lunedì 11 aprile 2011

Ma non ce le hai delle amiche: Anne Hathaway #2

Pur sapendo di procurare un dispiacere all'uomo che mi è seduto di fianco, non posso esimermi dal postare queste foto che confermano il pericoloso dilagare di una malsana tendenza emersa agli Oscar: il viola.

Quel maledetto colore di merda è tornato.

Anzi, non se ne è mai andato.
Agli Oscar le più anticonformiste (o banali che dir si voglia) si sono vestite di viola. Ed erano tante le bionde (la Scarlett) quante le more (la Natalie).
E dopo aver visto ieri sera che addirittura Zara Home, il cui assortimento è da sempre votato al culto del colore bianco e dell'oro, si è piegato alla tendenza del viola tutto questo mi ha procurato molta amarezza.


E infatti per convincermi a non seguire questo rigurgito di moda del 2008 doveva arrivare lei, nota icona dello stile banale e senza personalità:






 Abito e Calzature Gucci


Nei post leggo che lei ama il suo lato 'geek' quanto io amo il mio nuovo armadio a otto stagioni. Per chi non lo sapesse le 'geek' sono la versione femminile dei 'nerd'.
Non so quanto gli uomini possano apprezzare una donna che sa la differenza tra il flash e l'html5 nel tracciamento delle informazioni di navigazione.
O che sappa elencare le virtù di Android paragonandolo ai sistemi operativi della Apple.
O che sappia configurare da sola i DNS del proprio blog e setti i re-direct automatici da un diverso url.
Eh? Parlo arabo? Ecco amica Anne, se sei geek tutte ste cose devi saperle. 
Altrimenti levati quei cazzo di occhiali da finta intellettuale e fai l'attrice, fai la diva. 
Anzi, la divah, come agli Oscar.
E lascia che le 'geek' gli occhiali se li tolgano (si operino di miopia) e si mettano il mascara che non sei figa solo tu a sto mondo.





Calzature - Jimmy Choo

E assumi uno stylist, ora.
SHARE:

19 commenti

  1. Il vestito lo voglio!! ma gli occhialoni non si possono vedere. Erano appena accettabili nella SS11 di Dsquared2 ma ora basta, sono inguardabili!

    RispondiElimina
  2. Terribili sta magliettona e la gonnellona nera...
    Occhiali ridicoli. Almeno quanto la sua dichiarazione di essere geek.
    E già che c'è potrebbe anche cambiare colore di capelli, così secondo me sta malissimo

    RispondiElimina
  3. ha fatto più vittime la rayban che jeffrey campbell

    RispondiElimina
  4. secondo me è questione di stile, e questa qui di stile, poveretta, proprio non ce l'ha. sarà anche carina e simpatica, ma sta male ogni volta con qualsiasi cosa.
    d.

    RispondiElimina
  5. Zitella non me ne volere ma io lovvo il viola declinato in tutte le sue sfumature.
    Ma la geek qui sopra di sta minchia non si può guardare con quei finti fanali sul naso!!!
    E sopratutto nelle ultime foto: ma n'do cazzo vai accomodata così?!
    Lucia

    RispondiElimina
  6. a me piace il viola, sono violosa nell'animo :(
    ogni tanto mi capita di vedere ragazze con quegli enormi occhiali da vista FINTI e mentre loro si sentono tanto geek-chic io auguro a tutte una cataratta fulminante, in nome di chi gli occhiali se li deve mettere per non andare a sbattere contro i muri.

    RispondiElimina
  7. La prima foto della seconda serie (il primo piano della Anne di fianco al sosia di Antonello Venditti) pensavo fosse un fotomontaggio. Quell'ensemble le regala 10 kg in più in una botta sola... teribbile!

    RispondiElimina
  8. A me il viola fa cagare da quando mi faceva cagare al liceo ed era il colore della mia inutile vicina di banco. Perciò ancora una volta condivido.

    RispondiElimina
  9. Sto cercando di capire se è più brutto il viola o l'arancione, ci devo pensare.
    Ebbasta con sti occhialoni giganti, non se ne può più.

    RispondiElimina
  10. ammazza basta con 'sti occhiali se li è tolti pure arisa!!!

    RispondiElimina
  11. Oh ma che bello che qualcuno lo dica, ma che è sta moda degli occhiali da sfigati? Guardate che sembrate sfigati davvero eh u__ù no per carità ci sono le gradazioni, ad alcune stanno anche bene, ma occhiali così sul vestito delle prime foto non ce li vedo proprio. Specialmente visto che c'è gente costretta a metterseli davvero anche quando invece vorrebbe essere più carina, eccheccacchio... poi boh per darsi un tono ancor più da nerd ci sono tanti altri possibili accessori, che so, perché non andare in giro con un bel vocabolario di greco sottobraccio? No eh?

    RispondiElimina
  12. Non capisco perché tutti commentino gli occhiali e gli abiti quando a me balza all'occhio la cosa più oscena: i capelli!!! Ditele che con quella carnaghione il giallo non va! No! NO!!! E alla coda da finto me-lo-sono-fatta-5-secondi-fa-al-buio-con-una-mano-mentre-correvo-sui-tacchi non ci crede più nessuno...

    RispondiElimina
  13. mi pare la gelmini

    RispondiElimina
  14. Io condivido pienamente Lucia e Valentina: il viola lo amissimo! E' il mio colore preferito, in tutte le sue sfumature, tant'è che il mio fiore preferito è il lillà, che fa tanto primavera.
    E quoto anche lo stupore per quegli occhiali urendi, e anche inutili a mio avviso, che con quell'abito ci stanno come il cavolo a merenda. Bocciato anche il look zingaro finto hippy della gonnellona .. brutto brutto brutto.
    Oh.

    RispondiElimina
  15. Amiche, nulla contro di voi che amate il viola. Respect!
    Io sono solo stufa di vederlo: è come Belen. Bella è bella, brava è brava. Ma quando è troppo, è troppo!

    E basta con le finte miopi!

    RispondiElimina
  16. In effetti ha perso punti :D

    RispondiElimina
  17. Scusate tutte, ma gli occhiali non sono finti, e ve lo dice una che le mancano otto gradi e mezzo di miopia per occhio (ma porta sempre le lenti a contatto).
    Insomma, se guardate la prima e la terza foto, si può perfettamente notare, rispettivamente, nella prima, il lato destro del viso che si vede attraverso l'occhiale risulta rimpicciolito, mentre la terza foto mette chiaramente in evidenza i classici "cerchi" da miopazza, azzerderei addirittura una miopia sui quattro/quattro e mezzo.
    Insomma la lente è tutto tranne che finta.
    Questa non ci vede sul serio, poi sul resto son pienamente d'accordo con voi.
    Paola (che l'operazione non se la farebbe mai, soprattutto dopo aver letto il racconto della zitella)

    RispondiElimina
  18. tutta nvidia...tutta nvidea, da Zitella propio.

    (Nvidia è anche un produttore di schede grafiche e processori)

    RispondiElimina
  19. Mi chiamo Zitella mica per niente, ma in questo caso non sono nvidiosa, altrimenti l'avrei detto.

    Sono altre le donne di cui sono nvidiosa.

    RispondiElimina

Condividi

Blogger Template Created by pipdig