martedì 14 febbraio 2012

Pagelle di Stile: Grammy's 2012

Quale tragedia per il mondo della musica, qua ci muoiono addosso.
Michael, Amy, Etta e adesso pure la Whitney.
Tutta gente che non ho visto dal vivo.
Chi sarà la prossima? Madonna? Panico e paura si scatena sul sito ticketone ogni fottuto giorno che dio manda su questa terra quando io tento inutilmente di acquistare i biglietti per il suo concerto.
Nell'attesa che anche Madonna schiatti per un overdose di cibi macrobiotici e muoia soffocata mentre fa yoga, passiamo a recensire Il Trionfo di Adele o altrimenti detto Grammy Awards 2012.

Adele ha vinto a mani basse tutto quello che poteva vincere, sei premi su sei nomination, robe che Beyoncé era a casa a chiedersi ancora perché darsi tanta pena a fingere una gravidanza come Bree van der Kamp se poi non ci si porta manco a casa un Grammy.
Una parentesi tutta sua, quel fagottino di eyeliner di Adele, se lo merita anche da me quindi ecco i suoi due look della serata.

Abito -  Giorgio Armani


Mi delude vederla un po' dimagrita, spero che non l'abbia fatto per piegarsi alle logiche estetiche tradizionali perché è di una bellezza così classica e fresca per quello che siamo abituati a vedere che non vorrei mai vederla cambiare.
Nelle uscite pubbliche non sbaglia mai perché sceglie sempre colori scuri ma fortemente illuminati dai dettagli.
Quest'abito riesce nel non celato intento di non farla sembrare un pilone dell'autostrada, invidiabilissimi capelli (peccato averli tagliati, era la 413esima cosa di cui ero innamorata nel video di Someone LikeYou) e make up semplice ed impeccabile. Se fossi una che ne sa di beauty vi avrei già sfrantecato i maroni da un pezzo con il tutorial del trucco all'Adele, ma la realtà è che io mi sto cimentando nell'uso dell'eyeliner ogni giorno da mesi ormai e a giudicare dalle risate delle colleghe, ancora con scarsi risultati. Per me, Adele ha vinto anche il Trucco & Parrucco Award 2012, nonostante l'odio fortissimo per quelle unghie.


I pois ricorda ancora la collezione di Stella McCartney dello scorso inverno. Rimane nel suo stile, tubino, manichetta a ¾, decolletè velato. Brutte quelle spalline color carne a sostegno del reggiseno, come qualsiasi cosa che cerca di essere invisibile ma non lo è. Voto: 9 (e vedi di non dimagrire altrimenti lo ritiro).

Katy Perry - Elie Saab Couture; Taylor Swift - Zuhair Murad Couture; 
Kelly Rowland - Alberta Ferretti

Ecco poi arrivare le nostre amiche couture, quelle che si sono messe l'abito della festa.
Bhè se non te lo metti ai Grammy's quando mai te lo metti l'abito con i luccichini? Mica tutte vanno agli Oscar.
Partiamo da Katy Perry che se ve la ricordate l'anno scorso, sembra aver fatto passi da gigante.
D'accordo, è un Elie Saab, me ne sono accorta. La collezione è suprema ma senza ombra di dubbio lei riesce a rendere volgare anche quel capolavoro. Troppe tette amica mia, troppe tette. Intollerabile poi, l'effetto pan-dan con unghie, trucco e capelli. Una veste rubata a Puffetta. Voto: 7,5 (perché ci poteva andar peggio)
Taylor Swift sui red carpet fa quello che farei io se fossi in lei: indosserei lustrini tutti i santi giorni. Non c'è red carpet che non abbia calpestato vestita come una principessa. Un po' la odio e un po' la amo perché ha qualcosa come 23 anni ma sembra venuta fuori dalla Casa Nella Prateria o da Settimo Cielo. Insomma, questa faccia da santarellina un po' m'ha stufato. L'abito per contro è stupendo e voglio premiare il suo cuore impavido: una bionda pallida che indossa l'oro. Only The Brave. Voto: 8
Kelly Rowland: ma canta ancora? O fa solo qualche canzonetta con Bob Sinclair giusto per pagarsi l'affitto della casa a Miami? Poco importa, una delle poche di colore a vestire con gusto. Peccato per l'Alberta, i Grammy's non sono cosa sua, poteva andare bene per gli Oscar (Alberta tieni duro, mancano pochi giorni!). Di nuovo, pessima manicure: a casa mia lo smalto si mette di un colore solo. Voto: 6

