lunedì 21 novembre 2011

Storie di Vita Vera: E il dramma dell'eyeliner

Ombretto nero.
Bianco.
Pennellini.
Eyeliner liquido.
Pennellini.
Ombretto perlato.
Oro.
Smoky eyes.
Kajal.
Ombretto marrone.
Ombretto bronzo.
Champagne.
Oro.
Pennellini.

Questo è solo parte del trip nel quale sono entrata.
Io non capivo perché. Giuro, non lo capivo.
Per anni non me n'è mai fregato una mina di truccarmi gli occhi. Un po' di mascara, una linea di matita morbida nella rimapalpebraleinferiore e #ciao.
Più o meno inconsapevolmente vivevo di rendita dei miei grossi -grassi- occhioni azzurri. Cerulei, dico io. Che son più fighi.
La verità è che io non so truccarmi gli occhi. Ho sempre puntato tutto sulla bocca.
A 14 anni avevo le labbra nere, ma NON perché mi avessero preso a pugni, ma perché avevo capito che le mie labbrone sembravano più piccole e chic se erano pittate di scuro. Poi, a capire che delle labbra nere non erano chic, ecco, magari lì c'ho messo un po'.
Posso dire, con una punta d'orgoglio, che in fatto di tonalità, pennellini, sfumature, applicazioni e CONSISTENZE sono una PRO per quanto riguarda i rossetti.
Rossetti, lucidalabbra, rossetti mat (erano gli anni '90, ricordiamocelo), rossetti idratanti, glitterati, multisfaccettati, a lunga durata, perlati, lucidalabbra a roll-on, con pennellino, con spugnetta, a tubicino, a vasettino.
Ne so a pacchi. Ma d'altra parte chi non?
Tutte noi donne ne sappiamo a pacchi di trucchi. Non si può arrivare a 30 anni indenni dalla conoscenza delle Sacre Scritture del Make-up.
Io so dei rossetti, dei lucidalabbra, degli illuminanti, dei fondotinta liquidi, di quelli compatti e di quelli minerali (The Ultimate Fondotinta Evah), dei correttori, dei fard (no, non lo chiamerò mai BLUSH) ma non so un benemerito cazzo dell'EYELINER.

E adesso m'ha preso sto trip (forse fa parte del pacchetto Extreme Makeover Strappona Edition) e non capivo perché fino a quando non mi sono rivolta alla mia amica Master Queen of Trucchi e dopo numerose e numerose richieste capisce che:
Te ti mancano le basi.
In effetti fino a poco tempo fa non c'avevi manco gli occhi, quindi sei in piena adolescenza makuppara.

Ed è vero! Ecco perché solo adesso sento il bisogno fisico di usare l'eyeliner, di colorare le mie palpebre con la tavolozza, di giocare a fare gli affreschi del Tiepolo sotto le mie sopracciglia! Io ho gli occhi solo dallo scorso Marzo, devo recuperare circa 16 anni di FORMAZIONE!
Io lo so che c'è gente che si allena dalle medie e adesso potrebbe correre LE OLIMPIADI DELL'EYELINER. Che mentre infilavo il Vogue sotto il banco alle superiori c'era gente che andava in bagno e con l'eyeliner della Rimmel a calamaio si ritoccava la linea sugli occhi. Che mentre io all'università frequentavo corsi inutili come Dinamiche Religiose nella Società Europea si guardava i primi tutorial di Clio Zammateo su YouTube.
Io, non avevo capito un cazzo.

Adesso sento questa necessità di prendere in mano l'eyeliner e governare il mondo.
Voglio farmi l'occhio all'insù.
Voglio farmi gli smokey eyes.
Voglio farmi il make-up natural, quello delle attrici di Vivere quando si svegliano la mattina.
Voglio truccarmi come Lauren Conrad.
Voglio provare le ciglia finte a ciuffetti.

E invece no, l'eyeliner è più difficile da maneggiare di una testata nucleare. Basta un gnente ed è subito Disastro.

