venerdì 2 dicembre 2011

Cazzomimetto #2

Sono in sbattimento.
Voglio una fottuta giacca color cammello, non troppo pesante che mi consenta di indossarla sotto i 312 cappotti che ho e non troppo leggera che mi faccia morire di freddo in ufficio.
Ho setacciato tutto l'outlet di Serravalle due settimane fa e gnente.
Ho setacciato tutto corso Vittorio Emanuele una settimana fa e gnente.
Ho setacciato tutta la lista di negozi online che conosco (Zara, Sandro, Cos, Yoox) e gnente.
Quanto è frustrante una situazione del genere? Sapere di volere qualcosa, avere le idee chiare, essere La Cliente Modello Per Qualsiasi Commessa e non avere delle scelte a disposizione?
Quella sensazione che si prova quando esci il sabato pomeriggio con quella precisa intenzione di portarti a casa qualcosa di nuovo avvolto in una velina dentro una shopping di carta e alla fine tornare a casa a mani vuote?
Quella frustrazione, quello smarrimento, quella cosa che dici 'ODDIO, STO MALE FORSE?'.
Quella sensazione che provi SOLO DA ADULTA quando tua madre un mese prima di Natale ti dice 'dai, dimmi che vuoi come regalo che faccio prima' e tu, molto saggiamente rispondi 'Ma no mamma, ormai tutto quello che mi serve me lo compro da sola' e prima che lei possa anche solo aprire nuovamente bocca dire 'bhè ma sai forse, UNA LAVATRICE'.

Visto che non voglio che vi troviate nella mia stessa situazione che chiamerò Frustrazione Commerciale, sono qui a segnalarvi un po' di cosette che magari voi state cercando forsennatamente come me e ancora non vi siete inciampate sopra.

La camicia di jeans.
Terrore, terremoto e traggedia degli anni '90. Per anni l'ho ripudiata come capo d'abbigliamento: è country, è used, è maschile, fa Casa nella Prateria, fa grunge, fa underground, fa Nirvana, fa Brenda Walsh, ha la vestibilità di un abito di cartone e non si addice al visino da bambolina che ho.
Balle, come al solito.
Sono nel trip da camicia di jeans. Infatti ho in mente questo look (e magari un giorno vi spiego perché) della giacca cammello, della camicia di jeans aperta e la t-shirt bianca sotto con dei pantaloni alzaculo di velluto a costine (che insieme alla t-shirt già CELO).
Solo che non posso comprare una camicia (in aggiunta a quella che ho dal lontano -eh?- 2000) per un-outfit-uno-soltanto. Ecco allora che mi sono ispirata ad altri look, perfettamente in linea con la mia indole da wannabe aspirazionale, come Celine.


Celine - Pre Fall 2011



Visto che non tutti hanno a disposizione dai 600 ai 1.000 € per una camicia di cotone, ecco che ci ricorrono in aiuto tutta una serie di felicissime imitazioni.

 Tutto Asos 

E se come me avete il piglio stilistico di un'ameba proteus e volete avere delle foto da appendere alla porta dell'armadio, ecco quattro squinzie alle quali ispirarvi.


Qualche settimana fa poi, ho ricevuto questa newsletter di cui mi sono innamorata. Mi ha fatto scatenare in pochi secondi quel desiderio malsano che si chiama “VOGLIO TUTTO”.



Sarà che quest'estate andavo in giro vestita così (solo più cheap), mi piacerebbe sembrare di essere una boho-chic anche d'inverno ma, come detto oggi su Facebook, proprio stamattina ero divisa in un amletico dubbio tra la gonna a tubo (da strappona-porcona-segretaria-chic) e i pantaloni di pelle (da strappona-porcona-hipsterdelcazzo).

Hanno vinto i pantaloni di pelle (questa cosa del mio nuovo quartiere dove abito, il Bronx di Milano, mi sta influenzando più di quanto io creda).

