lunedì 14 febbraio 2011

Grammy Awards 2011: Ma non ce le hai delle amiche?

Week-end impegnato quello appena trascorso. 
Sapevo che stamane avrei avuto a che fare con un paio di red carpet da postare. Infatti ieri mi sono riposata guardando tutto il santissimo giorno quel canale maledetto che altro non è che una droga pesante. 'Real Time' propone un palinsesto di interesse prettamente femminile basato esclusivamente su: abiti da sposa, matrimoni, come vestirsi (quel 'Ma Come Ti Vesti' lì non mi convince per niente, potrei condurlo io e sembrare meno pretenziosa), cucina, matrimoni, arredo casa, vendo casa, compro casa e abiti da sposa.
Sostanzialmente riassumono la vita di una donna in 20 ore di palinsesto. Mettici che nelle pause ho guardato Rai5 che ha offerto prima un documentario sulla vita di Cristobal Balenciaga e poi un altro documentario sulla costruzione di una collezione couture Chanel (si chiamava Chanel Signè, anche io oggi lo devo cercare su google).
Chi ha bisogno di una vita sociale quando si ha la televisione?

Ma passiamo a chi una vita sociale ce l'ha, e la passa sui red carpet.
Come ha ricordato la sempre bella e brava (…) Anna Dello Russo a Domenica In ieri pomeriggio (ma il salotto di patate vecchie che c'era ieri? Lorella Cuccarini, la direttrice di Gente, un irriconoscibile Paola Barale più somigliante a Katia Ricciarelli che a Madonna, Wilma de Angelis e La Pina che con quest'ultima ospitata al braccio di AdR mi ha davvero vero vero delusa), si sono tenuti ieri sera a Los Angeles i Grammy Awards.
Non ci frega sapere chi ha vinto (bla bla bla qualcosa Lady Noia ancora, ma va?), anche perchè è molto più importante vedere chi vincerà la mia stima stavolta.
Partiamo dalle peggio vestite per poi arrivare alla Candida Rosa delle Regine di Stile.

Già vi anticipo che in questa rassegna non troverete Lady Noia, in parte perchè non ho trovato immagini interessanti (è arrivata chiusa in un uovo, vabbhè) in parte perchè ho smesso di trovarla divertente molto tempo fa, forse da quando si è messa l'abito di bistecche. Lei non è moda, lei è scandalo. Forse non è più nemmeno musica, ma non sarò di certo io che ascolto i Negramaro e Britney – NessunoLaTocchi – Spears a deciderlo.
Invece, in quanto Dittatrice del Buon Gusto posso sciorinare uno a uno i nomi della classifica delle Peggio Vestite.

Partiamo dal 10° posto dove troviamo due che sembrano separate alla nascita, anche se credo che per esserlo veramente debbano infrangere almeno una decina di leggi biologiche:

10. BEYONCE' + GWYNETH PALTROW




Non si capisce se sia una troppo abbronzata o l'altra troppo sbiancata.
Per quanto ben vestite (non ho quasi nulla da dire) mi sembrano due tardone in cerca di rimorchiare.
Non approvo la scelta dello smalto da dodicenne di Gwyneth e color ghisa di Beyoncè.
Inoltre nemmeno le scarpe mi sembrano sto granchè.

9. SELMA BLAIR


Abito  - Lanvin; Clutch - Kara Ross

La ricordo solo per la scena nel film culto 'La Cosa Più Dolce' nella quale porta in lavanderia un vestito macchiato da un uomo e deve confessare all'impiegato di cosa fosse la macchia. No vi prego, se non l'avete visto dovete guardarlo quel film perchè la canzone 'E' troppo grosso non ci entra' è qualcosa di ME - MO - RA - BI - LE. 
Qua ci conferma una notizia che sconvolgerà i più di voi e cioè che... sì, anche Lanvin fa degli abiti che fanno cagare.