Non è una cosa semplice che ci provi due, tre volte e poi impari a farti la linea e bon, finita lì.
No, è difficile come una II prova della maturità. Come far chiudere un bilancio in pareggio (i ragionieri lo sanno), come una versione di latino di -boh?- Platone, come un test di chimica, come fare la verticale sulla testa, come mettersi lo smalto con la sinistra, come cuocere i cordon bleu senza bruciarli. Insomma, mettersi l'eyeliner è una Vera Prova per Una Donna. Servono anni di allenamenti e di tentativi con lo specchio, di focus group con le amiche, con la mamma, con le commesse della profumeria. Io solo ieri sera c'ho provato due volte. E per essermi struccata due volte adesso ho gli occhi irritati e iniettati di sangue.
La linea bisogna tracciarla con decisione, senza tremare. Non deve essere troppo grossa, al massimo si inspessisce solo verso l'esterno.
Deve essere vicina alle ciglia. Altrimenti sembri scema.
La maggior parte delle linee che io vedo sulle altre mi sembra poi sempre infinitamente sottile, quell'appenaappena lì che bramo da anni, da quando ho visto la copertina del primo cd di Ambra e mi sono chiesta come truccarmi così.
Non deve essere lunghissima, ma seguire la linea naturale e deve essere coerente con la forma dell'occhio.
Deve essere un po' inclinata verso l'alto. Un po'. Non troppo. Un po'. Non troppo da gattina scema, non poco da sembrare fatta male e poi è un attimo che sbava.
Bisogna sfumarla per non sembrare proprio delle pivelline che si mettono l'eyeliner e basta come le tardone. Bisogna dimostrare che si è donnine di mondo, che si è in grado di truccarsi.
Sfumarla bene però, con il pennellino giusto.
Quindi ok, ce l'ho fatta. Ce l'ho, ce l'abbiamo.
E' una linea, un po' gattina ma non troppo, un po' natural che mi donaprofonditàallosguardo.
Con la passata di mascara è fatta, finito.
Dovrei essere soddisfatta.
Ma no. 
Dopo aver affinato la tecnica per definire la giusta lunghezza, il perfetto spessore, la migliore inclinazione, una sufficiente sfumatura... non si ha finito, no.

Perché, dopo tutto questo, il mondo vuole che si faccia la stessa cosa ANCHE sull'occhio destro.
Ed è in quel momento che io penso: ma perché con tutte le cose che c'hanno insegnato a scuola, con tutte le istruzioni che nel mondo sono state scritte da quelle dei tampax a quelle dei preservativi, con tutte le raccomandazioni della mamma, da quella di non mettersi il reggiseno di notte a quella di spruzzare lo spray impermeabilizzante sulle scarpe scamosciate, con tutti i corsi di formazione finanziati dall'Unione Europea, le borse di studio, gli Erasmus... perché nessuno mi ha ancora insegnato COME CAZZO SI METTE L'EYELINER IN TUTTA LA MIA VITA?






SHARE:

51 commenti

  1. Ti capisco bene! Ho imparato con enorme fatica dopo mesi di tentativi... e mi capita ancora di avere qualche problema!!! Come consiglio posso dirti di iniziare con l'eye-liner in gel e un pennello angolato... a me è servito moltissimo!! E poi per ogni evenienza ci sono i tutorial di youtube, alcuni danno consigli utilissimi! ;) Spero di esserti stata utile con i miei consigli da makeupomane.
    Ps: Adoro il tuo blog!!

    RispondiElimina
  2. io è un'anno che ci provo e ancora la linea perfetta non mi viene T__T
    è una tortura una piaga sociale, se poi decidi di metterti l'eyeliner dopo aver messo 3 ombretti ben sfumati sull'occhio potresti irreparabilmente mandare in fumo il lavoro di mezz'ora.

    è stressante,ma se ti riesce ti senti di tenere il mondo in una mano, so soddisfazioni! ù.ù

    Serena

    RispondiElimina
  3. Tesoro, Platone scriveva in greco...scusa ma sono una "classicista"... cmq, io ho una cara amica che TUTTI I GIORNI si mette l'eyeliner, e in maniera IMPECCABILE!! Io non capisco come faccia. Cmq nelle foto che hai messo non mi sembra tanto sottile la linea, però ecco, a me piace cos', un pò anni '50-diva del cinema

    RispondiElimina
  4. Zit, se vuoi imparare senza troppo sbatti e sei disposta a fare un investimento il consiglio è: aqua eyes di Make Up For Ever. Costa un botto di soldi [tipo 23 euro], ma una volta messo ti dura per sempre e, soprattutto, è stra facile da mettere. Oppure anche l'eyeliner in gel+pennellino come consigliavano sopra.
    Altrimenti, un po' più laborioso ma utile, prima riga con la matita -che anche se sminchi puoi sfumare- e sopra eyeliner, così hai già la linea guida e se non vai perfetta hai già sotto la matita e non si vede troppo.
    Sempre e comunque: gomito appoggiato ad un piano, piccoli tratti e non subito tutta la linea.
    La codina non ho ancora imparato a farla, quindi mi consolo pensando che con la forma del mio occhio non stia bene. Anche se sta bene a tutti gli occhi.