Rihanna - Giorgio Armani; Gwyneth Paltrow - Stella McCartney; 
Alicia Keys - Alexandre Vauthier

E prima di guardare *Rihanna OGGI, voglio ricordarvi Rihanna lo scorso anno. Fatto? Bene, ora guardatela oggi. Non vi sembra che abbia fatto PASSI DA GIGANTE? Insomma, i capelli sono biondi! E non fate le puritane a dirmi che quelle di colore non si possono fare i capelli biondi, che Beyoncè ha già cominciato con le meches su Blu Ivy. Certo lo sappiamo tutte che stava molto meglio quando i capelli erano corti e neri, ma almeno adesso è passata ad una nuance prevista in natura! Non è fantastico? E poi ha un abito NORMALE. No dico, a parte il fatto che è nuda, è vestita NORMALE: è un vestito che avrebbe potuto indossare Gwyneth dopo tutto. O la Canalis a San Remo. Insomma, apprezziamo lo sforzo. Voto : 7
Ed eccola la madre di tutte le Strappone. Insomma, un abito normale. I capelli non hanno la riga nel mezzo! Oddio Gwyneth, che succede? MI LEGGI? Voto: 7.5
*Alicia Keys, se non fa la rockabilly lei, chi mai poteva farlo. Eddaje de cresta e daje de punta, per lei questo stile radicalpunkychic ci sta tutto. Ottima scelta l'abito longuette che in genere non apprezzerei in un'occasione formale come questa: ha un derrière di tutto rispetto che è difficile mascherare con un abito lungo. Voto: 8

Jennifer Hudson - Alexander McQueen; Jessie J - Julien MacDonald

Posso giustificare l'abito di Jennifer Hudson solo se vengo a sapere che era troppo impegnata a provare l'omaggio a Whitney per poterne scegliere uno migliore. Bella la piega dei capelli, se ci doveva ricordare la Houston dei tempi andati, c'è riuscita. Voto: 7
Jessie J: Quasi ineccepibile. Abito ricoperto di specchi come una dancing ball, più adatto di questo ci sarebbe stato solo un copricapo a grammofono (ma l'ha già fatto Lady Gaga). Voto: 8.5

Fergie - Jean Paul Gaultier Couture; Amber Rose - N/A; Nicki Minaj - Versace

E passiamo alla Carnevalata nella quale non poteva mancare quell'orrenda della Fergie: non ci sono parole per descrivere quell'abito-provocazione di Gaultier. Non ci dovrebbero essere persone sopra i 30 anni ancora disposte a vestirsi solo della propria biancheria. Più che non avere delle amiche a me sembra che non abbia una madre. Voto: 4
Amber Rose: mi sfugge la sua professione ma come sempre, tra queste pagine è irrilevante. Pur essendo io nel mio periodo 'giallo' quest'abito non mi piace. Ma ora che ci penso, addosso ad una Tilda Swinton qualunque avrebbe rubato la scena. Voto: 3 per il mancato talento.
Nicki Minaj: Non vedevo l'ora di recensirla questa, sono anni che fa a gara con Lady Gaga per i costumi più teatrali dello showbiz americano. Pessimo Versace, mi sembra un enorme manifesto pubblicitario della Medusa. Guardavo le foto e mi chiedevo se, forse, sotto la mantella ci fosse qualcosa di meglio da vedere. No, l'abito E' la mantella. E il fatto che si sia vestita da cardinale per farsi accompagnare da un sosia del papa, per quanto la fede non sia oggetto di questo blog, l'ho trovato di pessimo gusto. Voto: 2