Graziaddio non dobbiamo lanciare tutta la  nostra tredicesima in un e-commerce che non serve nemmeno l'Italia (ma giuro che voglio andare a provare in un negozio questo brand e poi me lo faccio comprare dalla mia inviata in US, come le Vere Invasate) ed esistono delle felice alternative più economiche. Per dire, pure io me le posso permettere.


Sopra, tutto Zara 
(da sinistra: camicia bianca banda nera, camicia ocra, camicia stampata)
Sotto, tutto Asos
(da sinistra: camicia Oasis, camicia Vero Moda, camicia Asos)


Poi, per quanto riguarda la gonna, io lo so che non è periodo in questo momento. 
LO SO.
Solo che quando vedo qualcosa che fa FRU FRU come si fa a resistere? Che ci viene la cistite per il freddo perché siamo coperte solo da un inutile strato di poliestere? Embé? Voglio sentirmi una principessa, non c'avrò il principe ma almeno avrò lo strascico, ecco.

Asos
Asos

Ora, non prendetevela a male per la gonna fluo. 
Che lo so che c'è gente là fuori che sta pensando "eh ma tu vivi a Milano e fai la figa! Io che vivo a 'Paesello' se metto una cosa del genere mi guardano come se fossi scema".
Lo so amiche, your problem it's my problem. La gonna fluo è un pugno in un occhio, ma pensatela come unico pezzo esagerato di un intero look: pullover nero (o grigio), calze coprenti nere, tronchetti o decolletè nere e un giubbottino quasi sportivo sopra. Sarà un pugno in un occhio per i primi 8 secondi, poi si crea una sorta di Magico Equilibrio. 
Fidatevi. 
E se non è così.... almeno avrete un motivo per far parlare la gente a messa.
Anche la gonna stampata, a pensarci bene fa rischiare l'effetto Gattara di Viale Umbria. Ma i suggerimenti degli stylist di Asos fanno il loro porco effetto: con un maglione di quelli grossi grossi (che lo metti e sudi) e una cinturina in vita (chi può. Io, non può) si crea un look portabile e da Figa.

Infine, abbiamo il mio ultimo trip (ultimo solo in ordine di tempo) della gonna di pizzo.
So che se la guardi così, in sfilata, pensi 'ma quando cazzo la metto io una gonna così'. 
Mò ve lo dico.

La gonna di pizzo è super strappona, non raccontiamoci balle. Per quello la voglio. Per la strappona sciura che è inside-of-me.
E visto che sono una strappona-sciura piuttosto timida quando l'ho vista da Zara non mi sono fidata. Sbaglio. Grande Sbaglio.
Perché adesso la voglio e non c'è più. Brava minchiona eh.

Ma io mi sono rimboccata le maniche del mouse e ve l'ho cercata ovunque. Da Zara vi è un altro modello disponibile sul quale temo ripiegherò.

E indovinate qual è l'überlook della gonna di pizzo? Maccerto! La camicia di jeans! 
Così la gonna di pizzo si drammatizza dalla sua aura da cerimonia e la camicia di jeans si eleva dallo status del mondo country.

Ma quante ne so? 

Bene, ci si becca domani da Zara eh. Puntuali.
E se per caso trovate una giacca cammello, fatemi un fischio.

40 commenti:

  1. mammamia ti capisco trooppoo!

    *

    RispondiElimina
  2. Mitica camicia di jeans, l'ho sempre adorata!
    E le gonne leggere, impalpabili, che danno quel leggero frizzo di freddo al lato B?
    Inutile negare, sono poco portabili ma tanto, tanto affascinati! Un pò come il pizzo, che se una non sta attenta fa tanto tovaglia di plastica; però all'impatto attira.
    Zit, cosa hai contro le gattare, di viale Umbria e non? Se non ci fossimo (parola di esponente orgogliosa della categoria, non vecchia e non brutta, grazie!) chi si occuperebbe dell'animale più bello ed elegante del creato?
    P.s., non è che ne vuoi uno?
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  3. Camicia di jeans o maglione di lana su gonna di pizzo è l'abbinamento vincente di questo zoppicante inverno. Sperimentato più volte con ottimi risultati!
    Simona

    RispondiElimina
  4. W la gonna fluo!
    L'hanno scorso ho indossato a Capodanno al
    Paesello una sottogonna di tulle lilla come se fosse una gonna con dolcevita+calze 1000den+scarpa neri.
    Un conoscente sfigato mi dice: "Non capisco perché le donne si concino così per Capodanno e poi vanno al lavoro in tailleur."
    Le mie amiche lo smerdano subito:"Guarda che lei ci va anche in ufficio, così".
    Ah la vita del Paesello!