    RispondiElimina
  5. Dyo quanto ti capisco! Io c'ho provato per mesi contagiata da cliomakeup senza riuscirci decentemente. Pensa che per avere il baffetto dritto ho usato anche lo scotch come lei suggeriva. Lo so, potevo evitare di dirlo, ma mi risolleva avere un problema comune e mi va di parlarne! Comunque alla fine non son molto migliorata...quindi ho ripiegato sulla classicissima matita sfumata.
    Ho provato anche degli eyeliner a penna ma niente, bisogna imparare con quello classico altrimenti mettersi il cuore in pace! Non puoi capire come rosico quando sfoglio i giornali e vedo foto di strafighe con l'eyeliner...poi tutte lo portano oh! E basta!

    RispondiElimina
  6. Cassandra Gemini21 novembre 2011 20:38

    anch'io vivo di rendita degli occhioni azzurri: mascara e matita e sono a posto (ogni tanto un pochino d'ombretto, quelli minerali). anche perché, diciamocelo, la pazienza d'imparare a mettermi l'eyeliner PROPRIO NON CE L'HO. la bocca la trucco ancora meno, chili di burro di cacao (causa labbra perennemente screpolate, dato che sono diafana con le lentiggini e ho la pelle iper-sensibile) e se voglio colorare un po' le labbra vado di labello al melograno. solamente settimana scorsa ho fatto il grande passo di comprare un rossetto di un colore *nudo* (si dice così?)...

    RispondiElimina
  7. Io sono una di quelle che non esce di casa senza eyeliner da almeno 10 anni, eppure certe mattine riesco ancora a metterlo dimmerda, oppure a perdere il treno pur di metterlo bene. Credo di averli provati tutti ma il meno sbatti - giuro - è quello della l'Oreal, il superliner con il tubetto color argento, che ha l'applicatore for dummies. 16 euro e passa la paura!

    RispondiElimina
  8. La versione di Platone? Greco greco...eheheheh :) Sei bravissima Zitella, ti seguo da poco e mi sono già appassionata!!

    RispondiElimina
  9. http://www.youtube.com/watch?v=dmbdoA7xbbg&sns=em
    Link Del tutorial dell'eye liner di Lauren Conrad!
    get catty!
    adoro!
    w la zitella!

    chiara

    RispondiElimina
  10. Zitella non puoi non guardare i tutorial di Federica in arte Bluebeam310! è favolosa, ti innamorerai di lei in 5 minuti, promesso =) ...come spiega lei "How to Apply Eyeliner" non lo fa nessuno ...ecco il canale: http://www.youtube.com/user/bluebeam310

    RispondiElimina
  11. Io, tessera fidaty nel club delle strappone del makeup, guardo adorante tutte le foto e penzo:ma quanto sarei ancora + figa se riuscissi a metterlo (è per i miei momenti di autostima calante)...già mia madre mi guarda male quando esco con il rossetto (...mmm nn sò, mi sà che l'hai sbavato) o mia sorella che lo apprezza definendolo da battona...inzomma invece di mandarci a ginnastica artistica che tanto la spaccata non ci riesce e fa pure male,invece di andare a fare le ballerine che tanto il collo del piede è sbagliato, nn sarebbe meglio infilare un corso di makeup tra le cose da fare per diventare una bella signorina?

    RispondiElimina
  12. Ecco, come sempre dai voce ai miei problemi esistenziali.
    Io, però, devo fare un ulteriore outing: non so gestire il fard. Non so metterlo, non ne ho, non saprei come usarlo. Ecco.

    RispondiElimina
  13. magari anche TACITO va! Cmq ti do un elemento che ti potrà essere d'aiuto x iniziare : lo SCOTCH appiccicato verso l'esterno dell'occhio, almeno il colpo di coda ti verrà bene una volta tolto il pezzetto adesivo!