Robyn - N/A; Kate Beckinsale - Zuhair Murad; Kelly Osbourne - Tony Ward

Robyn: ho delle reminescenze anni '90 che la riguardano e lì dev'essere rimasta a giudicare dal taglio di capelli (chemi ricorda tanto la tossica che si faceva Brandon Walsh). Direi che è sostanzialmente impresentabile per una lunga serie di motivi che vanno dai capelli alle scarpe, passando per la t-shirt di cotone, la gonna a vita alta e, dettaglio per niente trascurabile in una mise come questa, la pancia. Voto: ritieniti fortunata che arrivi al 2
Kate Beckinsale: sì, verrò bruciata all'inferno per questo. Ma dovreste conoscermi. I Grammy's non sono la festa di compleanno della tua amica single, mettiti in lungo. Come se non avessi fatto altro negli ultimi 12 mesi, va là Kate. Voto: 6
Kelly Osbourne The One: è la nostra preferita. Grazie al fatto che cura la rubrica di Fashion Police su E! (ah ah ah! LEI! Fashion police! Come mettere Bagnasco a condurre Jersey Shore) non perde un red carpet.
Anche per lei vedo passi da gigante rispetto all'anno scorso ma quei capelli viola rimangono un PERCHE' così come l'ostinazione a non coprirsi le spalle. Voto: 5 (Kelly, siamo con te).

Snooki - N/A; Anne V - N/A; Lady Gaga - Versace Custom

E avendo invocato Jersey Shore non poteva che comparire lei, Snooki o quello che ne è rimasto dopo la dieta tisanoreica. Un tubino stampato di lycra però non è il massimo per un evento del genere, anche se non sei nessuno e sei famosa per esserti limonata ogni tombino sui marciapiedi di Miami. I sandali bianchi, la ciocca rossa, il mega fiocco. Insomma, un fail da manuale, non potevamo aspettarci qualcosa di diverso. Anzi, il giorno in cui Snooki si presenterà vestita con gusto credo che mi sentirò male. Voto: 4
Anne V: chi è? La sconosciuta modella fidanzata di Adam Levine. Semplicemente: sei figa ma non puoi andare in giro nuda. Voto: N/C
Lady Gaga: sobria ed elegante come al solito, ha strappato due reti da pesca dall'atelier Versace e ci si è accattata dentro. Indossa una coulotte, insomma. Sono passi avanti. Voto: 5

I Bafta? Ora non posso è cominciato Sanremo.

*Sì, l'abbiamo capito. Indossano gli stessi sandali di Christian Louboutin, PE 2012.
E sì, per questo Rihanna verrà menata n'altra volta. 

45 commenti:

  1. Dopo essermi sorbita la diretta su E! non vedevo l'ora di leggere la tua recensione. Non c'è stato un abito che mi abbia colpita in modo particolare. Rihanna, però, come hai detto tu è da apprezzare, sebbene abbia affermato di aver "scopiazzato" il look di Michelle in Scarface, cosa irrilevante di per sé se non per il fatto che in confronto l'abito nel film aveva minimo altri 3metri di stoffa. Ah e adoro le scarpe di Alicia Keys.
    Si avvicinano gli Oscar!!;P

    RispondiElimina
  2. Dai Zit...La Osbourne fa passi da gigante!!!
    Diamole il tempo di dimagrire (e di segarsi la mascella) e vedrete
    che...ci stupirà!

    O forse no.

    RispondiElimina
  3. non so per quale assurdo motivo quando cerco di immaginarmi la tua faccia, mi perviene quella di Adele...zit dimmelo....ci assomigli per caso? una domanda a te che ne sai...ma katy perry ha le poppe finte? e...alicia e rihanna hanno le stesse scarpeee!!! ChiaraT

    RispondiElimina
  4. La biancheria di Adele e' oscena spero vivamente sia uno scherzo

    RispondiElimina
  5. hai presente quando vai a fare la ceretta all'inguine, e l'estetista ti chiede di spostare lo slip per decidere di quanto la vuoi fare "sgambata"? ecco, quello è l'abito di anne v

    RispondiElimina
  6. Zit troppa bonta' nei voti stavolta, l'attesa di San Remo t'ha ammosciata XD

    RispondiElimina
  7. la tossica di brandon......emily!!!