    RispondiElimina
  5. la voglio anch'io la giacca cammello.....magari di Zara..MA MI CADONO SEMPRE MALISSIMO!!!!!! Non so come le tagliano, sul manichino le adoro, addosso a me fanno ridere...... :( :(

    RispondiElimina
  6. Cazzo temo proprio di far parte della categoria Vere Invasate!

    RispondiElimina
  7. Giacca di cammello da Diffusione tessile: Max Mara (testimoniano i bottoni), cammello vero, prezzo stracciatissimo!

    RispondiElimina
  8. Questa foto http://alearchives.tumblr.com/post/12067088886 sta ne mio alearchivio da un mese quindi se la trovi fai un fischio!

    RispondiElimina
  9. Forse tu non lo sai ma stai diventando il mio mito!

    Appoggio tutte le tue scelte, compresa la gonna fluo che però devo ammettere di lasciare a Milano quando torno nel paesello!
    E ho visto una giacca cammello da Max Mara, anche se per me il prezzo era alto! ;)

    RispondiElimina
  10. http://www.pimkie.it/giacche-cappotti-donna/giacche/giacca-velluto-color-cammello/721A07/p67253.html.....

    http://www.pimkie.it/camicie-tuniche-donna/maniche-lunghe/camicia-morbida-tipo-jeans/681A06/p73288.html

    http://www.pimkie.it/camicie-tuniche-donna/maniche-lunghe/camicia-con-cintura-in-jeans/640A06/p71933.html

    RispondiElimina
  11. http://www.zara.com/webapp/wcs/stores/servlet/product/it/it/zara-I2011/122007/571516/BLAZER%2BUN%2BBOTTONE

    RispondiElimina
  12. Ma non esiste Ferrogna che tenga....sei tu la fashion blogger of my heart!!!
    Oggi ti ho pensata...una bambina di 11 anni ha risposto alle mie 'provocazioni' con "Fidanzata???IO?!?!?!?Esiste per me quella parola con la S...SINGLE!!!!"...quando si dice...ORGOGLIO ZITELLO!!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao padrona di casa!
    La cosa più bella di quando leggo la tua wishlist è che, nonostante io lavori in un ambiente molte donne - molto curate - molto alla moda - molto eccetera, non c'è una cosa che sia una che si assomiglia alle cose che vedo girare per l'ufficio.
    Ogni volta sei una finestra aperta verso l'ignoto.

    E comunque a me la camicia di jeans non piace.
    Ma vabbè a me piacciono tre cose in croce :D

    Saluti bambola!

    P.

    RispondiElimina
  14. ciao, mi permetto:
    http://www.fashionis.com/catalog/product/view/id/68130/s/michael-kors-blazers/category/70/ è morbidissima, leggera e calda
    http://www.fashionis.com/catalog/product/view/id/54381/s/miu-miu-blazers/category/70/ piu classica
    http://www.fashionis.com/catalog/product/view/id/75051/s/tara-jarmon-skirts/category/22/ se ti piace sandro e chloé, penso che tara jarmon sia il giusto compromesso, sia come gusto che come prezzo (e di qualità supera il caro sandro che a materiali lascia un po a desiderare...)
    La camicia di jeans non la linko, fa decisamente beverly hills, e non la dimenticherò mai onnipresente nell'orrenda collezione ralph lauren troppo supervalutata qualche stagione fa.
    Ti leggo proprio volentieri, ciao!
    Maddalena

    RispondiElimina
  15. Grazie a te ora voglio TUTTO!
    Compresa la camicia di jeans, che non mettevo nemmeno negli anni '90.
    E la gonna fluo, per far gridare allo scandalo nel Paesello.
    E la gonna di pizzo, perchè è MERAVIGLIOSA!

