferisco castana), chapeau e nient'altro da dire. Della Palermo non ho mai capito perché se ne parli: ha un'aria tremendamente snob e insipida, mi trasmette emozioni tanto quanto una palla di vetro con la neve e la trovo anche bruttina di viso. Bocciata su tutti i fronti senza possibilità di appello. La Olsen ha un bel viso ma quel vestito la infagotta molto!

    RispondiElimina
  14. la Belle ha la faccia da culooo???? se cosi fosse viva i culi di quel genere, bisognerebbe clonarli.

    RispondiElimina
  15. Ma la Olsen un punto vita ce l'ha?
    Finora l'ho vista vestita solo di sacchi di patate che, seppur firmati, sempre sacchi di patate restano! Perché imbruttirsi come può permettersi solo una mazza da scopa?? Non le dico di conciarsi come la Hendricks...ma una botta de vita, su!
    La Williams sembra un oggetto di design...SUPREMA!

    RispondiElimina
  16. Zit, che dire: LeAnn Rimes, che la pietà sia con te.
    Olvia Palermo: a parte che sto color pesca non lo vedevo dal 1988, cmq il vestito in sè non è brutto e non le sta male (anche se sto effetto lucido...mmmah!); ha solo completamente toppato tutti gli accessori.
    Gwyneth Paltrow: se sei strappona osi E DI BRUTTO, io un applauso glielo faccio:-)))
    Zoe Saldana: a me dal collo in giu' non dispiace. Forse è solo una foto infelice.
    Camilla Belle: vestito oRendo.
    Evan Rachel Wood: no grazie, comunque no grazie.
    Elizabeth Olsen: come sopra.
    Michelle: divina, comme toujours:-D

    RispondiElimina
  17. Ma come Michelle è un cesso? Ma se è deliziosa!! Inoltre con questo vestitino che tende al dorato appoggio la scelta del no-accessorio. La collezione Gucci 20's mi piace però nessuna di queste che la indossa (nemmeno Evan Rachel etc) è abbastanza in tono con il vestito. Ovviamente la peggiore è la Paltrow col vestito MATRIX RELOADED...u diu.

    RispondiElimina
  18. La t-shirt Chanel sul gonnellone bomboniera e decollete in tinta so' daVero oRende. E ti dirò, Zoe Saldana non la trovo male. Ma per me vince Evan Rachel Wood.

    RispondiElimina
  19. @ Aurora: a me Michelle non piace, ma è solo la mia opinione, se a te piace va benissimo.
    Non parlo tanto del vestito o dell'assenza degli accessori, in sè giusta, ma proprio del viso: ha quella faccetta un pò così, da saputella sorniona, e quel sorrisino da schiaffi.... Poi non mi piacciono quegli zigomi, mi sanno tanto di chirurgo plastico.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  20. Michelle è una venere tascabile ..splendida .. ma Olivia daaaai è insipida, bella proprio no, racchia si e ricca, sa sicuramente come valorizzarsi.

    RispondiElimina
  21. la michela batte sempre tutte. hai ragione zit less is more. lo diceva mies van der rohe, ottant'anni anni fa. ed è sempre attuale. come un'altra frase di uno dei miei fari architettesi. God is in the details. ed infatti la sempre attenta olivia sbaglia il look, ma non l'accessorio che nessuna di voi signorine ha notato: quel gran manzo dagli occhi cerulei che lei si tiene sottobraccio. brava!

    RispondiElimina
  22. Evan Rachel Wood ex morosa di Marilyn Manson a me cosi non piace proprio, il vestito è perfetto e bellissimo, ma è molto più bella rossa e con i capelli un po' più morbidi, come in True Blood

    http://www.nypost.com/r/nypost/blogs/popwrap/200906/Images/200906_evan-rachel-wood-talks-true-blood.jpg

    RispondiElimina
  23. Zit cara ma... il vestito della Olsen è un pò bruttino!
    Comunque, gran bel blog!
    Lo visito tutti i giorni per svagarmi e fare una risata piacevole! Continua cosìììì!!!

    RispondiElimina
  24. maaaa la Paltrow non ha intenzione di cambiare pettinatura??sono ANNI che la vedo con riga al centro e capelli ultra lisci...che palle!!almeno li raccogliesse ogni tanto...

    RispondiElimina
  25. Vabbè la Williams spettacolare! Per il resto mi ha colpito il figo nella foto con la Palermo...

    RispondiElimina
  26. Cassandra Gemini19 novembre 2011 18:36

    Torno a ripetere, Evan Rachel Wood è SUBLIME in 'Mildred Pierce'.
    Per quanto riguarda la Palermo, concordo con Cecilia Anna: un personaggio che definire inutile è poco, insipida (conosco ragazze che pure in tuta e ciabatte le darebbero la merda) e bruttina (per par condicio mi fa schifo anche il suo ragazzo).

    RispondiElimina
  27. zit voglio segnalarti christina aguilera sul palco degli american music awards ieri sera http://cdn.buzznet.com/media/jj1/2011/11/aguilera-amas/christina-aguilera-amas-2011-02.jpg
    http://www.spetteguless.it/wp-content/uploads/2011/11/christina-aguilera-miss-piggy.jpg

    RispondiElimina
  28. non puoi sembrare una fatina che smonta il turno sulla tangenziale.
    ME LO RICORDERO' A VITA!!!
    gogo

    RispondiElimina
  29. La Olsen non mi piace, non mi piace l'abito in sè nè come le sta. Per il resto concordo.

    http://thestyleattitude.blogspot.com

    RispondiElimina

Condividimi tutta