    RispondiElimina
  14. ...tu pensa che, fino a 33 anni, io ho ignorato anche l'uso della matita per gli occhi...

    RispondiElimina
  15. secondo me e' una cosa che va a tentativi, c'e' chi si trova meglio con dei tipi e chi con altri. Io adoro quello in gel ma non parlo, nel senso che ho abbastanza mano (ma non chiedermi perche'), se vuoi farti i cavoli miei in materia sei la benvenuta dalle mie parti ;D
    Non amo tanto usare le matite, ma non saprei perche'... quando utilizzo quelle (e l'ho fatto per anni, prima della mia seconda adolescenza truccosa!) poi correggo sempre qualcosa col pennello :D

    RispondiElimina
  16. Ahahah capisco perfettamente.. per anni visti i fallimentari risultati mi ero ridotta a farmi strani disegni perfino sul naso, per la disperazione. Ma questa è un'altra storia..
    Alla fine ho imparato a metterlo prima col pennello sottile e ora con quello in feltro, però quello con la punta mobile.. com'è che si chiama?? beh insomma, l'altro, è ancora un arcano insoluto. Almeno per me;D

    RispondiElimina
  17. io ho mollato il colpo 15 anni fa. faccio con la matita quello che le altre fanno con l'eyeliner! un successone
    gogo

    RispondiElimina
  18. Ciao Zitella,
    ti leggo da un pezzo e sei diventata una specie di droga, ma oggi ho deciso di scrivere, ho già aiutato amiche con il problema dell'eyeliner e ce l'hanno fatta, parola di truccatrice!
    Visto che sei alle prime armi ti sconsiglio quelli liquidi o con pennellino di peli, al massimo in feltro.. che è più preciso, buttati su quelli in gel, sono boccettine di eyeliner cremoso (che prelevi tu con il tuo pennello angolato, perfetto il numero 15 di Sephora o il 266 di MAC) io uso quello nero di MAC si chiama fluidline c'è in vari colori e con un po' di pratica sono sicura che supererai lo scoglio!
    Un saluto!
    Sofia

    RispondiElimina
  19. cerulei anche tu? io l'ho fatto scrivere sulla carta d'identità perchè un giorno sono azzurri, un giorno verdi e quando è brutto brutto grigi....però non tutti sanno cosa vuol dire!
    Al contrario tuo però io ho sempre truccato solo gli occhi e pochissimo le labbra (11 anni con lo stesso stronzo che si scocciava se avevo il rossetto...grrr)e la linea dell'eyeliner mi viene abbastanza bene, ho avuto una buona maestra e ho iniziato e continuo ancora con l'eyeliner con il pennellino grosso (quello di kiko favoloso)! Vai Zit che ce la fai!

    RispondiElimina
  20. bhe quanto mi sento ingnorante...io metto solo il mascara e già mi pare abbastanza...
    L.

    RispondiElimina
  21. Aaaaaaaaah allora non sono solo io che quando mi chiedono: waw che bello smalto!
    faccio vedere bene da vicino SOLO la mano sinistra....visto che la destra mi è venuta uno schifo!
    Eyeliner??? QUESTO SCONOSCIUTO!!!!!

    RispondiElimina
  22. Anni di allenamento. Anni. Anni, anni, anni. Ecco l'unica risposta. Tutti i giorni, anche quando alla fine somigli a un orsetto lavatore. Non arrenderti: ce la farai!

    RispondiElimina
  23. Perchè, lo sbattimento di ciglia involontario a lavoro finito? Mai provato?
    O centrarsi la cornea col pennellino?
    Comunque, sono riuscita a fare un buon lavoro solo il giorno del sì.
    Ora preferisco la matita sfumata.
    E le labbra, altra croce e delizia, fra una screpolatura e un herpes.
    Qualcuno sa se sia stato inventato il rossetto universale, che una volta messo assume il colore che ti sta meglio?
    La versione, meglio di Cicerone.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  24. P. s.
    usando lo scotch non si strappano le ciglia?
    Lucilla