    So cosa fare domani!

    B.

    RispondiElimina
  16. ecco ciao mi presento,sono un'altra minchiona che non ha preso la gonna in pizzo blu da zara,quando l'ha provata e tenuta su per ben 20 minuti.Ora sto in sbattimento...sigh...a causa delle pessime influenze del mio paesello del cavolo.baci

    RispondiElimina
  17. Zit nooooooooooo, non posso leggere questo posto solo ADESSO! Dopo aver passato due giorni due in un posto civile, pieno di negozi (con la mia taglia!), aver messo piede dallo stranominato Stradivarius (I know, abito at the bottom of the wolves), ma soprattutto NON dopo che sono stata li' a tentennare 10 minuti di fronte a una gonna in pizzo di Mango. No no e poi no! Lo sapevo che dovevo prenderla, quella gonna, mannaggia a me! Lo sapevo! E era pure della mia taglia, e sorry, 10 volte qualitativamente migliore da quelle che poi ho visto da Zara. Uff :(( PS La camicia in jeans la ho, presa da H&m l'anno scorso, pagata decisamente poco e di gran scena - che' e' il modello sfiancato e con i bottoni automatici madreperlati! Saluti e baci dalla tua fan-stalker d'Oriente

    RispondiElimina
  18. Mah. Quando non trovo qualcosa, me la faccio fare dalla sarta. Se è facile la faccio io.
    Credo che abbiamo smesso di farci fare le cose su misura perché c'era troppa scelta, in commercio. Ma perché piegarsi?

    Baci

    RispondiElimina
  19. W le gattare, che dio le abbia in gloria tutte!
    ..e poi non è che tutte mettano le gonne a fiori, eh!

    Se posso chiederti, ma quale sarebbe il bronx di Milano?
    No, così, giusto per curiosità....
    Paola

    RispondiElimina
  20. Posso dirti che ti amo?

    Roberto

    RispondiElimina
  21. i miei Must Have di questo periodo sono:
    - il giallo....non so perchè mi ha preso sto trip ma sono partita dalla borsa e cappotto Zara, poi uno scaldacuore in angora all'outlet e cinturino sottile da Motivi....help!
    - pochette enorme....trovata all'outlet di serravalle color viola di coccinelle alla modica somma di 35€ (prezzo originale 135!!!!!)
    - tronchetti di tutte le forme e colori!!!!!

    p.s. Zit io sto facendo un corso di sartoria e te lo consiglio...una gonnellina di pizzo così te la confezioni da sola in un attimo!!!!

    RispondiElimina
  22. Roberto, pussa via. Qua è pieno di donne da sempre convinte della loro eterosessualità che si stanno facendo delle domande sulle proprie preferenze sessuali da quando conoscono la Ziti, e mò arrivi tu, PISELLODOTATO per giunta, a dire che l'ami? Ma fottiti.

    RispondiElimina
  23. Sentivo solamente la necessità di esternare i miei sentimenti per la "ziti" che seguo però da pochissimo.
    Credo sia stato un colpo di fulmine e spero che vogliate accogliermi lo stesso nonostante il mio sesso °_°

    RispondiElimina
  24. Avvistata camicia di jeans alla svendita aziendale di Calvin Klein (€ 15!!!). L'ho snobbata, riproponendosi al mio senso estetico quell'immaginario anni '90, country ecc. ecc. che così bene hai descritto e che solitamente evito come la peste bubbonica..adesso mi sto mangiando i gomiti. Ti odio. Ora voglio, pretendo!, una camicia di jeans...

    RispondiElimina
  25. La camicia di jeans a me piace un sacco! Ne ho diverse ma quella che adoro più di tutte è una di Replay con i bottoni a clip, fantastica!