    RispondiElimina
  8. Erano 2 giorni che aprivo di continuo la pagina aspettando questo post! La gnocca al vento di Anne V. fa parte dell'outfit? Bah, sarà in lizza per il titolo di Miss Strappona 2012, e superare in "trashaggine" perfino la Snooki è degno di nota...
    Nota di demerito anche alla Perry che è riuscita a distruggermi persino un Elie Saab, ed infine vorrei dire che l'unica che mi è piaciuta davvero è la Rowland.
    Bel post come al solito, le pagelle non deludono mai :)

    RispondiElimina
  9. @Chiara T: Si ma non riesco a truccarmi bene come lei!
    @Misato san: Troppo buona? Abbiamo dei grandi classici del trash che sono migliorate: Katy Perry, Rihanna, Gwyneth Paltrow. Insomma, riconosciamo gli sforzi. E poi, spetta gli Oscar.

    RispondiElimina
  10. Lisbeth Salander15 febbraio 2012 00:13

    La maglietta della salute di Adele è veramente inquietante, ma sei sicura che sia dimagrita? Di 200 grammi però, oppure prima era poco più piccola dell'Australia?
    Mi spiace, ha un viso bellissimo (la voce non mi piace proprio, manco le scarpe vecchie della buonanima di Amy) ma quella ciccia la ingoffisce e la invecchia troppo, insomma, ha solo 23 anni ed è troppo presto per avere problemi di trigliceridi.
    Adè, perdimi una dozzina di kg almeno e poi ne riparliamo.

    Ma com'è che al tuo occhio vigile è passato inosservato che Rihanna e Alicia Keys avevano le stesse scarpe e anche (quasi) lo stesso effetto zampone con laccio emostatico?
    Fergie dovrebbe essere bandita assieme a Lady Gaga da tutte queste kermesse.
    Vi prego, abbattete Katy Perry e gettate un accappatoio ad Anne V

    RispondiElimina
  11. Ecco i miei pensieri quando ho visto i look delle star ai Grammy:
    1. Kelly Osbourne: perché non provi con un colore di capelli normale? magari scopri che puoi anche stare bene!
    2. Rhianna: sei vestita NORMALE!!!! WOW!!
    3. Fergie: WTF???
    4. Katy Perry: che bombe!!

    RispondiElimina
  12. io sono rimasta incantata da Adele...entrare in un abito da sera ed apparire così bella, soave e di classe...è davvero da poche.

    Ma due grandi interrogativi ci precedono:
    1. ma Katy Perry ha sempre avuto ste pere megagalattiche?
    2. ma questa Anne V, chiunque essa sia, non ha la vagina? No perchè se ce l'avesse si vedrebbe...DI CERTO.

    RispondiElimina
  13. Un abito Elie Saab sta bene alle piatte. Le tettone non vanno bene.
    Io sono STUPITA nel vedere la Gwyneth senza riga in mezzo, quasi quasi mi emoziono

    RispondiElimina
  14. Ma è una mia impressione o Rihanna e Alice Keys hanno le stesse scarpe??? Non sia mai!!!

    RispondiElimina
  15. Lode ad Adele che ha mostrato più clasee di tutte le altre messe insieme.
    Trovo che le spalline dell'abito di Alicia Keys siano inquietanti, così come quella pataccona dorata che ha al collo.
    Mannaggia a lei, Taylor Swift sta molto bene!
    @Aurora T. ... Anne V non ha la vagina... ah ah ah!

    RispondiElimina
  16. NO vabbe', Rihanna e Alicia Keys hanno LE STESSE SCARPINE.

    Chi delle due si è suicidata?

    RispondiElimina
  17. Esatto, Katy Perry in Elie Saab delude perché ha delle bocce che metterle nella pochette era difficile.
    E sì, Rihanna e Alicia Keys indossano le stesse Louboutin (PE12), in effetti non me ne ero accorta mi ero concentrata solo sugli abiti.

    RispondiElimina
  18. Miiitica zit! E intanto le grandi pixiwoo hanno appena postato il video tutorial del trucco di Adele :)

    RispondiElimina
  19. Delle scarpe uguali ti hanno gia detto. Ma forse io ho capito a chi vuole somigliare la nostra Kelly... A CREAMY!!! ha lo stesso tono di violetto!!!! Ma quelle braccia??? Allenare quelle in palestra NO????