    RispondiElimina
  25. Sono esattamente come te! Esperienza quasi da catalogo per i rossetti, ma per gli occhi da sempre solo matita sotto palpebra e mascara..E non riesco ancora ad usare l'eyeliner!un aggeggio infernale...Negli ultimi tempi, ho iniziato a provare a far la riga con una matita"da sotto" ben temperata..e non è stato male...meglio che usare l'e.l. liquido...Se sei lanciata ho visto che la collezione di natale di Chanel l'ha fatto color oro!!! :-) In bocca al lupo. certo che se mi metti come prima foto la burrosa Scarlett...cavolo...mi deprimo già davanti al suo occhio super sexy che manca poco che ecciti pure me donna!!! a presto, msbx

    RispondiElimina
  26. Questo post capita a fagiolo (ho sempre odiato questa espressione). A pennello. Rossetto? Phew, no problem. Però è da un po' che vorrei iniziare a usare l'eyeliner, specialmente da quando guardo Pan Am e lo osservo sulle palpebre di Colette - vedi link. Mi piace un sacco. Ma chissà se mi starà bene? E soprattutto - quanti anni ci metterò per imparare?? Bisognerà scoprirlo, e purtroppo prevedo occhi irritati a go go. Ufff.

    http://3.bp.blogspot.com/-N527iF72e2g/TpM5uRz8IrI/AAAAAAAAAB8/kkAPAhJIx2A/s1600/Untitled_000015.jpeg

    RispondiElimina
  27. ho risolto il problema alla radice: me lo sono tatuato. E se voglio l'effetto trucco marcato devo solo ripassare una riga che c'è già.
    Una volta, una mia compagna di università mi ha chiesto:"scusa, ma come fai ad avere la riga di eyeliner così perfetta tutte le mettine...?"
    Aaaaaadoroooooo!!!!

    RispondiElimina
  28. :) io sono pazza dell'eyeliner,e del trucco in generale! Non potrei vivere senza..è da quando ho 14 anni che lo metto! Le amiche ogni volta che usciamo se ne stanno in fila davanti alla porta del bagno, per arrivare a sedersi sul cess e farsi truccare..una volta anche la madre di una mia amica mi ha pregato di truccarla ahahah grande! Per il makeup giornaliero uso solo eyeliner e maschara visto che la matita nera nella palpebra inferiore rimpicciolisce gli occhi..e ormai impiego si e no 20 secondi a tracciare la linea su tutte e due gli occhi. Puoi vedere un'esempio nella foto del mio profilo :)

    RispondiElimina
  29. Io vi odio un po' tutte! MI DITE COSE CHE IO NON CAPISCO!
    Cosa vuol dire IN GEL? Cosa vuol dire PENNELLO ANGOLATO? Pennello SOTTILE? Pennello in FELTRO?
    Clio per me è troppo difficile, vedere Lauren che si trucca, per altro con gli occhi APERTI mi fa solo venire voglia di ucciderla con le mie mani!

    Parlate come un branco di chirurghi! Io sono una dilettante, una specializzanda!

    RispondiElimina
  30. in pratica sei la nostra Meredith....!!

    P.S.:
    Anch'io ne avrò nel beauty 4 o 5 praticamente nuovi perchè incapace di usarlo....

    RispondiElimina
  31. Zit: eyeliner in gel
    http://www.mythbusterbeauty.com/2008/12/29/favorite-beauty-find-indelible-gel-eyeliners/
    ormai li fanno tutti, te sei a Milano, puoi fornirti tanto da Essence (la trovi nelle Oviesse e COin, ma non consiglierei i loro eyeliner in gel a una novellina), tanto da MAC... da Inglot (pero' son duri da rimuovere)...
    o prenderli online da ELF, il nero che uso sempre io e' un ELF ed e' ottimo...

    RispondiElimina
  32. Cara Zi, è la compassione che spesso mi muove verso di te, che non ti mostri...
    Conosco questa blogger molto carina che si occupa di trucchi, chiedi a lei ;)

    http://confessionsofamakeaholic.blogspot.com/search/label/fotd

    RispondiElimina
  33. EYELINER FOR DUMMIES:
    tirare una linea leggera con matita nera da META' PALPEBRA fino all'esterno,
    sfumare con pennellino QUALSIASI,
    ricalcare con eyeliner,
    spennellare di rimmel a volontà.
    Opzionale matita sfumata palpebra inferiore
    Se non ti riesce è solo a causa di una punizione divina per avermi messo in testa per SOLODIOLOSA' quanti giorni TAPPARTENGO.