    RispondiElimina
  26. Gattara tacco 13 a rapporto! Porto da mangiare alla colonia felina del mio quartiere la mattina prima di andare a lavoro tutta tirata a lucido ;) p.s. ho rubato dall'armadio di mia sorella una camicia jeans dell'88, che dico: fermati! Un capolavoro!
    Sabrina

    RispondiElimina
  27. @Simo Valley Giuro che ho messo il tuo commento nella mia cartella di 'preferiti'. Non mi è MAI successo di avere uomini, donne, etero, gay, lesbiche, trans, minotauri, mini pony, centauri o commesse che litigassero PER ME! QUANTO LOVE!

    @Bob: In quanto pisellodotato sei il benvenuto ma non ti aspettare troppo compagnia che qua i piselli per me scarseggiano! Cmq GRAZIE <3

    Per tutte le altre: sono felice di non essere l'unica Cogliona che si fa le turbe davanti alle camicie di jeans e alle gonne di pizzo. Vi amo. Sconfinatamente.

    RispondiElimina
  28. Io ti adoro!!!!
    purtroppo mi capita sempre sempre sempre!!!!infatti non esco manco più per negozi....vado di internet -.-'''
    le scarpe però uno le deve prendere nei negozi...ora vi prego, ditemi quale negozio potrebbe avere delle scarpe col tacco (sui 10 cm) e il laccio a 'T' centrale.....e aperte sui lati....li ho girati tutti, o non hanno il 35 (vedi bagatt) o non hanno il semplice e adorabile nero....cioè, è chiedere troppo?
    e ovviamente mi è capitato con TUTTO e sempre....ora appunto vado di ebay.uk o french connection o asos ecc ecc...per forza!!

    RispondiElimina
  29. post fantastico! poi, devo dire, l'abbinamento denim-pizzo è fenomenale!!!
    Baci!

    RispondiElimina
  30. STO ASPETTANDO UN POST NUOVOOOOOOOO!
    MISS YOU!

    RispondiElimina
  31. errore...grande errore non prendere la gonna in pizzo da Zara!!! te lo dice una che questo errore l'ha commesso non una ma ben DUE volte!!! la prima volta ho titubato troppo sulla gonna in pizzo verde smeraldo e quando sono tornata logico...non c'era più!la seconda, perchè perseverare è diabolico...soprattutto nella "titubanza",...l'ultima taglia di quella in pizzo nero me l'ha fregata mia sorella proprio sotto il naso e con tanto di nonchalance!!!...potevo mica sopprimerla nel camerino?!! A pensarci bene forse si...ma ahem...anche li ho titubato..e lei è uscita da Zara con la "mia" gonna!!!!!

    RispondiElimina
  32. No, vabbè!
    sono appena approdata su questo Blog....

    My compliments è fortissimo!!!!

    A presto Claudia

    RispondiElimina
  33. Zit ci manchiiiiiiiiiii!! :-)

    RispondiElimina
  34. Ti prego un consiglio: maglioncino o cardigan di cashmere???

    RispondiElimina
  35. Amica, dipende! Hai caldo, hai freddo? Io metto maglioncini di cachemire perché non indosso camicie e le magliette che ho sono quelle scrause di H&M!

    RispondiElimina
  36. Il maglioncino senza camicia non ce la faccio... per me avere il collo "ignudo" è peggio che andare in giro senza niente indosso... Penso che opterò per il cardigan/camicia/cinturina sottile sottile che risalta il vitino da vespa e l'effetto bon-ton-chic alla Michelle Williams con quegli stupendi colletti lo adotterò con qualcosa di stampato (e low cost)!

    RispondiElimina
  37. Eh, vedi, dipende dalle abitudini. Io non sopporto nulla che possa sfiorarmi il collo.
    Cmq ho visto dei colletti bellissimi da Zara.

    RispondiElimina
  38. la giacca cammello che dici tu celòòòòòòòòòò!!!! marca forte-forte
    nè troppo calda nè troppo fredda ...perfetta! come l'abbiniamo?
    bacetti ana

    RispondiElimina
  39. Hai assolutamente ragione: non c'è niente di + frustrante che uscire di casa con le idee chiare e non trovare ciò che si cerca! Sei troppo forte, ti seguo!

    RispondiElimina

Condividimi tutta