8. WILLOW SMITH


Calzature - custom Louis Vuitton

Mi avevate già chiesto di esprimermi in merito a questa teen-stronzetta.
La risposta è facile, la odio. Ma non la odio come posso odiare la Suri o i figli dei Brangelina o quelli di Beckham. La odio perchè ci crede dannatamente troppo. Mi consola il fatto che qualcosa del genere non potrebbe mai accadere in Italia. Da noi le bambine saltano direttamente la fase riflettori prima dei 18, perchè in quel periodo sono tutte impegnate ad Arcore. 
La cosa che stavolta mi ha convinta a citarla tra le, ovviamente, peggio vestite sono le scarpe custom di Louis Vuitton. Dov'è finito il prestigio fatto di dive di Hollywood? Di Grace, di Audrey e di tutte le principesse? Cosa fa pensare al team di PR strapagate di LV che nutrire l'ego di un undicenne incapace di fare altro che di farsi fotografare possa in qualche modo fare gioco ad un brand di extra lusso?
A parte l'oggettiva bruttezza dell'oggetto, ammiro come Will Smith riesca a gettare alle ortiche anni di discreta vita nello showbiz a favore di un undicenne affamata di gloria come nemmeno Miley Cyrus ai tempi d'oro. Sono certa che la vedrò su youporn prima dei 15 anni.


7. KELLY OSBOURNE 



 Abito  - Tadashi Shoji; Calzature - Alexander McQueen

Credevate eh che me ne fossi dimenticata!
Come potrei...come potrei... COME POTREI!
La nostra Kelly sa sempre come convincermi a trovarle una medaglia nella mia classifica.
Devo dire che il vestito non è nemmeno male, come sempre il male è lei.

6. HEIDI KLUM 



Qualcuno me lo spieghi perchè continuano a chiamarla.
Bella non lo è più, ma da un pezzo. E lui? Canta ancora o si preoccupa solo di metterla incinta?
Mi sembrano la brutta copia di Jennifer Lopez e Marc Anthony, con la sola differenza che almeno gli altri sono diventati -quasi- di classe.

5. KIM KARDASHIAN

  
Difficile trovarla tra le meglio vestite lei.
Mi ha gradevolmente offerto una panoramica del suo look da dietro, di lato e difronte.
Purtroppo uno peggio dell'altro. Stento a credere ogni volta come riesca a mantenere la posizione eretta con quelle zavorre che si trova davanti e dietro.


4. CHRISTINA -LOCANTOIOL'INNOAMERICANO- AGUILERA


 Abito - Roberto Cavalli; Gioielli - Stephen Webster

Dopo aver clamorosamente sbagliato l'inno americano al Super Bowl (sento ancora Britney che ride) ci riprova, con un omaggio ad Aretha Franhlin dal palco dei Grammy.
E' passata dal tailleur di Dolce & Gabbana che aveva al Super Bowl ad un elegante e discveto abito di Cavalli, convincendomi del fatto che il cambio di stilista sia dovuto al fatto che da Dolce hanno avuto paura di un'altra figura di merda e l'hanno scaricata.
Abito pessimo, nella tradizione di Roberto. 

E' ora di podio, quindi ecco la triade fortunella che presto licenzierà i propri stylist:


3. CIARA


Abito - Emilio Pucci; Calzature - Givenchy; 
Gioielli - Lorraine Schwartz

Petto o coscia?
C'è chi la definisce 'ben definita, tonica, slim'. A me sembra un vaccone.
Pessima scarpa, comunque. Belli i tempi in cui cantava con Justin.

 
2. RIHANNA

 

Abito - Jean Paul Gaultier; Calzature - Christian Louboutin

Poteva mancare Nostra Signora delle Poracce?
Sapete che odio il bianco di sera, ma in questo caso è il problema minore. Quando induci il pubblico a chiedersi se porti o meno la biancheria intima devi sapere che hai sbagliato qualcosa. 