    RispondiElimina
  20. io ti adoro! nessuna come te infoltisce di divertentissime minchiate gli outfit da presentare! sei la mia preferita! :-)

    RispondiElimina
  21. spassossissimo post
    (se muore Madonna, sappi che l'hai gufata :-) )

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  22. Davanti all'abito di Saab manca poco piangevo...un abito splendido reso volgare da lei, sacrilegio!! Dai però Adele sta oggettivamente meglio così un pò dimagrita, magari l'avrà fatto anche per questioni di salute. Sui capelli son d'accordo, non mi piacciono. Le spalline color carne sono agghiaccianti!!

    RispondiElimina
  23. Oddio, Niki Minaj: mise inguardabile e pure quell'espressione non l'aiuta, eh! O.O

    RispondiElimina
  24. Grande Zit!!!! la peggio vestita secondo me è Fergie strappona di periferia. Quell'abito è semplicemente inammissibile, mai quanto il maxi intimo a contrasto. Chissà cosa voleva dimostrare.

    RispondiElimina
  25. "Troppe tette amica mia, troppe tette" è in momenti come questi che sono contenta della mia prima!

    RispondiElimina
  26. Quanto aspettavo questo post!!
    Non so se qualcuno l'ha già detto, la mia voglia di zabettare è così forte che i commenti precedenti li leggerò dopo: Rihanna (che finalmente ha un colore e una forma di capelli umani)e Alicia Keys avevano le STESSE SCARPE. Applausi.

    RispondiElimina
  27. No ok l'avevate detto TUTTE. Sono puntuale come il ciclo ad agosto.
    Rimedierò dicendo che V sta sicuramente per vagina, quella che la tizia, appunto, non ha.
    E Fergie....Quando l'ho vista sono sobbalzata. Ma si può???

    RispondiElimina
  28. Zit, ecco il tutorial del trucco di Adele! Appena l'ho visto ho pensato a te :)
    http://www.youtube.com/watch?v=4z8ijw6B9lY&feature=g-u-u&context=G24944f7FUAAAAAAAAAA
    Daniela

    RispondiElimina
  29. Verrò odiata per questo ma io Adele penso sia bellissima, bel viso, capelli, pelle ma..se fosse più magra (anche di poco poco) , non dico come Madonna in Ray of Light,lo sarebbe ancora di più. La forma del viso sarebbe più delicata. E poi, come dice veronesi, si vive di più e meglio.

    RispondiElimina
  30. Adele io la AMO! Ho trovato il vestito per il matrimonio! Lo voglio così...dark! perchè il nero snellisce ed è di "buon auspicio" per un matrimonio............ZIT LOVE!

    RispondiElimina
  31. Io non conosco le macchinazioni messe in atto dalle varie stylist che vestono le star per questi eventi, ma mi chiedo come possa aver fatto Elie Saab a concedere un abito della sua collezione, LA collezione che fa sussultare sulla sedia qualsiasi amante della couture, a una con la ricrescita blu e due tette che nemmeno Jessica Rabbit.
    Amo la mise di Alicia Keys.. La trovo adatta allevento, pur nella sua smplicità.

    Anna

    RispondiElimina
  32. allora:
    adele fa il suo porchissimo lavoro, l'ho rivista tra l'altro su sky nel concerto al royal albert hall e devo dire che è pure simpatica, chiacchiera un botto e mi fa piangerissimo con someone like you, però non posso passare sopra quella guaina reggiseno impalcatura da palombaro che indossa sotto il vestito, e poi le maniche lunghe, a me le maniche lunghe sul red carpet fanno ORRORE, meglio una roba velata svolazzante che copre dolcemente le spalle ciccione e il grasso penzolante ma la manica lunga no ( mi ricorda immediatamente meryl streep).
    Promuovo rihanna, ma sembra un punto preciso di un extreme makeover, quando ancora hanno i capelli e la faccia di merda e prima di andare dall'hair stilist, gli fanno nuovo il guardaroba.
    Pettinati rihanna, pettinati dio bono.
    Promuovo anche gwineth stranamente e direi con un buon voto la rowland, alicia e taylor swift.
    Le altre a cagare.