    RispondiElimina
  34. L'eyeliner è le superiori del trucco: ci metti 5 anni se non ti bocciano.
    Poi arriva l'università con le sfumature degli ombretti.
    Il master sono le ciglia finte, ma qui ci vuole una patente speciale, e io non passerò mai l'esame.

    RispondiElimina
  35. senti Zit, prova a comprare quello dell'Avon intanto, quello fatto a pennarello. si leva con l'acqua, così non ti impiastricci se sbagli, e se ti sembra troppo leggero ci passi sopra la matita.
    e non costa neanche una follia.

    cmq, io bionda con ciglie bionde, uso la matita nera da tempo immemore: ma quando uso l'eyeliner, mai che mi vengano le linee uguali in tutti e due gli occhi. mai.

    RispondiElimina
  36. Ti capisco, sono entrata nel trip dell'eyeliner perchè voglio truccarmi come Adele!!!! E non sono minimamente capace :(

    RispondiElimina
  37. se uso la matita mi vengono righe perfette, se uso l'eye liner sembro la figlia dei kiss. Misteri!

    RispondiElimina
  38. Anni di espeienza e formazione makeuppara e posso dire di riuscirlo a metterlo sopra e PURE SOTTO (Sotto solo nelle mattine dei giorni dispari. Non chiedetemi perchè).

    RispondiElimina
  39. Come sempre super ironica!!!
    Visto che sei alle prime armi (e ti giuro che è davvero impensabile che tu lo sia davvero...a me hanno regalato l'eyeliner al battesimo!!!)ti consiglio di NON usarne uno liquido (che per quello ci vuole esperienza!) ma uno in crema da applicare con apposito pennellino...eviterai di impiastricciarti e di irritare gli occhi!!!

    Dopo tanti tanti tanti anni di esperienza, oggi alla veneranda età di 26 anni posso affermare con orgoglio di riuscire ad applicare eyeliner e ciglia finta con un effetto assolutamente elegante e naturale.
    Dopo 5 anni di liceo classico e una laurea in lettere moderne...queste si che sono soddisfazioni!!!

    RispondiElimina
  40. Io sono sempre stata impedita con l'eyeliner (ma vah?! ho problemi anche con la matita!). L'anno scorso ho comperato lo struccante della Maybelline proprio perche' insieme regalavano l'eyeliner, beh, e' finita che l'ho regalato ad un'amica. Con l'ultimo rientro in Italia, ho deciso di provare a risolvere la cosa partendo dalle basi: sono entrata da OVS, la cara vecchia Oviesse, e allo stand dei trucchi Essence ho comperato una confezione di eyeliner gel + relativo pennellino piatto per stenderlo. Non puoi sbagliare nell'acquisto, una volta che sei davanti allo stand, anche se non te ne intendi una mazza! E a quanto pare i trucchi Essence per quanto economici godono di buona fama tra le blogger, per cui rimani cmq fashion, ma senza buttare via i soldi per fare le prove, perche' io credo di avere speso una cosa tipo 6 euri e rotti. Ah, va da se' che il mio barattolino di eyeliner gel colore 'London baby' giace inutilizzato sullo scaffale in camera, con il pennellino a fargli compagnia...ma questa e' un'altra storia! Baci da Oriente (dove ho completamente smesso di truccarmi, anche se dovrei, visto che le cinesi saranno tutte gnocche, ma io sono dotata di sufficiente superficie oculare per stendere il trucco!)
    PS se OVS non fosse abbastanza fashion, tengono i prodotti Essence anche da Coin :D

    RispondiElimina
  41. sommessamente, pacatamente: Kajal? (temperato sottilissimo e tenuto un poco in frigo, prima di applicarlo. Besus

    RispondiElimina
  42. Sono nelle tue stesse condizioni!!!
    Ho quasi 20 anni di arretrato makepparo :) ma sto cercando di recuperare ;)
    Con l'eyeliner è un incubo, sto facendo tentativi con quello in gel+pennellino, ma un occhio non viene mai e dico mai uguale all'altro! ;)

    RispondiElimina
  43. io te lo dico, lascia stare la lauren come modello perché è inarrivabile... sono anni che ci provo. lei ha gli "occhi da eyeliner". a noi comuni mortali non è dato sapere...