1. KATY PERRY 

Abito - Giorgio Armani; Calzature - Casadei; 
Gioielli - Thomas Sabo

Se sento ancora una dirmi 'Non toccarmi Giorgio Armani'...
Una mia amica sabato ha tentato -invano- di difenderlo dopo il mio J'Accuse in merito agli ultimi vomiti sartoriali con cui ha coperto Lady Gaga.
Non so nemmeno da che parte cominciare, anche qua come prima il bianco è il problema minore. E' l'effetto plastica che non apprezzo. La costruzione troppo stravagante che penalizza la sua statura, le ali piumate, lo strascico, i capelli, le unghie. In una parola? Troppo.

Trash è un complimento.

Attendo i vostri commenti mentre preparo le Meglio Vestite.

14 commenti:

  1. Oddio Katy Perry ha il vestito di BARBIE CRYSTAL.. te la ricordi?????

    http://www.1000barbies.com/019/SUC50631.JPG

    cmq.. anche io ODIO la figlia di will smith.
    Ci crede quasi piu di Kelly Osbourne.

    Le braccia di Christina vi prego... e le cosce di Rihanna... e il culo di Kim.... potrei permettermi un red carpet anche io allora ahahahahaaahaaha

    RispondiElimina
  2. p.s. ma da quanto giorgio ha iniziato a farsi pesantemente?

    RispondiElimina
  3. Mi fai veramente ridere.
    Chiediamo qui ufficialmente le dimissioni di Giorgio. La fedelissime si dovranno accontentare di capi vintage.

    RispondiElimina
  4. Come ha già detto qualcuno, Rihanna sembra vestita con i fili dell'albero di Natale.

    Willow Smith non l'avevo mai vista, ma se a 11 anni è così, non voglio pensare a 18

    RispondiElimina
  5. io dico solo che Rihanna è IN-DI-FEN-DI-BI-LE!!!

    RispondiElimina
  6. 'Na botta de classe queste donnine sopra citate...Non saprei da che parte cominciare a infamare loro, i loro abiti, le loro stylist...Menzione particolare alla nostra Cessa Osbourne:sono d'accordo con te Zitella, l'abito non sarebbe nemmeno malvagio,ma lei sembra uno struzzo pronto a esplodere.Per non parlare dei polpacci! Manco Del Piero ha della roba così dopo anni e anni di calcio...
    Lucia

    RispondiElimina
  7. PS Salviamo Willow Smith!!!!
    Lucia

    RispondiElimina
  8. ma ste sceme a casa uno specchio no?!
    e questa moda del mivestocomeunferrerorocher?! parliamone.

    s.

    RispondiElimina
  9. Il Pucci lo trovo divino. Che spreco su 'sta zoticona.

    RispondiElimina
  10. Non sono riuscita a concentrarmi sulle brutture perchè nella mia mente sto cantando "E' grosso non ci entra! E' grosso non ci entra"

    RispondiElimina
  11. ma sono solo io che non la posso vedere, Willow Smith?? Io a 10 anni giocavo con le Barbie. Will & Jada non sono abbastanza milionari, devono trasformare anche i bimbi in macchine da dollars? Sapesse cantare, poi. O vestirsi.

    RispondiElimina
  12. Mi permetto di ricordarti che tutti prendono delle sbornie e il giorno dopo vomitano qualcosa.....diciamo che è un periodo difficile per re Giorgio e ha deciso di darsi all'alcool....cmq nn posso crederci sia sua quella carta di caramelle! :-(

    RispondiElimina
  13. MA P!NK??
    CHE ERA LA PIU' BELLA QUELLA SERA??

    RispondiElimina
  14. L'INVIDIA Ê UNA DANNATA BESTIA... O TUTTE ESPERTE D'IMMAGINE? SE SÌ COME MAI NON LE VESTITE VOI?!?! FORSE PERCHÈ NON SIETE ASSOLUTAMENTE NESSUNO!!!!!

    RispondiElimina

Condividimi tutta