    RispondiElimina
  33. Zit, io DEVO sapere. Come deve essere la perfetta manicure? Quali colori, quali abbinamenti, quale marca? Ormai sei il mio guru, io ti venero.
    Bia

    RispondiElimina
  34. @Bia: Amica, ti ringrazio per la venerazione.
    Allora io sono una donnina all'antica, non tollero le unghie di plastica, il gel, il glitter e qualsiasi altra cosa che non esistesse anche 50 anni fa. Niente french, nemmeno sulle spose nè tanto meno smalti perlati prima dei 50.
    Non sono amante dei colori, delle nuove collezioni di smalti di Dior e Chanel, del colore fango o del blu abisso, del giallo mimosa o dell'azzurro particuliere. Pochi colori, ma buoni. Anzi, ottimi. Non abbino mai lo smalto a qualsiavoglia altro elemento del vestiario. I colori sono semplici e si dividono in due tavolozze: i ROSSI e i ROSA.
    Basta, bona l'è, non c'è altro.
    Ho trovato il mio rosso definitivo, l'ho cercato per anni ed è un impensabile Estee Lauder (https://twitter.com/#!/LaZitellaAcida/media/slideshow?url=http%3A%2F%2Fyfrog.com%2Fg0e4jxlj) che costa meno dei Chanel e finisce che me lo devo togliere dopo 10 gg perché mi sono stufata del colore e non perché si sia rovinato. E per i rosa per me ce n'è uno e uno soltanto: Chanel Ballerina.
    Poi aggiungici anche se vuoi il Rouge Fire e il Rouge Noir, il Beige Naturel e lo Splendeur (solo d'estate) ma la base rimane una sola: Rosso (estee lauder) e rosa (chanel).

    RispondiElimina
  35. Zit, ma San Remo?
    Non puoi lasciarci digiune!
    Ho bisogno, mi serve, ho NECESSITA' di una tua recensione sul Festivàl nazionale...!

    RispondiElimina
  36. ps: il Rouge Noir è LO smalto!

    RispondiElimina
  37. No niente day by day sto giro, troppo sbattimento per una che non viene invitata nemmeno in sala stampa. Forse farò un post a conclusione della kermesse, vieni su Twitter per godere della parte più divertente del Festival.

    RispondiElimina
  38. Lisbeth Salander15 febbraio 2012 15:23

    chiedo scusa se mi ripeto ma...quotone per bethmarch: Adele sarebbe MOLTO più bella se perdesse quella zavorra di ciccia che la fa sembrare la mia prozia.

    Fergie e Snooki hanno pagato per presenziare vero?

    RispondiElimina
  39. Adele è reduce da un intervento alle corde vocali, credo si spieghi così il suo dimagrimento...

    effezeta

    RispondiElimina
  40. OMG, Anne V è inguardabile! Ma una madre/sorella/amica/specchio non ce l'ha?!O_O

    RispondiElimina
  41. Brava Zit bel post!
    Attendo anch'io quello su Sanremo e mi raccomando sii spietata con la Cagnalis.
    Baci baci!

    RispondiElimina
  42. Oh-mio-Dio!
    Credevo che Fergie vestita con la tovaglia di pizzo del marocchino fosse il massimo del minimo, ma al peggio non c'è mai fine!
    La suora peccaminosa che limona col papa, il mostro avvolto nello straccio bianco con gli scarponi, la cicciona col ciuffo rosa!
    E poi Kelly Ousborne, colei per la quale è stato coniato il detto:-"La domanda non è chi è, la domanda è perchè!"-
    E per finire Lady Gaga (ma quanto sarà cessa?) e una anonima modella smutandata.
    Ma era la serata dei Grammy o il Carnevale di Viareggio?
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  43. Dimenticavo: Zit hai ragione: quelle di colore il biondo non se lo possono proprio permettere.
    Lucilla

    RispondiElimina
  44. Quando una donna è bassa e tozza sta male indipendentemente dal look scelto. Non è la mancanza di gusto nel vestire il vero problema,è il fisico. Lo dimostra che una snella anche con uno straccio sta bene comunque.

    RispondiElimina
  45. Per qs Robyn, qualunque lavoro faccia, dovrebbe essere previsto il carcere per come va in giro.

    RispondiElimina

Condividimi tutta