    RispondiElimina
  44. Zitella no non ci odiare!
    rispondo alle tue domane:
    eyeliner in gel è semplicemente la forma in cui lo trovi...lo puoi trovare liquido e cremoso nel classico barattolino con pennello nel tappo, il pennello nel tappo può essere appunto di due tipi, di peli ( http://www.nicla.org/images/Kryolan_Eye_Liner_5320-m.jpg )o in una spugnetta in feltro ( http://2.bp.blogspot.com/-QMJD6daC56c/TfJXGbOw0jI/AAAAAAAAAYQ/IUbBeMsvGQQ/s1600/eyeliner_tecnico_collistar_400_gossip_slideshow.jpg ) esiste anche in pratica penna e lo usi proprio come un pennarello ( http://www.leiweb.it/immagini/bellezza/large/Eyliner_deborah_432.jpg ma devo dire che non mi fanno impazzire..solitamente il colore non esce benissimo..bisogna premere la punta tipo gli uniposca e non è il massimo) e poi esistono quelli in gel( http://www.makeupandbeautyblog.com/wp-content/uploads/2007/05/mac-fluidline-collection-2.jpg )
    Idem per i pennelli, il pennello angolato è un pennello sottile (con pochi peli disposti a formare una fila) con un particolare taglio che lo rende perfetto per stendere ombretti (bagnati e non) e eyeliner in righe sottili ( http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRtXWDK53OvgKGdnH_Q_VPHDcrOUj6eT3eK-sCFlZTtEY5o9ngIIhM3h9eDnA )
    spero di essere stata utile!
    Sofia

    RispondiElimina
  45. Sabato pomeriggio leggo il tuo post con foto annesse (grazie, eh!) e sabato sera, lanciatissima, mi son truccata con l'eyeliner ripetendomi il mantra "ce la posso fare, ce la posso fare, ce la posso fare." Inutile dire che mi e' venuto un occhio diverso dall'altro, il che mi donava un'espressione perennemente tra lo stupito le lo scettico, tipo Stan Laurel. Molto azzeccata per una cena di lavoro tra accademici. Credo che l'eyeliner richieda molto piu' che un mantra di auto-convincimento... che esistano i dottorati in "riga perfetta sulla palpebra"?

    RispondiElimina
  46. Credo che io e Lei, Lei ed io ci dobbiamo incontrare per un caffè

    una campionessa olimpica di eyeliner ;)

    RispondiElimina
  47. http://d.repubblica.it/howto/2012/01/13/video/how_to_eyeliner-771090/1/

    Oggi ho trovato questo! :-)
    Do'

    RispondiElimina
  48. Sì ho visto, infatti come ho scritto poco fa su FB questi me stanno a copià...

    RispondiElimina
  49. Ciao zitella. Ho letto questo post solo ora, io che non vado neanche a buttare l'immondizia se non ho gli occhi truccati - e che non so nulla di rossetto!
    Allora io pratico da quando avevo 14 anni e il consiglio che mi sento di darti é che, innanzi tutto, il tutorial aiuta fino a un certo punto. Le sere in cui non esci devi praticare. Se non hai la mano ferma io ti consiglierei di abbandonare l'idea eyeliner e puntare su uno smokey eye sfumato. Se hai la mano ferma, il mdo piú facile é fare prima la riga con la matita nera (quella max factor vince, anche da sola) e poi ci passi l'eye liner da sopra. Il motivo per cui e piú facile é che la matita é piú facile da gestire, quindi prima passi quella, poi si tratta solo di ripassare quella bestiaccia dell'eyeliner sul righino che hai giá fatto. E poi PRATICA PRATICA PRATICA :)

    RispondiElimina
  50. Ciao, solitamente non lascio mai commenti nei siti ma questa volta è stato più forte di me. mi hai fatto morire dal ridere perchè ti capisco perfettamente! il binomio 30 anni + ossessione eye-liner ha rapito anche me! sai come sono arrivata a te? perchè ho digitato su google "si può conservare l'eyeliner nel frigo?". mi ritrovo in tutto e da oggi sei il mio mito personale! (appena ho un attimo continuo a leggerti!).
    P.S. calcolare nella sveglia mattutina il quarto d'ora minimo da dedicare a lui, pennino malefico, e prepararsi spiritualmente ogni giorno al lancio dell'inchiostro nero sperando nel miracolo... non ha prezzo!
    AW

    RispondiElimina

Condividi

Blogger Template Created by pipdig